Magazine Cultura

Coca Cola Summer Festival: canzone per l’estate è El mismo sol di Alvaro Soler –

Creato il 29 giugno 2015 da Musicstarsblog @MusicStarStaff

coca-cola-summer-festival-2015-4-27

Piazza del Popolo ancora più gremita per il Coca Cola Summer Festival ultima serata ieri 28 giugno 2015,  condotto da  Alessia Marcuzzi, Angelo Baiguini e Rudy Zerbi, una carrellata di musica e artisti nazionali e internazionali tra cantanti in gara e ospiti. Una vera overdose di musica per tutti i gusti intrisa di contaminazioni stilistiche  con l’intervento accattivante di alcuni rapper di grido da Fedez a Killa passando per Marracash suddivisa in quattro giornate dal 25 al 28, che dalla prima serata all’ultima  in un crescendo di entusiasmo ha accompagnato l’uscita di giugno 2015. Alvaro Soler con El mismo sol

ha vinto  la terza edizione del Coca Cola Summer Festival 2015, già vincitore della seconda serata, l’artista non era presente sul palco, lasciando spazio ai The Kolors vincitori di due serate su quattro (1a e 4a) lanciatissima band del momento che con il loro carismatico frontman Stash. nel corso della manifestazione ha presentato  Realize il nuovo singolo cantato insieme ad Elisa e contenuto in Out, il primo album della band già Doppio Platino.

Tra i “giovani” ha trionfato Matthew Lee,  il fenomeno italiano del rock’n’rollcol brano “E’ Tempo di altri tempi”.

Radio partner dell’evento ideato da Maria De Filippi e prodotto da Fascino, RTL 102.5 che ha seguito in diretta le serate sotto la conduzione di Pierluigi Diaco e Federica Gentile, che a partire dal 7 luglio e per quattro prime serate saranno trasmesse su Canale5 e  in contemporanea, su RTL 102.5. Ogni serata ha avuto la sua canzone vincitrice: la prima del 25 giugno ha visto trionfare The Kolors con Everytime, la seconda del 26 giugno Alvaro Soler con El mismo sol, la terza del 27 giugno Madcon con  Don’t worry e la quarta del 28 giugno ancora The Kolors che hanno decisamente spiccato il volo e…volano alto.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog