Magazine Diario personale

Che tristezza…

Creato il 01 marzo 2012 da Paperottolo37 @RecensioniLibra

Ciao a  tutti voi carissimissssssssssimisssssssssssssimissssssssimi amici miei…!!!

Come state???

Come sta procedendo questo mercoledì sera e questa settimana???

Spero che tutto stia andando bene per voi…!!!

Lo spero proprio tanto, ma tanto, MA TANTO…!!! ^_______^

Ed anche per oggi eccoci qua, di nuovo insieme, per chiacchierare un po’ del più e del meno…!!!

“Di cosa vi voglio parlare stasera nella storiella che sarà parte integrante di questa nostra chiacchierata???”, chiedete.

Vi voglio parlare di una notizia, della quale ho letto il “lancio”, ciò il titolo sintetico (!!!), sulla locandina di un quotidiano locale.

La notizia, pur nella versione brevissima che ne ho potuto leggere io sulla “locandina” posta fuori dall’edicola in zona Poste Centrali di Sondrio, è di quelle che lasciano a bocca aperta…

Il titolo diceva, più o meno (!!!), così: “Moglie (o donna sposata) si mostra nuda sul web per  una ricarica“…!!!

Non è dato sapere quale sia stata la reazione del marito di cotanta “modella” ma vedere, o meglio leggere, questo titolo mi ha messo addosso una gran tristezza…!!!

Infatti di tutto mi sarei aspettato fuorchè questo metodo, tipicamente adolescenziale, di fare fosse adottato da una donna sposata…!!!

Di solito questi metodi vengono utilizzati perlopiù sui Social Networks, da ragazzine che “si offrono”, o attraverso foto o con “spettacolini porno in (web)cam”, al costo di una ricarica, telefonica o della Postepay cambia poco o niente…!!!

Tempo fa ne avevo “incontrata”, su Netlog, una che di questo offrirsi aveva fatto un autentico lavoro; un “business” come si dice con un termine anglofilo…!!!

Aveva addirittura un cellulare appositamente dedicato a raccogliere i soldi delle ricariche che poi trasferiva sulla propria Postepay.

A quanto mi pare di ricordare che mi abbia detto la cosa le rendeva pure bene…!!!

Di questo avevo parlato anche mesi fa e non propriamente con termini di condanna.

Ora…

Non è che adesso pensi che di colpo le ragazze che seguono l’esempio della ragazzo di cui ho detto poco fa siano delle “criminali patentate”…!!!

In fondo mica spacciano o vendono armi…!!!

Però, ragionando a mente fredda, è ben triste che ragazze e, spesso e volentieri (!!!), ragazzine svendano la loro immagine ed in un certo senso il loro corpo per…

Quanto???

Venti Euro???

Cinquanta Euro???

Ne ho trovata una, sempre su Netlog che si fa pagare UN EURO per dieci minuti di spettacolino…!!!

E la cosa forse ancor più triste, specie pensando che qui entrano in gioco gli appartenenti al mio sesso (!!!), è che tale offerta abbia una domanda abbondante…!!!

Schiere di allupati che accettano di pagare anche fior di Euri per che cosa poi???

Un attimo di piacere effimero…???

Piacere poi…!!!

Non so nemmeno se definirlo piacere sia corretto…!!!

Comunque sia…

Se vi state chiedendo perchè io abbia tirato in ballo anche i maschietti vi rispondo subito…

Come per tutti i “mercati” se all’offerta di un dato “prodotto” non fa seguito una domanda per quello stesso prodotto, la “produzione” va esaurendosi piuttosto in fretta…!!!

Purtroppo però finchè ci saranno maschietti allupati ci saranno ragazze (e ragazzine) che cercheranno di porre rimedio a questa situazione…!!!

Bene…!!!

Ed anche per stasera siamo ormai giunti al termine…

Non prima però che io abbia potuto ringraziare tutte e tutti voi per la pazienza e la cortesissima attenzione che, una volta ancora, avete deciso di dedcicarmi e prima che vi abbia potuto dare l’arrivederci, credo a domani se farò in tempo ad arrivare prima del corso d’inglese perchè poi dopo cena andrò a vedere un film, sempre in inglese, e temo di far tardi (!!!), alla nostra prossima “Storiella da Blog”…!!! ^_______^

Sempre qui tra queste parti…

E sempre che a voi continui a far piacere seguirmi e leggermi…!!! ^_______^

Per ora vi saluto augurandovi una splendida, seppur breve ormai (!!!), rimanenza di serata, una serena notte ed uno spumeggiante giovedì…!!! ^________^

Buona lettura, come sempre, a tutti voi carissimisssssssssimisssssssssssssimisssssssimi amici miei…!!! ^_______^

Riccardo



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Quando commerci che detective sei?

    Quando commerci detective sei?

    Ha notato qualcosa?A volte i romanzi gialli fanno arrabbiare. Il momento irritante è quando il detective intelligentone interroga i testimoni sulla scena del... Leggere il seguito

    Da  Achab
    DIARIO PERSONALE, LIBRI
  • Can che abbaia non morde…

    Ciao a tutti carissimisssssssssssimissssssssssssssssssimi amici miei…!!! Dite la verità…!!! Ormai pensavate che non arrivassi più…!!! ^______^ In effetti oggi h... Leggere il seguito

    Da  Paperottolo37
    DIARIO PERSONALE, LIBRI
  • Ping-pong: che passione!

    Ping-pong: passione!

    Dal libro virtuale dei ricordi. In quel tempo ( luglio 1959) mancavano due mesi al compimento del mio ventesimo compleanno e per la prima volta insieme a mio... Leggere il seguito

    Da  Trinat
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Che confusione!!

    confusione!!

    Direttamente dalla scrivania di Eleonora.Fonte: WikipediaLa parola erotismo, da Eros, divinità greca dell'amore, indica le varie forme di manifestazione del... Leggere il seguito

    Da  Junerossblog
    CULTURA, LIBRI, ROMANZI
  • Tutti quei deputati che hanno ...

    Tutti quei deputati hanno

    Tutti quei deputati che hanno abbandonato Berlusconi però, per carità "Io gli voglio bene", tra i quali spicca l'on.Carlucci, transfuga... Leggere il seguito

    Da  Elisabetta
    ATTUALITÀ, CULTURA, LIBRI, SOCIETÀ
  • I libri che curano: Ansia

    libri curano: Ansia

    Ricevo sempre molte richieste da studenti di psicologia e da persone che vivono un disagio e ne vorrebbero sapere di più, per titoli di libri utili sia per... Leggere il seguito

    Da  Dottmurray
    LIBRI, PSICOLOGIA, SALUTE E BENESSERE
  • i titoli, che angoscia

    C'è tempo e tempo; tempo per disegnare, tempo per correre finché il sudore non raggiunge i tuoi occhi e devi necessariamente chiuderli perché bruciano troppo,... Leggere il seguito

    Da  Pesa
    DIARIO PERSONALE, MUSICA

Dossier Paperblog