Magazine Ecologia e Ambiente

Come Riciclare e Smaltire CD e DVD Inutilizzati

Creato il 02 agosto 2012 da Lecobottega @Lecobottega

Come Riciclare e Smaltire CD e DVD InutilizzatiQuesta è una questione che ci sta particolarmente a cuore, dato che abbiamo sempre in giro dei CD o DVD, obsoleti, o errori di masterizzazione, che impiliamo in qualche angolino della casa, e li lasciamo li stanziare senza sapere che farcene.

Ma si possono riciclare i CD e i DVD? Dove gettarli ? Nel secco o nella plastica ?

CD ed i DVD sono prodotti a partire dal policarbonato che, in sostanza, è un polimero potenzialmente riciclabbile (purtroppo non in Italia). Infatti il problema è che nel recepire la direttiva europea in materia di raccolta differenziata e riciclaggio, i supporti in questione non vengono mensionati come riciclabili.

La Corepla, il consorzio nazionale italiano per la raccolta, il riciclaggio ed il recupero dei rifiuti di imballaggi di plastica, afferma che potrebbe attuare il processo di riciclaggio dei supporti, ma che la normativa italiana in vigore NON lo consente. In Germania, ma non solo, da anni sono in grado di riciclare i CD e i DVD, sia fisicamente che legislativamente.

Quindi consigliamo, prima di gettare via i supporti CD e DVD, di contattare e chiedere informazioni all’ufficio tecnico per i servizi ambientali del vostro comune.

Non gettateli nella raccolta della plastica, ma portateli presso l‘isola ecologica del vostro comune.

Se qualcuno di voi dovesse lavorare per qualche consorzio, comune, o altro, che possa avere quindi delle novità in merito, saremmo lieti di ricevere degli aggiornamenti in merito.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :