Magazine Psicologia

Come RESISTERE alla TENTAZIONE senza sforzo!

Da Psychomer
Come RESISTERE alla TENTAZIONE senza sforzo!Domanda: preferisci una bella fetta della tua torta preferita o una mela? Nonostante a molti piace la mela, la maggior parte di noi sceglierebbe la torta e anche chi opta per il frutto probabilmente lo fa resistendo al proprio desiderio.
Non sarebbe stupendo se potessimo esercitare spontaneamente e automaticamente il controllo su noi stessi senza quella fastidiosa sensazione di conflitto con la quale dobbiamo necessariamente fare i conti?
Semplicemente, in maniera automatica resistere alla torta e scegliere la mela, senza nessun auto-ricatto.
Spesso però alla fine la tentazione vince (e se fate come il sottoscritto le mangiate entrambe!). Gli esperimenti condotti in questo campo dimostrano che quando esercitiamo l'autocontrollo per tutta la giornata, come sul lavoro o su altri problemi, la probabilità di cadere in tentazione non fa che aumentare.
TORTA O MELA?
Una precedente ricerca dimostra che l'auto-controllo può essere significativamente aumentato se pensiamo astrattamente ai nostri obiettivi. Mi spiego meglio: vedendo le nostre azioni come piccoli componenti di un progetto più ampio, senza concentrarci su dettagli a volte inutili, il nostro autocontrollo aumenta sensibilmente, in questi termini il pensiero astratto è in grado di migliorare il controllo di noi stessi senza che noi ci facciamo caso, risparmiandoci la "sofferenza" di aver resistito alla torta.
Ma come si fa a pensare in modo astratto ai nostri obiettivi? In un articolo pubblicato recentemente su Psychological Science Fujita e Han (2009) si sono chiesti se la nostra parte inconcsia è in grado di darci una mano. I due hanno utilizzato un test di associazione implicita per misurare i pensieri inconsci delle persone davanti alla scelta (in un bar) tra un dolce e una mela.
I partecipanti, prima di iniziare il test sono stati in condotti a pensare in modo astratto o concreto: sono stati creati due gruppi entrambi con il mandato di mantenere dei buoni rapporti interni, ma in modo diverso. Al primo è stato chiesto di riflettere sul perchè abbiamo bisogno di mantenere buoni rapporti con le persone (astratto, alto livello), mentre al secondo a come possiamo fare per mantenerli (concreto, basso livello).
E' interessante notare, in relazione allo scopo dell'esperimento, che non è importante la ragione per la quale si pensa in modo astratto, poichè una volta che si inizia a pensare in questa maniera, anche se cambia lo stimolo posto davanti a noi, il metodo di ragionamento utilizzato non cambia.
L'AUTOCONTROLLO AUTOMATICO E INCONSCIO
I risultati della ricerca hanno evidenziato che quando i soggetti erano indotti a pensare concretamente il loro inconscio li ha portati a vedere più positivamente il dolce rispetto alla mela, mentre per l'altro gruppo è accaduto esattamente il contrario. Proprio come previsto, il pensiero astratto ha portato i soggetti a percepire inconsciamente il dolce come qualcosa di più negativo rispetto alla frutta.
Ad ulteriore supporto di quanto appena detto, alla fine dell'esperimento, è stato chiesto ai partecipanti se gradissero un dolce o un frutto; coloro indotti a pensare concretamente hanno scelto il frutto nel 50% dei casi, mentre la percentuale è salita a 76% per chi aveva utilizzato il pensiero astratto. Non male per una semplice manipolazione!
Cocludendo, si può quindi rafforzare la resistenza alla tentazione se si impara a pensare astrattamente all'obiettivo che si vuole raggiungere, perchè così facendo la mente associa inconsciamente una valore negativo alla tentazione.
Perchè non provate ad applicare questo metodo a ciò che pensate difficile raggiungere? Io ci tenterò, poi vi farò sapere ;-)
Bibliografia
- Fonte: PsyBlog
Leggi l'articolo completo in lingua originale

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Mancini : tentazione Juve

    Mancini tentazione Juve

    Dalle ultime indiscrezioni sembra che Roberto mancini sia tentato dalla panchina bianconera. Questa per il Mancio potrebbe essere una vera e propria rivincita... Leggere il seguito

    Da  Juveincampo
    CALCIO, SPORT
  • Come sta Tinto Brass?

    Come Tinto Brass?

    Tinto Brass è ricoverato per un’emoraggia cerebrale, le notizie sono abbastanza centellinate. C’è chi segue gli aggiornamenti con una certa sollecitudine. Leggere il seguito

    Da  Soloparolesparse
    CINEMA
  • Come nascono i gattini ...

    Come nascono gattini

    Vedendoli così,mamma gatta ed i suoi micetti,fanno tanta tenerezza.I gattini ormai sono puliti, tanto bellini...e dormono sempre.Ma il momento del parto,come... Leggere il seguito

    Da  Decorazionisegrete
    I NOSTRI AMICI ANIMALI, SCIENZE
  • Come pulire i pennelli

    Come pulire pennelli

    Scommetto che da quando avete scoperto il magico mondo dei pennelli per il trucco non avete fatto altro che chiedervi quale sia il modo migliore per lavarli.... Leggere il seguito

    Da  Kokeshimeie
    BELLEZZA, PER LEI
  • Come acquistare prodotti dall’America

    Come acquistare prodotti dall’America

    Volete acquistare un nuovissimo prodotto tecnologico in vendita solo in America? Non sapete come fare per farlo arrivare in Italia? Questa guida vi sarà... Leggere il seguito

    Da  Riccardo Conti
    TECNOLOGIA
  • Esistere come corpo

    «Diamo il nostro corpo a tutti, anche al di fuori di ogni relazione sessuale: attraverso gli sguardi, i contatti. Lei mi dà il suo corpo, io le do il mio:... Leggere il seguito

    Da  Lucas
    CULTURA, SOCIETÀ
  • Come garantisci l'integrazione?

    Fini: Pensare solo alla sicurezza è la cosa più miope che si possa fare!"Ad alcuni amici del centrodestra contesto che si fermano al tema sicurezza: è la cosa... Leggere il seguito

    Da  Federicobollettin
    SOCIETÀ