Magazine Psicologia

Coach di te stesso – 3.parte -

Da Roby

Ti ricordi la storia di Rick?

La trovi in questo post, tra l’altro molto commentato..Leggi qui

Se avesse avuto un coach con tutta probabilità Rick non sarebbe incappato in quella decisione finale.

Forse non ci sarebbe incappato se fosse stato in grado di essere coach di se stesso, se fosse stato in grado e avesse imparato cioè a gestire il suo stato interiore.

Ho iniziato il post con un cenno a questa storia perchè serve a comprendere quanto lo stato interiore di una persona, le domande e le risposte che si fa e che si da, influenzino in modo decisivo i suoi risultati, le sue relazioni,  il suo successo o il suo insuccesso.

A livello sportivo ad esempio esiste, in special modo ad alto livello, una notevole attenzione agli stati interiori dei singoli atleti, allo stessa stregua dell’attenzione alla condizione fisica.

Ti semplifico tutto con un esempio.

Hai presente quando dovevi sostenere un esame all’università o quando dovevi sostenere un qualunque altro tipo di esame.

Ti è mai capitata la cosiddetta “ansia da esame“? Immagino di si. Spesso il vuoto e la paura si impossessavano di te al momento di svolgere quell’esame.

Un coach ti può insegnare a riconoscere le risorse che ti permettono di massimizzare le tue competenze, a qualunque livello, esse possano manifestarsi…e ad eliminare completamente le “ansie da esame” e le “paure” che spesso bloccano per tutta la vita la possibilità della propria realizzazione.

Ecco che, ad esempio ”Coach di te stesso“, attraverso un abbonamento mensile a basso costo con una qualità che ti invito a provare, ti rilascia dei contenuti di livello tale da poter assumere senza timore alcuno la guida di te stesso e della tua vitaLeggi qui

Come puoi raggiungere alti livelli di performance?

Anche semplicemente arrivando a conoscere mezzi e metodi semplici e potenti che ti aiutino a gestire i tuoi stati interiori.

Apprendere e conoscere strategie che puoi applicare da solo in tutta semplicità per attivare, cambiare al momento, selezionare i tuoi stati interiori, ecco, tutto ciò rappresenta un elemento fondamentale del tuo essere eccellente o di successo in ogni attività che svolgi.

Se torniamo alla storia di Rick e lo immaginiamo con le conoscenze che gli sarebbero derivate dai teletraining in MP3 o in video di “Coach di te stesso”,

Coach di te stesso   3.parte
con tutta probabilità quell’ultimo metro che lo separava dall’immensa ricchezza sarebbe stato completato.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :