Magazine Bellezza

Clarins Lait Démaquillant Velours Gentiane

Creato il 16 ottobre 2011 da Haze
Clarins Lait Démaquillant Velours GentianePro: non è che non strucchi, eh... alla fine lo fa...Contro: ... ma quanta fatica! E a che prezzo.
Prezzo: circa 19 euro per 200 ml. Appunto.
Dove: profumerie, grande distribuzione.
Che diavolo è il massaggio a ventosa? Immaginatevi la mia faccia con un grande punto interrogativo sopra. Ho la presunzione di conoscere, diciamo, tutto del mondo cosmetico... meno il massaggio a ventosa, certo.Cercavo un latte detergente per pelli miste dato che quello Lancaster di mia madre, vecchio di secoli ma fedelissimo, è finito (RIP). Clarins mi è sempre sembrata una marca onesta, mi piace la loro crema, provai eoni fa un tonico, mi piacque anche quello, e quindi mi sono buttata su questo tonico.Ora, io sono una persona presuntuosa (ma almeno lo ammetto! Non è meglio, così? No?) e a leggere bugiardini/foglietti/istruzioni manco ci penso.Tranquilla e truccata provo il latte, allora. Lo stendo massaggiando leggermente sul viso e lo rimuovo con un dischetto. Niente. Ero ancora truccata. Ripeto. Idem.Lascio perdere qualche giorno e poi, sconfitta, sbircio il bugiardino dove leggo del "massaggio a ventosa". Riporto quanto detto dal sito: Riscaldare il prodotto fra i palmi delle mani per portarlo alla temperatura della pelle. Applicare sul viso senza premere, con tutta la superficie delle mani ben appiattite su viso e collo, quindi togliere le mani quanto più rapidamente possibile, come se la pelle scottasse. Ripetere questo gesto 5 o 6 volte: il detergente diventa più spesso e produce un effetto "ventosa" che aspira il trucco e le impurità, senza irritare né "spostare" i tessuti.
Ringraziando che sono nella solitudine del mio bagno e nessuno mi vede, ci provo.
Qui c'è un video del metodo massaggio a ventosa. Inutile dire che io lo faccio con minor grazia della signorina, ed anche con aria meno compiaciuta.
In ogni caso, questo ridicolo balletto funziona? Nì. Nel senso che sì, il detergente strucca di più che se usato in maniera "convenzionale", ma ho comunque dovuto ripetere il tutto un paio di volte per eliminare ogni residuo di trucco.
La cosa positivissima che ho notato è che, anche se una lo massaggia, lo applica spesso e ne usa in abbondanza non unge, non crea sfoghi e non dà problemi a pelli in crisi come la mia. Insomma è decisamente rispettoso di una pelle mista.
Non saprei se consigliarne l'acquisto.... alla fine mi piace per i motivi detti, ma in ogni caso continuo a cercare un detergente migliore. Magari da usare senza schiaffeggiarsi il viso davanti allo specchio.
P.S.: come avete notato, la mia fedele compattina sta scioperando ;( spero si riprenda!

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog

Magazines