Magazine Cucina

Chi Cucina il Primo dell'Anno - Barrette all'Avena

Da Anatroccolo
Chi Cucina il Primo dell'Anno - Barrette all'Avena
E che sia di buon auspicio!Ho voluto iniziare l'anno preparando questi quadrotti dolci che come dice Andrea "profumano di Natale". Forse sarà lo zucchero di canna moscovado che contribuisce con il suo buon sapore caramellato, non c'è altra spiegazione perché alla fine questo dolce versatilissimo è fatto di pochi e basilari ingredienti. E' adatto alla prima colazione, al brunch e al picnic, ottimo con il tè al posto dei banali pasticcini. Il profumo in cottura è delizioso e una volta tagliato risulta compatto, un po' umido e fragrantissimo. Una delle cose che mi piacciono di questo dolcetto è che si può preparare nel fine settimana e se ne può mangiare un quadratino tutti i giorni, si può portare in ufficio per sedare un languorino o per completare un pasto leggero.  L'altra cosa che mi piace è che gli ingredienti secchi vengono mescolati in anticipo, e quando viene voglia di questo dolcetto basta prendere il burro, lo zucchero, l'avena e un uovo e il gioco è fatto. Partiamo dall'inizio e prepariamo il mix. L'ho trovato sul sito di Martha Stewart e credo che sia geniale avere un mix pronto nella dispensa. Anche al supermercato si trovano dei preparati per dolci, ma visto che in casa di solito ci sono un po' di farina, dello zucchero e del lievito, perché non provare a fare da soli? Se non altro risparmierete un po' di soldini e, se siete come me, vi divertirete.Si prende un barattolo di vetro e dopo averli mescolati ben bene in una ciotola, ci si versano i seguenti ingredienti:
  • 3 tazze di farina 00
  • 1 tazza e 1/2 di zucchero semolato
  • 1 cucchiaio di lievito per dolci
  • 1/2 cucchiaio di sale
Ecco preparato il mix che può essere conservato per circa 3 mesi e usato all'occorrenza.
La ricetta delle barrette all'avena? Eccola! 
  • 110 g di burro a temperatura ambiente
  • 1/2 tazza di zucchero di canna moscovado
  • 1 uovo grande
  • 1 tazza e mezzo di mix di farina
  • 1 tazza di avena in fiocchi
Accendete il forno a 180°. Imburrate una teglia quadrata di 20 cm per lato. Ricopritela con 2 striscie di carta da forno che si incrociano e lasciate che esca dai bordi della teglia. Imburrate la carta da forno.
In una ciotola montate il burro con lo zucchero fino a che il composto risulta morbido e ben amalgamato, potete farlo con un mestolo di legno o con delle fruste elettriche. Aggiungete l'uovo, sempre mescolando e poi poco per volta aggiungete il mix di farina. Aggiungete infine 3/4 dell'avena e mescolate bene. Versate il composto nella teglia e con una spatola livellatelo bene. Cospargete la rimanente avena sulla superficie e con le mani pressatela per farla aderire alla superficie. Cuocete in forno per 30 minuti circa e fate la prova stecchino. Fate freddare nella teglia per circa 30 minuti poi, con l'aiuto della carta da forno trasferite la torta su una griglia e fate freddare completamente. Togliete infine la carta e tagliate in 16 quadratini.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Barrette di cereali al cacao

    Barrette cereali cacao

    Le barrette di cereali sono uno snack davvero interessante, ma raramente sono davvero “naturali”. Purtroppo anche nel biologico si trovano spesso ingredienti... Leggere il seguito

    Da  Laviamacrobiotica
    CUCINA, DIETE, RICETTE, VEGETARIANA
  • Oggi cucina ...

    Eccoci alla novità dell'autunno 2012! Abbiamo ricevuto decine di vostre ricette in quest'ultimo periodo e le abbiamo conservate per provarle, testarle e infine... Leggere il seguito

    Da  Sorelleinpentola
    CUCINA, RICETTE
  • Oggi cucina ... Valeria!

    Oggi cucina Valeria!

    Gente, si comincia! Oggi il via alla nuova rubrica "Oggi cucina..." Ecco la ricetta di Valeria, grande appassionata di cucina e che ha da poco aperto un blog e... Leggere il seguito

    Da  Sorelleinpentola
    CUCINA, RICETTE
  • Cucina Sarda: i Gathulis

    Cucina Sarda: Gathulis

    Articolo letto 52 volteEcco a te una ricetta sarda sarda e davvero gustosa. Alzi la mano il cuoco creativo che non ama le patate meglio se fritte e meglio se... Leggere il seguito

    Da  Kalaris
    CUCINA
  • Cucina Fusetti

    Cucina Fusetti

    Sui navigli ma lontano dal caos turistico-universitario del Naviglio grande, cucina sarda ma anche portoghese, ambientazione anni ’50, ma di un gusto moderno. Leggere il seguito

    Da  Virgi_ragout
    CUCINA, DOVE MANGIARE, LIFESTYLE, VIAGGI
  • Le Brioches alle barrette Kinder e ...OM.....OM......

    Brioches alle barrette Kinder ...OM.....OM......

    Om.....tutto passa...om ...se tutto va bene ne avrò per altri sette-otto anni al massimo...om.....Cosa sto facendo?me ne sto seduta nella posizione del granchi... Leggere il seguito

    Da  Saramartina21
    CUCINA, RICETTE