Magazine Cultura

Cirù,Lulù e Mariù

Da Fiaba


Martedì 31 Luglio 2012 20:35 Scritto da mariapiabusiello

ciru-lulu-mariu
La Lulù è una signora molto bella e precisina ,
ha una casa piccolina ,che pulisce tutto il dì.

Sempre lustro il pavimento e gli specchi ancor di più.
La cucina …non vi dico! Il salotto è un”bigiux”.
Oggi arriva la sorella,quella matta di Mariù,
con borsetta tutta a fiori e un vestito un pò’ “frù frù”.

Sorridente e molto pingue,fa e pensa mille cose,
molte sono divertenti, altre proprio fantasiose.

Quando suona al campanello della bella precisina,
lei veloce e in grande fretta, Mariù un po’ interdetta,
mette un paio di ciabatte.

Per la casa la tapina ora deve camminare,
con pattine “peluccate” che non rigano il parquet.

Che fatica faticosa a spostarsi per le stanze!!!
Urta sedie e comodini e finanche la credenza.

“No,..no..no non si può fare,vado via immediatamente!
E’un disastro generale … dammi indietro le mie scarpe…
da quest’oggi ti prometto, quì non torno proprio più!!!”

E così da quella volta si mantengono a distanza,
ma si vogliono un gran bene e star lontane è un dispiacere.

A risolvere il problema poi ci pensa la Cirù,
l’altra cara sorellina, che ha una casa su in collina.

Tutto intorno c’è un gran prato,”morbidoso” e profumato,
così invita la Lulù e poi chiama anche Mariù.

Finalmente tutte insieme, si ritrovan le sorelle
son felici e spensierate in quel verde e grande prato,
senza scarpe e né ciabatte …ma contente come matte!!!

---

Ogni persona ha un suo modo di fare e pensare.
Voler bene significa rispettare "modi di fare e pensare ", se poi,
qualche persona ci da una mano a farlo....è ancora meglio.



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :