Magazine Per Lei

Ciambella al Chianti

Creato il 07 marzo 2014 da Tissy

Buon venerdi'! Finalmente è arrivato il sole......e già mi sento piu' carica!Oggi vi segnalo una ricetta dai sapori se volgiamo antichi ma rielaborata in chiave modernaCIAMBELLA con bagna al vino MELINI CHIANTI


Ciambella al Chianti
Questa ricetta in realtà è presa da da una foodblogger molto molto brava
STEFANIA
          Nuvole di farinache ha preparato una TORTA BABA' con frutti di bosco e vino di more e mi ha dato spunto per realizzare la mia ciambella! Nella sua ricetta non ci sono ne latte, ne burro ne uova..per cui se siete intolleranti a questi ingredienti o volete una versione light vi consiglio di seguire la sua preparazione!

Nella mia versione invece ho inserito ingredienti diversi e realizzato la bagna con un vino d'eccellenza

Melini. Re Chianti.

Il CHIANTI MELINI racchiude la migliore tradizione della terra Toscana producendo vini originali e di carattere da abbinare perfettamente ai piatti della cucina convenzionale ma anche alle ricette piu' innovative!

L'azienda ha una lunga tradizione che risale al 1700 ed oggi è una delle maggiori etichette  produttrici di Chianti conosciute al mondo.

Il vino che ho potuto degustare con immenso piacere è ilCHIANTI GOVERNO ALL'USO TOSCANO

Ciambella al Chianti

Ciambella al Chianti

Ciambella al Chianti

Chianti Governo all'Uso Toscano

"Un racconto antico narrato con parole nuove. Melini firma il Chianti Governo all’Uso Toscano, nato dalla riscoperta di un affascinante metodo tradizionale, basato sulla lenta rifermentazione del vino appena svinato con uve appassite in “fruttaio”.
Una pratica ricca di storia e di territorio, interpretata da una casa vinicola che fa dell’innovazione il proprio orgoglio da oltre trecento anni. Il risultato è un vino dal carattere autentico e intenso, che si sposa perfettamente sia con i piatti della tradizione sia con la delicatezza della nuova cucina e con il piacere di un aperitivo conviviale."

Il packaging accattivante ed elegante è solo il preludio per un percorso sensoriale olfattivo e degustativo davvero incredibile. Un vino profumatissimo e dalla boccata decisa ma al tempo stesso addolcita dai sentori fruttati.Mi sono innamorata al primo sorso e per questo ho scelto di realizzare la bagna della ciambella con questo vino!Ecco la ricetta:350 gr di farina integrale (io MOLINO RONCI)100 ml di olio extravergine di oliva ( io FONTANARA)2 uova70 gr di zucchero200 ml di lattenettare di lampone( io Mambretti acquistato su Lovetaly)1 bustina di lievito per dolcibacche di gojiconfettura di mirtillo e mela della Valtellina su LovetalyPer prima cosa lascio ammorbidire le bacche di goji nel nettare di lamponi.Nel frattempo preparo il composto con le uova e lo zucchero,la farina,il lievito, latte ed olio.

Ciambella al Chianti

 aggiungo la confettura, il nettare con le bacche e verso il tutto in uno stampo per ciambelle a cerniera ( io GP&ME).Lascio cuocere in forno caldo a 180° per circa 40 minuti.
Ciambella al Chianti

Mentre lascio raffreddare la ciambella preparo la bagna con un bicchiere di acqua, 60 gr di zucchero ed un bicchierino di vino. Quando lo sciroppo è freddo punzecchio con uno stuzzica dente la ciambella e faccio penetrare bene il liquido finché non è del tutto assorbito.

Ciambella al Chianti

Ed ecco un dolce dal sapore unico e genuino!
Ciambella al Chianti

Ciambella al Chianti

Ciambella al Chianti

Ciambella al Chianti

Ciambella al Chianti

Ciambella al Chianti

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazine