Magazine Cinema

Chi è Stoker?

Creato il 28 agosto 2013 da Persogiadisuo
"Noi non siamo responsabili di ciò che diventiamo. Solo dopo averlo realizzato saremo liberi. E diventare adulti è essere liberi".


STOKER di Park Chan-wook USA, 2013 con Mia Wasikowska, MAtthew Goode, Nicole Kidman, Jackie Weaver, Alden Enreichreich, Dermot Mulroney
Chi è Stoker?
TRAMA
Al funerale di suo padre la solitaria e scontrosa adolescente India conosce uno zio di cui non conosceva nemmeno l'esistenza. Quest'ultimo si trasferisce a casa sua e seduce la madre.  Chi è Stoker?RECENSIONE Uno dei film più attesi dal sottoscritto, grazie al cast (che comprende una delle mie attuali attrici preferite, Mia Wasikowska e l'attrice che preferivo una decina d'anni fa, Nicole Kidman) e a un accattivate trailer che faceva ben sperare.  Ma a parte le affascinanti atmosfere il film ha ben poco da offrire. L'astuta regia di  Park Chan-wook  riesce solo in parte a salvare la debole sceneggiatura di Wentworth Miller, l'attore di cui in questi giorni si è sentito parlare grazie al suo coming out e alla presa di posizione contro l'omofobo governo russo. Il problema del film è quello di tratteggiare una storia e dei personaggi inverosimili e incoerenti nonostante le premesse assai interessanti. La protagonista, una ragazza in cui si nasconde il seme della follia, è interpretata da Mia Wasikowska, sempre bravissima ma oramai abbonata a film mediocri che passano inosservati.
Chi è Stoker?L'elegante Matthew Goode è poco credibile nei panni del folle, ma abbastanza glaciale da infondere qualche brivido. Poi c'è lei, Nicole Kidman, credibile nei panni di una casalinga ricca e depressa.
Vi sono anche due piccole partecipazioni, decisamente sprecate: l'ottima Jackie Weaver (Il lato positivo) e l'emergente Alden Enreichreich (Tetro, Segreti di famiglia), dal comportamento difficilmente etichettabile al di fuori della voce "schizofrenico". 
Che il film voglia descrivere due protagonisti folli è accettabile, ma che pure i personaggi marginali si comportino in modo violento e incoerente è forse troppo.
Da promuovere pienamente ci sono solo le atmosfere, rese affascinanti grazie a un'azzeccata location e alle musiche di Clint Mansell, lo stesso de Il Cigno nero. Un importante contributo è fornito dal notevole lavoro al montaggio e alla fotografia: peccato che alla fine il tutto si risolva in un virtuosismo fine a se stesso, tra ridondanti rallenty e dettagli ricchi di simbolismi abusati e non necessari. 
VOTO: 6-

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Stoker - Chan-wook Park

    Stoker Chan-wook Park

    Sebbene il titolo rimandi immediatamente a Dracula e al suo autore, la storia di Stoker è molto vicina al classico hichcockiano L'ombra del dubbio. Leggere il seguito

    Da  Frank_manila
    CINEMA, CULTURA
  • Stoker

    Stoker

    Anno: 2013Nazionalità: USADurata: 100’Genere: ThrillerRegia: Park Chan-wookDistribuzione: 20th Century FoxUscita: 20 Giugno 2013 Che prima o poi anche Park... Leggere il seguito

    Da  Taxi Drivers
    CINEMA, CULTURA
  • Stoker

    Stoker

    Regia: Park Chan WookOrigine: Corea del Sud, USAAnno: 2013Durata: 99'La trama (con parole mie): India Stoker è una ragazza introversa e complessa, legata fin... Leggere il seguito

    Da  Misterjamesford
    CINEMA, CULTURA
  • Stoker, la colonna sonora

    Stoker, colonna sonora

    Colonna Sonora del Film Stoker. Il primo film girato sul suolo americano dal regista sudcoreano Park Chan-wook, celebrato autore di Oldboy e del resto della... Leggere il seguito

    Da  Oggialcinemanet
    CINEMA, CULTURA, MUSICA
  • Stoker Park Chan.wook 2013Lasciatosi alle spalle la graff...

    Stoker Park Chan.wook 2013Lasciatosi alle spalle graff...

    Stoker Park Chan.wook 2013Lasciatosi alle spalle la graffiante e abbrasivaiconoclastia della trilogia della vendetta. Parksbarca ad Hollywood con un thriller pi... Leggere il seguito

    Da  Tano61
    CINEMA, CULTURA
  • Stoker

    Stoker

    Il primo lungometraggio di Park Chan-wook dopo Thirst (2009), nonché il primo in terra americana, ha una genesi produttiva molto simile ad un’altra opera a... Leggere il seguito

    Da  Eraserhead
    CINEMA, CULTURA
  • Stoker

    Stoker

    (Usa-Gb 2013) Regia: Park Chan-Wook India Stoker ( Mia Wasikowska ) è una ragazza introversa, che vive con i genitori in una villa immersa nella campagna. Leggere il seguito

    Da  Veripaccheri
    CINEMA, CULTURA

A proposito dell'autore


Persogiadisuo 1113 condivisioni Vedi il suo profilo
Vedi il suo blog

L'autore non ha ancora riempito questo campo L'autore non ha ancora riempito questo campo L'autore non ha ancora riempito questo campo

Magazines