Magazine Creazioni

Come realizzare un granny rettangolare

Da Serendipity37
Ciao a tutte!Ogni brava uncinettina DEVE sapere cosa sia e come si realizzi un granny square! :-)
In italiano non saprei come chiamarli se non "quadrati della nonna"! E di solito si usano per fare le coperte (e poter così anche far fuori un sacco di avanzi di filato!)Qui sotto un esempio classicissimo e un link alla spiegazione su come realizzare questi quadrati, per chi ancora non li conoscesse!
Come realizzare un granny rettangolareTutorial: http://www.cosedilia.com/quadrato-della-nonna-1.html
Le coperte granny di solito si realizzano cucendo insieme i quadrati, ma chi ci vieta di vieta di crearla con un unico grande granny???Nessuno, e infatti il granny può essere ingrandito a piacimento, lavorando i giri sempre allo stesso modo.
Ma... e se non vogliamo fare una coperta quadrata?
In giro per internet ho trovato tante spiegazioni su come iniziare un granny in modo che venga rettangolare, ma nessuna mi ha mai soddisfatto del tutto perchè si vede la catenella d'inizio.
E allora ho "inventato" un metodo tutto mio!Seguono schemi e spiegazioni!
Come realizzare un granny rettangolarePRIMO GIROil numero delle catenelle di avvio deve essere multiplo di 4 + 6(per esempio 14, 18, 22, ecc)Nota bene: la lunghezza della catenella di base sarà la differenza tra la lunghezza dei 2 lati a lavoro compiuto (per esempio, per avere una copertina baby di 70x90 cm finali, si dovrà avviare una catenella di circa 20 cmLavorare un punto alto sulla sesta catenella dall'uncinetto, un punto alto sulle seguenti 2 catenelle, [una catenella, salta una catenella di base, un punto alto sulle 3 catenelle seguenti ] e ripetere sempre le spiegazioni tra parentesi. Quando rimangono solo 2 catenelle da lavorare: una catenella, salta una catenella, e finire con un punto alto nell'ultima catenella. Il primo giro è finito!
Come realizzare un granny rettangolareSECONDO GIRO E SEGUENTISi lavorano esattamente come nei granny normali.Avviare 6 catenelle, lavorare 3 punti alti, 3 catenelle e 3 punti alti (tutti nello stesso spazio, attorno all'ultimo punto alto del primo giro), poi [una catenella, 3 punti alti nella catenella seguente] fino alla fine del "lato lungo", una catenella, e nello spazio formato dalle catenelle d'inizio lavorare 3 punti alti, 3 catenelle, 3 punti, 3 catenelle e ancora 3 punti alti. L'altra metà del giro prosegue in modo identico, e alla fine si chiude il giro con un punto bassissimo sulla terza catenella di inizio.
Tutto qui, da adesso in poi potete proseguire ESATTAMENTE come fate di solito!
Stasera posterò la foto di una copertina fatta con questa tecnica... spero che le spiegazioni siano utili e, soprattutto comprensibili!

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :