Magazine Bellezza

Come sconfiggere le imperfezioni della pelle misto-grassa

Creato il 15 maggio 2013 da Nonnaso @NonnaSo

viso

La mia pelle è un fantastico barometro del mio umore, e più ancora, del mio stato d’animo.

Se sono nervosa, stressata, arrabbiata o, al contrario, felice, mi si legge direttamente in faccia, scritto a caratteri cubitali da brufoletti, cicatrici, imperfezioni. O mancanza degli stessi.

Sono rari i giorni in cui io possa uscire con un filo di trucco, e accadono quasi solo d’estate, quando una bella cura di sole e acqua salata mi libera dai mali di stagione, e dalla pelle stressata e stanca. Per il resto dell’anno è una lotta continua e senza tregua, e devo dire che da anni ormai è il brufolo incarognito ad avere la meglio sui miei sforzi, costantemente.

Perciò finora non ho mai deciso di fargli guerra aperta: un po’ per sfiducia nei vari prodotti “portentosi” provati e riprovati senza alcun beneficio, un po’ per la mancanza del tempo da dedicare alle cure necessarie.

Ma ora il tempo ce l’ho, e ho anche dei consigli da delle buone persone, che di certo ne sanno più di me di cura della pelle e prodotti utili. E così, approfittando di uno degli utili post (che vi consiglio caldissimamente di andare a leggervi: è illuminante!) di Zucchero, glitter e chiccheria ho deciso di provarci in questo inizio stagione, a scacciare via lo stress primaverile dalla mia pelle, e ritrovare il giusto equilibrio.

Il tempo che dedico alla cura della pelle del mio viso, è praticamente triplicato, ma qualche beneficio dopo meno di una settimana comincia già a vedersi, perciò comincio a crederci.

Questa la mia routine, ogni mattina ed ogni sera pulizia approfondita del viso.

  • Se sono truccata, per prima cosa mi strucco. Usavo le salviettine pronte all’uso.. ma dopo aver sentito che in molti le sconsigliano mi sono equipaggiata di qualcosa di più tecnico: dopo aver finalmente trovato i panni di cotone (stessa consistenza dei dischetti struccanti, ma grandi come un fazzolettino, -alleluja, mi sembrava uno spreco utilizzare 10 dischetti per pulirmi il viso, per non parlare della scomodità!-), ho provato a struccarmi con l’acqua micellare, comprata da Sephora per 4€. N effetti strucca molto più in profondità, e ha un ottimo profumo. L’unica pecca è che mia lascia la pelle lievemente oleosa…e io odio avere la pelle così. Mi si riempie subito di brufoletti, manco a dirlo.
  • Per gli occhi utilizzo lo struccante apposito di Venus, ipoallergenico, facendo anche due passate: con gli occhi sensibili altrimenti mi sveglio come una rana.
  • Poi, una bella strigliata con il sapone. Io sono una fan della saponetta classica, anche sotto la doccia: se non mi lavo bene con il sapone non mi sembra di essere pulita, e poi solo il sapone mi dà quella bella sensazione della pelle “che tira”, mentre gel e saponi liquidi la lasciano sempre troppo grassa e idratata, prima ancora che abbia avuto l’occasione di pulirla ben bene. Ecco allora che uso la saponetta, che quando non è il sapone all’argilla di Lush è il sapone alla lavanda di Occitaine.
  • In alternativa al sapone (o la mattina o la sera) utilizzo il gel al pompelmo di Garnier, rivelazione della stagione di cui vi ho già parlato: non posso che riconfermare l’entusiasmo, visto che funziona a meraviglia
  • Un giorno si e uno no, invece del sapone o gel faccio la maschera all’argilla rosa di Lovea Bio. Anche di questa vi avevo parlato ma con toni meno entusiastici. Mi sbagliavo. In meno di due settimane di uso costante posso già notare i benefici, e posso parlarvi della sensazione di benessere che mi lascia questa maschera dopo averla lavata via con della semplice acqua: pelle elastica e morbida come il sedere di un neonato.
  • Dopo essermi asciugata bene il viso, è tempo di stendere una crema idratante, o come base del trucco, o come mantenimento per la notte. La sera preferisco la crema idratante alla vitamina C di SBC, di cui vi ho già parlato, di giorno invece uso le creme più svariate: quella allo zinco di Lancome, quella di Dior, La Roche-Posay mi ha un po’ delusa perché anche con i trattamenti specifici per pelli miste e impure non ottengo lo stesso risultato e la pelle mi si ingrassa dopo meno di una settimana di utilizzo.
  • Se sono in stato di emergenza, applico sulla zona X un po’ di stick Vichy anti imperfezioni, e la mattina dopo: sparite

Ma il gesto più importante e che forse mi sta cambiando la vita? Ho cominciato a prendere il succo di aloe (grazie Zuglici!) la mattina, digiuna, con un po’ di succo di frutta. Ha poteri disintossicanti, cicatrizzanti, immunizzanti, battericida, antibiotici, antiinfiammatori, e quasi miracolosi, a quanto pare, emi sono detta: perché non provare? In fondo una boccetta che basta 1 settimana – 10 giorni la trovo a circa 11€ al supermercato.. e la mattina,ora che si fa bel tempo, mi piace fare colazione con frutta, yogurt e succhi freschi.

prodotti-pulizia-viso

Magari non cambia nulla, ma magari sono sulla buona strada per dare finalmente un giro di vite a questa maledetta pelle mista e mandare a quel paese il brufolo incarognito! Che sarebbe anche ora..



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Come prendersi cura dei gioielli in ottone

    Come prendersi cura gioielli ottone

    Avete appena acquistato il vostro anello in ottone, ma non sapete come prendersene cura? Bastano poche ed semplici regole affinché il vostro gioiello continui... Leggere il seguito

    Da  Jolesulprato
    LIFESTYLE, MODA E TREND, PER LEI
  • Come Oscar Wilde

    Come Oscar Wilde

    Oscar Wilde è uno dei suoi più grandi rappresentanti: stiamo parlando del dandismo, movimento culturale/estetico che molto rilievo ha dato alla moda. Leggere il seguito

    Da  Shopaholicgirl
    LIFESTYLE, MODA E TREND, PER LEI
  • Come marilyn

    Come marilyn

    Abiti aderenti, tacchi alti e quel fascino senza tempo in grado di far innamorare al primo sguardo. Marilyn Monroe era questo e tanto altro. Leggere il seguito

    Da  Shopaholicgirl
    LIFESTYLE, MODA E TREND, PER LEI
  • Trucco labbra: come renderle voluminose

    Trucco labbra: come renderle voluminose

    Trucco labbra: il segreto per renderle più voluminose! Alzi la mano chi non ha desiderato, almeno una volta, delle labbra più carnose come quelle di Angelina... Leggere il seguito

    Da  Redazioneyg
    BELLEZZA, LIFESTYLE, PER LEI
  • Scarpe fitness: come imparare a conviverci

    Talvolta mi perdo in estenuanti conversazioni con moroso riguardo la differenza tra scarpe da ginnastica e sneakers. Lui “mi prende in giro” per il fatto che... Leggere il seguito

    Da  Alessandrapepe
    LIFESTYLE, MODA E TREND, PER LEI
  • Firenze come Miami

    Firenze come Miami

    Ebbene sì, ogni tanto accade che anche Firenze si colori di tinte forti e stridenti, e che il Rinascimento lasci il posto al Kitsch più dichiarato. Leggere il seguito

    Da  Morgatta
    LIFESTYLE, MODA E TREND, PER LEI
  • Sopracciglia folte come Cara Delevingne tutorial

    Sopracciglia folte come Cara Delevingne tutorial

    Sopracciglia folte e d’impatto come quelle di Cara Delevingne, segui il tutorial. Con il passare degli anni le sopracciglia tendono a perdere il loro spessore... Leggere il seguito

    Da  Redazioneyg
    BELLEZZA, LIFESTYLE, PER LEI