Magazine Cucina

Ciambella Variegata Fragola e Limone

Da Pixel3v

Sembra fatto apposta, in realtà è soltanto un bellissimo caso: ultimamente inizio sempre la settimana in modo molto dolce. Forse troppo? Beh, qualcuno mi ha detto di sì! O meglio, i risultati degli esami del sangue parlano da soli: troppi dolci!! Eppure sì, ammetto che ultimamente ne sto preparando più del solito, ma non ne mangio che un pezzetto a colazione… Vabbè uff, è evidente che devo rallentare, e tornare a pensare più spesso al salato. C’è di bello che ora si va verso la stagione calda, e quindi col pretesto di un bel pic nic ad esempio, ci si potrà sbizzarrire… E poi ancora insalate fresche, e tanto buon pesce! Comunque, intanto continuo a seguire la mia “tabella di marcia”, poi passata la Pasqua giuro che farò più attenzione :P

ciambella fragola limone 1 72dpi

Il dolcetto di oggi è molto semplice da preparare, perfetto per una colazione sana e decisamente primaverile: una Ciambella Variegata Fragola e Limone! Faccio una premessa: ho utilizzato per la prima volta lo splendido stampo della Nordic Ware che vedete in foto. Con il senno di poi, avrei aumentato le dosi diciamo per lo meno ad un mezzo chilo di farina (e di conseguenza, in proporzione, tutto il resto), per avere una ciambella più spessa, dato che lo stampo è piuttosto largo (26 cm) e bello profondo. La prossima volta so come fare! Ma se avete uno stampo dal diametro di 20 cm circa, queste dosi saranno perfette!

ciambella fragola limone 2 72dpi

INGREDIENTI (per uno stampo a ciambella, diametro 26 cm)
4 uova
200 gr. di zucchero (io uso 180 gr. di fruttosio)
125 gr. di burro + quello per imburrare lo stampo
300 gr. di farina 00 + quella per infarinare lo stampo
1 pizzico di sale
1 bustina (15 gr.) di baking powder (lievito non zuccherato né vanigliato)
1 cucchiaino colmo di vaniglia in polvere
170 gr. di fragole
125 ml di succo di limone
1 limone (scorza)

PREPARAZIONE
In una ciotola sbattete le uova con lo zucchero (o fruttosio), quindi incorporatevi il burro fuso. A parte, setacciate la farina con il sale, il lievito e la vaniglia, quindi incorporate gli ingredienti secchi agli ingredienti umidi e mescolate bene. Lavate le fragole, eliminate il picciolo e frullatele con il mixer fino ad ottenere una purea. A questo punto dividete l’impasto in due parti uguali ed unite ad una il succo di limone e la scorza, e all’altra la purea di fragole.
Imburrate ed infarinate lo stampo a ciambella, quindi versate poco impasto alla volta, alternando i due colori. Terminati gli impasti, con una forchetta fate dei leggeri movimenti dal basso verso l’alto, per creare l’effetto marmorizzato (variegato insomma). Cuocete nel forno già caldo a 180° C per circa 50 minuti, coprendo la superficie con della carta da forno se la ciambella dovesse dorarsi troppo; fate la prova stecchino prima di sfornare. Lasciate raffreddare, quindi servite.

ciambella fragola limone 3 72dpi

ciambella fragola limone 4 72dpi

Con questa ricetta partecipo al contest “Sapori di Pasqua e Colori di Primavera”, di Ale di Dolcemente Inventando e Assunta de La Cuoca Dentro!

primavera_pasqua

 … E al contest indetto da Cucina Semplicemente in collaborazione con Farina UNIQUA Verde!

farina_uniqua


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog

Magazines