Magazine Cultura

Cattedrale - Raymond Carver – Raccolta di racconti

Creato il 12 ottobre 2010 da Sebloggo

Cattedrale – Raymond Carver – Raccolta di racconti

Dodici racconti compongono quest'opera scritta da Raymond Carver, racconti che parlano della vita degli uomini “comuni”, la loro routine di tutti i giorni, quelle piccole cose che Carver amava tanto osservare e raccontare. Raymond Carver è uno degli

carver-cattedrale
scrittori più importanti della letteratura americana contemporanea, un uomo che è partito dal nulla, riconosciuto poi come il capostipite del “minimalismo” letterario.

 

Lo scrittore vive l'America del dopoguerra, l'America grigia e alienante dei sobborghi, vive facendo i lavori più disparati e coltivando solo nel tempo libero(perlomeno all'inizio) la sua abilità di scrittore, attraverso dei corsi di scrittura creativa, che gli daranno la fiducia e la pazienza che prima gli mancava. Ha seri problemi con l'alcol e con il fumo, quest'ultimo vizio che per lui risulterà poi letale.

 

Sono ben consapevole che parlare della vita di uno scrittore in una recensione può essere superfluo, ma in questo caso è più che mai necessario per capire da dove viene la bellezza di questo libro. I protagonisti dei racconti di Cattedrale sono degli uomini simili a Carver, degli uomini comuni, dei colletti blu, la cosidetta “working class”, che svolgono delle vite del tutto normali. Dei “buoni diavoli”, come direbbe un altro grande della letteratura statunitense, Charles Bukowski.

 

Ma l'arte di Carver sta nel raccontare le vite grigie di questi uomini, carpendo però la bellezza, la poesia che può celarsi dietro ad un'esistenza apparentemente insignificante. Nei racconti di Cattedrale, che Continua a leggere...

Scritto da: Andrea Gaetani

 


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines