Magazine Diario personale

“Ci manchi”

Creato il 20 agosto 2014 da Chiara Lorenzetti

Quando inizi a vivere, viene naturale creare legami. 
E lo si capisce da quel cordone ombelicale, nutrimento e limite, se vogliamo. Viene reciso quando prima c’era, ed è questa la prima e incolmabile mancanza.
Crescendo ci facciamo forza di noi e di noi soli, ma quando i rapporti si allentano, i luoghi si allontanano, le ore trascorrono, ecco che compare la malinconia e la mancanza.
la mancanza è il senso dell’assenza” scrissi tempo fa.

Così è.
E sebbene ci si illuda vanamente di poter fare a meno di tutto, di saper accettare e superare tutto, di poter vivere senza rimpianti, certe mancanze avvengono. E sono dolorose, talvolta; invalidanti. Fanno morire, sconvolgono per sempre. 

La mancanza è il metro dell’appartenenza e dell’amore. Non sappiamo mai davvero quanto desideriamo l’altro e viceversa, fino a che non compare la nostalgia dell’assenza. 

Capirete quindi come mi sento oggi, dopo aver ricevuto questa mail .

20 lines
Chiara

20lines un sito da frequentare assiduamente! 


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog

Magazine