Magazine

Come salvare il mondo 1.0 – Episodio X

Creato il 17 gennaio 2011 da Angelozinna

Se penso a come salvare il mondo mi vengono in mente una serie di immagini,una specie di fleshback contenente varie foto o scene che mi hanno colpito ultimamente.L’inquinamento,la fame nel mondo,l’emergenza rifiuti,le guerre,la violenza,le malattie…purtroppo di problemi da affrontare ce ne sono a volontà,e ne hanno già parlato in articoli molto più interessanti e attenti del mio.
Sfortunatamente per molti di questi problemi noi nel nostro piccolo possiamo fare poco.
Posso dirvi di fare raccolta differenziata dei rifiuti e riciclaggio,di non consumare più acqua ed elettricità di quanta effettivamente te ne serve e di camminare o pedalare quando ti è possibile…Ma mi sembra il minimo e spero che almeno chi si interessa a questo genere di articoli lo stia già facendo!
Oppure potrei parlare della fame del mondo,dei bambini che ogni giorno muoiono mentre dall’altra parte del mondo c’è chi si lamenta perchè non può comprarsi le scarpe di Gucci!
Potrei chiedervi perchè i soldi spesi per costruire la lussuosa casa del grande fratello,o cavolate simili non siano usati per sfamare o guarire chi ne ha bisogno,o per dare un tetto a qualcuno.Per non parlare di tutto l’oro del Vaticano.
Ma ho deciso che la mia piccola parte di salvazione del mondo debba essere una rivoluzione “per” e non una rivoluzione “contro”.Vorrei costruire qualcosa,più che demolire qualcosaltro.
“sii tu il cabiamento che vuoi vedere nel mondo!” Ghandi.
La vera rivoluzione,quella che porta ad un reale cambiamento del mondo,deve avvenire nel nostro intimo.Bisogna cercare di cambiare il mondo,cominciando col cambiare il proprio.
Pensate alla classica catena di Sant’Antonio:se io miglioro le mie azioni,e faccio del bene per chi mi sta intorno,loro ne saranno in qualche modo condizionati e a loro volta condizioneranno qualcun’altro a fare buone azioni.
E con buone azioni non intendo donazioni ecclatanti o chissà quale gesto nobile,basterebbe essere un pò più disponibili e tolleranti verso gli altri nella vita di tutti i giorni,senza cadere in un falso perbenismo.
Invece di concentrarci a criticare qualcuno,o a giudicarlo senza neanche conoscerlo;proviamo a vederne il lato positivo,ad aiutarlo nel modo che si può,e ad essere aiutati a nostra volta.Tutti ne abbiamo in qualche modo bisogno,e tutti quelli che incontriamo possono insegnarci qualcosa!Io ne sono convinta.
Infondo qual’è l’unica cosa in grado di coinvolgere tutte le persone,di ogni età o nazione?Per il quale si soffre e si gioisce allo stesso modo in tutto il mondo?L’AMORE!
L’amore annulla le distanze,le differenze di cultura,di età,di ceto sociale,e per questo fa saltare ogni schema.
L’amore è libertà!Libertà dai pregiudizi,dalle convenzioni che non hanno senso,dagli schemi che altre persone hanno disegnato per noi,e vogliono imporci a tutti i costi!
E’ l’amore,sotto ogni forma,che ci da la forza di andare avanti e batterci per qualcosa in cui crediamo.E’ un sentimento incontrollabile,imprevedibile,che non conosce confini,ed è per questo che è l’unica cosa in grado di far muovere il mondo intero.
E allora amate,in tutti i sensi:
Innamoratevi e tutto diventerà vivo,cambierete totalmente punto di vista.
Amate voi stessi,dedicate del tempo ai vostri interessi,non trascurate mai le vostre passioni ma piuttosto coltivatele e cercatene di nuove.
Dedicatevi il più possibile alle persone che amate,renderà felici soprattutto voi stessi.C’è chi c’ha messo una vita per capire che la felicità non è reale se non è condivisa.
Ma soprattutto cercate di guardare gli altri con amore,e non con disprezzo,o paura,o incomprensione.
Forse non salveremo il mondo,ma almeno lo renderemo un posto un pò più felice,nonostante tutti i problemi che ci circondano.

L’autrice di questo articolo ha preferito rimanere anonima.

Ogni lunedi`, questo spazio e` riservato agli articoli da voi inviatimi in risposta all’iniziativa “Come salvare il mondo 1.0″. Cos’e` “Come salvare il mondo 1.0″? Leggi il primo episodio con le istruzioni su come partecipare qui.

—————————————————————-

La destinazione di oggi sono i Royal Botanic Gardens di Melbourne, Victoria, Australia:

Come salvare il mondo 1.0 – Episodio X “I giardini botanici di Melbourne sono una delle  principali attrazioni della citta`. Poco lontani dal  CBD e facilmente raggiungibili sia a piedi che con i  mezzi pubblici, i Royal Botanic Gardens coprono..”

Continua a leggere..

 



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :