Magazine Consigli Utili

Come Scegliere La Scarpa Maschile

Da Essezeta @camiciacravatta

In questo articolo vedremo come scegliere la scarpa maschile in base a fattori quali qualità – estetica e comfort

Quali sono i fattori importanti da considerare nella scelta della scarpa maschile e fare il giusto investimento?

Oltre 70 anni fa, l’archeologo Luther Cressman scoprì forse la calzatura più antica del mondo nell’Oregon centrale. Si pensa che i primi sandali risalgano a 10 mila anni fa, e, dalle foto che ho visto, erano realizzate con intrecci intricati che indicano che essi non erano solo funzionali, ma anche eleganti nel design.

luther-Cressman

Luther Cressman

Dai giorni antichi ai tempi moderni, gli uomini hanno cercato e apprezzato calzature che avessero un bell’aspetto, ma che funzionassero anche bene.

Non ho intenzione di provare a trasmettervi l’idea che avete bisogno di un paio di scarpe per ogni occasione, ma vorrei farvi riflettere sul concetto che le calzature di qualità che si indossano bene sono un buon investimento, e che le scarpe giuste per la situazione giusta possono  elevare notevolmente il vostro stile personale e il comfort.

Comfort Della Scarpa Maschile

Un uomo dovrebbe preoccuparsi delle sue calzature se non altro per il fatto che esse costituiscono la base su cui poggia. In un giorno medio, potreste chiedere alle vostre scarpe di sopportare la forza del vostro peso più di 3000 volte; una cattiva scelta può portare non solo disagio, ma anche danno un passo alla volta, soprattutto se si scelgono scarpe che inibiscono la vostra naturale deambulazione e il sistema di ammortizzazione.

Estetica Della Scarpa Maschile

Le scarpe, separate dal resto del vostro abbigliamento, sono un punto di attenzione visiva e ricevono una quantità sproporzionata di attenzione; nonostante coprano solo il 5 % del vostro corpo possono influenzare per il 30 % il giudizio di una persona al primo impatto.

Le scarpe classiche da uomo hanno una lunga storia alle spalle, e tutte le deviazioni di moda non riescono mai bene.

Quelle con punta quadrata sono assolutamente da bandire. Non si capisce perche’ alcuni uomini le considerino eleganti.

Si trovano ovunque specialmente in negozi che vendono calzature a buon mercato. Anche per quest’ultima considerazione danno immediatamente l’idea  di scarpa cheap, indipendentemente da quanto costosa sia; inoltre le proporzioni sono orribili e la forma e’ visivamente stonata con il resto dell’abbigliamento classico e di stile e fanno sembrare il piede più largo di quello che e’.

scarpe bassa qualità

Attenersi alle forme classiche e intramontabili.

Scarpe di Qualità VS Scarpe di Scarsa Qualità

  1. La prima cosa che determina una scarpa di qualità e’ il tipo di pelle. La  pelle pieno fiore e la shell cordovan (la seconda piu’ pregiata della prima) sono l’unico materiale di cui deve essere fatta una scarpa in pelle. Le belle  scarpe  più comuni come quelle di  Allen EdmondCrockett and Johnes, vengono realizzate in pelle pieno fiore.
  2. Le scarpe di scarsa qualità’ vengono realizzate con una pelle rigenerata,  cioè lo scarto delle pelli migliori (quella parte di pellame che presenta imperfezioni) che poi viene trattato lucidato e ricoperto di materiale sintetico per ricreare l’aspetto liscio della pelle più fine.
  3. Le Scarpe di qualità superiore hanno la tomaia cucita a mano alla parte inferiore, e utilizzano un filo di alta qualità per la cucitura.
  4. Le belle scarpe  sono fatte di pelle da cima a fondo e ideate per essere risuolate. Una risolatura della scarpa può costare anche 50 euro (o più)  ma allunga la vita ancora per anni alla calzatura e, va da se, che non avrebbe senso praticarla su una che e’ stata pagata solo qualcosa in più

Quindi idealmente si dovrà cercare di scegliere calzature che siano funzionali ed eleganti – seguendo principi elencati di seguito, quando scegliete le vostre calzature potrete facilmente raggiungere questo obiettivo.

 

  • Indossate la scarpa adatta all’occasione – questo è l’errore più comune che gli uomini fanno quando si tratta di calzature. Le scarpe da ginnastica hanno uno scopo: proteggono i vostri piedi mentre fate footing, ad esempio.Le scarpe antinfortunistiche con la punta in acciaio hanno un altro scopo: proteggono i vostri piedi mentre lavorate. Indossare queste scarpe al di fuori del loro contesto va bene fintanto possono essere ancora adeguate; tuttavia, molti di voi portano ciò all’estremo e ignorano il confine tra il formale e l’ultra-casual.
  • Investire nella qualità – Non tutti possono permettersi di spendere centinaia di dollari per le scarpe; tuttavia, molti di quelli che potrebbero permetterselo scelgono invece di sprecare soldi altrove e acquistare nuove scarpe di qualità inferiore ogni anno. Questa non è mai una strategia vincente, poiché le calzature di bassa qualità sono tenute insieme con la colla e realizzate con materie prime a basso costo come il cartone e la carta che non resistono bene all’usura del tempo. È possibile risparmiare denaro nel lungo termine acquistando scarpe più costose che durano per decenni.Vorrei approfondire questo punto ulteriormente; per acquistare scarpe di qualità, molti uomini dovranno risparmiare e pianificare l’acquisto. Questa non è una cosa negativa, anzi, può infondere il rispetto per la qualità del prodotto e incentivare a prendersi più cura delle scarpe una volta acquistate.
  • Non rinunciate mai a una corretta vestibilità e al comfort – acquistate la scarpa della giusta vestibilità per il vostro piede, anche se questo significa pagare un po’ di più; acquistate le scarpe in un negozio reale invece di cercare on line il prezzo più basso. In realtà, questo non sarebbe un cattivo affare, soprattutto se si sostiene una piccola azienda locale che può davvero darvi valide indicazioni su quali modelli sono disponibili e che vi potrà mostrare come prendervi cura del vostro acquisto.I piedi non dovrebbero mai essere costretti ad adattarsi alla forma delle scarpe!

Le scarpe che non vestono la forma del piede  possono causare calli , duroni , calli , dita a martello e altri disturbi del piede invalidanti .

fit della scarpa

SINISTRA: Questa è una misura adeguata, dando lo spazio necessario per le dita dei piedi e permettendo al piede di piegarsi nel posto giusto. DESTRA: Le dita sono ammassate in una scarpa troppo piccola per il piede che non piega nel punto giusto della scarpa

 

Tenere presente  che le  scarpe di alta qualità vengono prodotte in circa una mezza dozzina di larghezze differenti per soddisfare qualunque struttura della pianta del piede.
Gli uomini con piedi molto larghi o piuttosto stretti conoscono questa loro caratteristica fin dalla tenera età, ma molti uomini che si troverebbero meglio semplicemente con una scarpa leggermente più larga o più stretta non scopriranno mai la loro dimensione ideale finché si accontenteranno delle dimensioni standard.
  • Prendetevi cura delle vostre scarpe – Abbiamo trattato a fondo l’argomento nei miei corsi, (Percorso di Stile prima ed ultimamente anche in Casual&Chic Program) – e abbiamo visto step by step tutta la procedura.Oltre alla cura sarà utile alternare alcune paia di scarpe per permettere loro di asciugare dopo averle indossate. Utilizzate SEMPRE tendiscarpe in legno (meglio se di cedro) che assorbono in fretta il sudore. Questo è particolarmente importante per le scarpe in cuoio, poiché l’interno di una scarpa di qualità spesso non ha subito il trattamento chimico della tomaia ed è, quindi,  più soggetta all’usura.

tendiscarpe in cedro



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :