Magazine Cucina

Che bontà!

Da Metella @metella77

Eccomi di nuovo qui dopo le ferie. Causa temperature allucinanti degli ultimi giorni proprio non ce l’ho fatta ad accendere il forno per preparare nuove ricette, avevo però già pronta questa da postare che a dir la verità niente ha a che fare con un dolce estivo, anzi, lo vedrei bene per un the di un fresco pomeriggio autunnale.Questa crostata è nata un giorno che ero dalla mia madrina e non ci aspettavamo cosa ne sarebbe venuto fuori, il risultato ci ha stupito. Il nome alla ricetta l’ha dato mio marito ed è diventato il suo dolce preferito. Si può provare anche con altri gusti di marmellate, tipo ai mirtilli, che non siano però eccessivamente dolci.

Che bontà!
Che bontà!
Che bontà!

 

CROSTATA MAGNIFICA

Ingredienti

3 uova

120 g di zucchero di canna + 100 g di zucchero di canna

120 g di burro 

1 cucchiaino di lievito per dolci

la scorza grattugiata di 1 limone

farina tipo 0 IL MOLINO CHIAVAZZA quanto basta

250 g di marmellata Fiordifrutta prugne RIGONI DI ASIAGO

rice krispies quanto basta

frutta secca a piacere quanto basta

Procedimento

Accendere il forno a 180°. Dividere i tuorli dagli albumi. Mescolare i tuorli con i 120 g di zucchero, la scorza del limone, il lievito e il burro sciolto e aggiungere la farina fino a che non si sia formato un composto ben compatto che si possa maneggiare sulla spianatoia. Stendere l’impasto su una teglia da crostata di circa 28 cm e coprirlo di marmellata. Aggiungere agli albumi tenuti la parte lo zucchero restante e montare , unire poi delicatamente i cereali. Versare e spalmare il composto sulla crostata e guarnire a piacimento con della frutta secca. Cuocere per circa 25 minuti.

 


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines