Magazine Cultura

Cicona Fumetto – 2° concorso nazionale di fumetto: l’Unità d’Italia… vista dall’acqua

Creato il 26 maggio 2011 da Lospaziobianco.it @lospaziobianco

Comunicato stampa

Cicona Fumetto – 2° concorso nazionale di fumetto: l’Unità d’Italia… vista dall’acqua> LoSpazioBianco" />> LoSpazioBianco" />> LoSpazioBianco" />> LoSpazioBianco" height="396" width="239" alt="Cicona Fumetto 2° concorso nazionale di fumetto: lUnità dItalia... vista dallacqua >> LoSpazioBianco" class="alignright size-full wp-image-29891" />Cicona Fumetto. 2° concorso nazionale di fumetto
“150 storie d’acqua e di persone (l’Unità d’Italia… vista dall’acqua)”

Premessa
Gli enti promotori, nell’intento di valorizzare l’offerta culturale e turistica del territorio, propongono da alcuni anni diversi appuntamenti legati al mondo del fumetto, particolarmente rivolte ai giovani.
Questa forma di comunicazione, è divenuta lo strumento per narrare: luoghi, eventi e persone, in modo originale, completo e innovativo.
E’ un’occasione per entrare in relazione anche con una fascia di popolazione che, pur attenta alle nuove forme di linguaggio e informazione, non è a conoscenza delle opportunità che sono offerte dalle piccole realtà, sia dal punto di vista culturale che turistico.
La Pro Loco Prade Cicona Zortea, ha creato il marchio Cicona Fumetto con l’intento di proporre un ciclo di eventi legati al mondo del fumetto mostre, incontri e momenti formativi quali corsi, laboratori sia a livello locale sia nazionale.
Vengono inoltre proposti seminari residenziali di approfondimento alle tecniche del fumetto e un concorso nazionale su temi legati alle peculiarità del territorio e alla montagna in genere.
I materiali prodotti diventano oggetto di mostre a carattere itinerante che coinvolgono l’ambito del Comune come spazio espositivo, identificando in sedi di enti e locali pubblici gli spazi espositivi.
Questa formula intende promuovere la nostra montagna, come occasione d’incontro, fra persone, con questa forma d’arte e sviluppo di questo affascinante linguaggio narrativo.

1. Oggetto
Il concorso che proponiamo, seconda edizione di Cicona fumetto, vuole collocarsi in una visione d’insieme tale da coniugare la ricorrenza per i 150 anni dell’Unità d’Italia e le caratteristiche di rilevanza turistiche, storico e ambientale del territorio del Vanoi, obiettivo dei nostri concorsi.Si è scelto di prestare particolare attenzione, volta per volta ad un aspetto, ad una peculiarità della zona, in particolare dal punto di vista degli elementi naturali che la distinguono.
Pensando al nostro territorio, viene immediato pensare all’acqua.
Il Vanoi è una realtà in cui da sempre l’acqua svolge un ruolo fondamentale nello sviluppo della zona. L’acqua come elemento vitale, l’acqua come energia, l’acqua come risorsa, sono alcuni degli aspetti che legano l’uomo a questo elemento; elemento naturale che a volte è causa di lutti e rovine quando assume l’aspetto dell’alluvione. L’Italia ha un rapporto con l’acqua molto stretto: bagnata dai mari, percorsa da innumerevoli fiumi, segnata da splendidi laghi, ha avuto con questa risorsa tutti i rapporti di odio e amore, conflitto e amicizia che gli uomini hanno con tutto quello li circonda.
Attraverso l’acqua si sono mosse le persone, le merci, le idee: l’acqua è sta imbrigliata, spostata per favorire lo sviluppo, l’industrializzazione, l’agricoltura. Pensiamo quindi ad un possibile viaggio, in forma di fumetto, dove l’acqua dei nostri monti, che scorre nelle nostre valli, che bagna i nostri paesi, che ha accompagnato lo sviluppo delle nostre comunità, abbia, negli anni passati, potuto incontrare persone, genti, situazioni diverse e portatrici di altre storie.
In questa visione l’acqua diventa la guida, l’accompagnatore alla ricerca di quello che ha significato nel tempo la nascita della nostra nazione, le trasformazioni del nostro paese attraverso avvenimenti, azioni e persone.
E’ una proposta mirata in particolare ad un pubblico, quello giovanile, che è il destinatari o di questo concorso cui viene chiesto di cimentarsi nel racconto della storia dell’unità d’Italia usando come narratore d’eccezione l’acqua.

2. Partecipazione
La partecipazione è gratuita.
Possono partecipare tutte le persone, cittadini italiani, di età compresa tra i 14 e 29 anni, che non abbiano pubblicato con continuità su riviste, giornali ed altri supporti.
Ogni partecipante può inviare una sola proposta, pena l’esclusione del concorso.

3. Modalità di presentazione delle opere
Al concorso possono partecipare solo lavori inediti.
Le opere presentate, minimo una tavola, massimo tre tavole, non dovranno superare le dimensioni di 30×40 cm. e potranno essere realizzati con qualsiasi tecnica, sia in bianco e nero sia a colori.
Qualora vengano utilizzati accorgimenti tecnologici particolari, sia nella realizzazione sia nella colorazione, i lavori dovranno comunque essere accompagnati da almeno una tavola originale terminata a china. Il lavoro dovrà, inoltre, essere accompagnato da una breve indicazione sul motivo e la tipologia delle tecniche usate.
Verranno ammesse solo tavole originali. La presentazione di riproduzioni o fotocopie è motivo di esclusione dal concorso.
Ciascun autore dovrà annotare, sul retro di tutte le tavole, le proprie generalità, l’indirizzo e il numero telefonico.
Gli autori si assumono ogni responsabilità nei confronti dei contenuti e dell’autenticità dei fumetti realizzati.

I lavori dovranno pervenire via posta all’indirizzo:
Ufficio Turistico A.P.T. – Piazza Vittorio Emanuele, 6 – 38050 CANAL SAN BOVO (TN) – Tel. e Fax: +39 0439.719041- indicando,2° CONCORSO NAZIONALE DI FUMETTO “CICONA FUMETTO” 150 storie d’acqua e di persone (l’unità d’Italia …. vista dell’acqua) entro il 18.06.2011.
Il plico dovrà obbligatoriamente contenere il modulo di partecipazione completo di tutti i dati richiesti e controfirmato in ogni sua parte.
Il modulo di partecipazione è scaricabile anche dal sito www.vanoi.it, blog dedicato: ciconafumetto.blogspot.com.
Per i plichi pervenuti oltre tale data fa fede il timbro postale.
I rischi di spedizione sono a carico dei concorrenti.

4. Norme finali
I progetti premiati rimarranno di proprietà esclusiva della Pro Loco di Prade Cicona Zortea che gestisce il progetto Cicona Fumetto, che deciderà come e dove utilizzarli.
Tutti i progetti verranno esposti in un evento pubblico che precederà la premiazione che si terrà il 27.08.2011, sono previsti altri momenti espositivi .

5. Responsabilità
L’organizzazione non si assuma responsabilità per : perdita dei plichi, ritardi o danno legati al trasporto dei progetti,errori di compilazione del recapito.

6. Richieste di chiarimenti e quesiti
Eventuali richieste di chiarimenti potranno essere formulate al seguente indirizzo:Ufficio Turistico A.P.T. – Piazza Vittorio Emanuele, 6 – 38050 Canal San Bovo (TN) – Italy – Tel. E Fax: +39 0439.719041- E-mail: [email protected] .com. Il modulo di iscrizione potrà scaricare dal sito internet del Consorzio Turistico Valle del Vanoi www.vanoi.it, blog dedicato: ciconafumetto.blogspot.com.

7. Commissione giudicatrice
La commissione sarà presieduta da Massimo Bonfatti.
Altri componenti della giuria saranno: un rappresentante della Pro Loco Prade Cicona Zortea, Il Sindaco di Canal San Bovo, l’Assessore Cultura di Canal San Bovo, un rappresentante dell’Ecomuseo del Vanoi, un rappresentante del Consorzio Turistico Valle del Vanoi,un rappresentante A.P.T.-San Martino di Castrozza, Passo Rolle, Primiero e Vanoi, Vincenzo Bottecchia ideatore e curatore del progetto Cicona Fumetto.
Il giudizio della commissione è insindacabile.

8. Premiazione
I partecipanti vengono suddivisi in tre categorie per fasce d’età:
- dai 14 ai 17 anni
- dai 18 ai 21 anni
- dai 22 ai 29 anni
Per ognuna delle categorie verranno premiati i primi tre disegnatori classificati.
La giuria si riserva di segnalare eventuali opere meritevoli.
Non sono previsti premi per gruppi ,eventuali collaborazioni per la stesura dei testi o per la realizzazione delle tavole verranno riconosciute con segnalazioni specifiche durante la mostra delle opere.
I premi consistono : premi in denaro convertibili in soggiorni nel territorio del Vanoi;
Primo classificato: euro 400,00 o soggiorno di una settimana (7giorni/6 notti) per una persona tutto compreso.
Secondo classificato: euro 200,00 o soggiorno di 5 giorni/4 notti per una persona tutto compreso.
Terzo classificato: euro 100,00 o soggiorno di 3 giorni/2 notti per una persona tutto compreso.
Segnalati: riconoscimenti cena per due persone in agriturismo del Vanoi e cesto prodotti tipici a tutti i premiati.
I risultati saranno pubblicati sul sito del consorzio Vanoi e nei quotidiani locali.
I vincitori saranno informati per iscritto dell’esito del concorso.

Entro il 10 luglio 2011 verranno resi noti i nomi dei vincitori ai quali verrà comunicato l’esito tramite telegramma.
La cerimonia di premiazione avrà luogo il 27.08.2011.
Sia le opere premiate che quelle segnalate dalla commissione verranno esposte per un periodo di 15 giorni a partire dal giorno della premiazione.

Art. 9 – Accettazione delle norme del bando di concorso
La partecipazione al concorso implica la completa ed incondizionata accettazione del presente regolamento.

 

Pro Loco Prade Cicona Zortea
Biblioteca Comunale di Canal San Bovo
Consorzio turistico Valle del Vanoi
Ecomuseo del Vanoi
A.P.T.-San Martino di Castrozza, Passo Rolle, Primiero e Vanoi

Riferimenti:fumettiasacile.blogspot.com
ciconafumetto.blogspot.com
atrattienote.blogspot.com
lamedautore.blogspot.com
attrattiveviaggianti.blogspot.com


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :