Magazine Immobiliare

Como (lombardia)

Da Maurizio Picinali @blogagenzie

GEOGRAFIA

Città di confine in bilico tra differenti culture, Como è "capitale" del suo lago, che attrae turismo internazionale legato allo scenario naturale, ed è centro industriale basato sull'industria della seta (attività tipicamente comasca).

COMO (LOMBARDIA)
Il centro della città è situato sul lungolago, a pochi passi da piazza del Duomo, una delle maggiori cattedrali dell'alta Italia. Il nucleo storico presenta ancora l'aspetto dell'originario castrum romano, con mura medievali ben conservate e grandi torri di vedetta (Porta Torre, Torre Gattoni, San Vitale).
COMO (LOMBARDIA)
Notevoli sono le chiese di S.Abbondio e S.Fedele, cuore della città murata, mentre autentici capolavori sono i palazzi razionalisti eretti dal comasco Giuseppe Terragni: la ex-Casa del Fascio, il Monumento ai Caduti, l'Asilo Sant'Elia e il Novocomum. Nei pressi, il Tempio Voltiano custodisce alcuni cimeli dello scienziato Alessandro Volta, altro illustre comasco, inventore della pila elettrica. Villa Olmo è sede di mostre d’arte di alto livello mentre la funicolare che collega la città al monte di Brunate completa l'itinerario della visita. Sono classiche le gite in battello sul lago.
IL CLIMA
L'inverno comasco risente relativamente dell'influenza mitigatrice della massa d'acqua lacustre. Le temperature minime di novembre, dicembre, gennaio, febbraio e, a volte, marzo possono scendere normalmente sotto lo zero e sono solitamente accompagnate da un alto tasso di umidità. Nel territorio comunale si registrano notevoli differenze termiche nei valori minimi notturni tra i quartieri, a seconda dell'esposizione o meno alle brezze notturne in caso di tempo stabile. Spesso al mattino le località lacustri registrano temperature sensibilmente inferiori rispetto all'entroterra per via della brezza di lago. Del tutto assente in città è invece la nebbia che caratterizza la pianura padana, già in parte presente oltre le colline a sud della convalle.NELLA FOTO COMO VISTO DA BRUNATE
COMO (LOMBARDIA)
La neve è piuttosto frequente, pur discontinua a seconda degli inverni, con valori di nevosità media annua che salgono molto procedendo dalla convalle (circa 20/30 cm annui) verso i quartieri periferici ed i paesi della cintura urbana, che localmente superano i 40/50 cm annui. Le ultime grandi nevicate risalgono al 17 dicembre 2010, al 21-22 dicembre 2009, al 2 febbraio e 6-7 gennaio 2009 e al 26, 27 e 28 gennaio 2006; piuttosto rilevante la fase nevosa che ha interessato anche la convalle tra la fine di gennaio e l'inizio di febbraio 2012, soprattutto per il fatto che la neve -non molta, circa 10 cm in centro, 15 in periferia- è comunque rimasta al suolo a lungo, grazie alle bassissime temperature registrate (con valori minimi localmente sino a -15 °C nelle campagne a sud del capoluogo e valori massimi sotto lo zero anche in centro per quasi una settimana). L'estate è relativamente calda, pur in maniera minore rispetto alle località padane, per quanto il periodo di massima gradazione sia piuttosto breve (non oltre le due settimane consecutive). Si possono raggiungere in qualche occasione i 35 C°. La piovosità è piuttosto elevata, con media intorno ai 1.500 mm annui e superiore nei quartieri più settentrionali. La zona presenta spiccata tendenza a fenomeni temporaleschi.
LA POPOLAZIONE
COMO (LOMBARDIA)
COMO (LOMBARDIA)

IL SANTO PATRONO DI COMO SANT' ABBONDIO

COMO (LOMBARDIA)

Alessandro Manzoni ha chiamato “don Abbondio” il poco animoso curato dei Promessi sposi, ispirandosi a un nome famoso e venerato nella terra dov’è ambientato il romanzo: sant’Abbondio, vescovo di Como, città che conserva tuttora i suoi resti nella basilica a lui dedicata e lo onora come patrono. Una tradizione lo dice greco, di Tessalonica (attuale Salonicco), ma il nome così schiettamente latino ne fa dubitare. Risulta invece che Abbondio conosce bene la lingua greca, caso ormai raro nella Chiesa d’Occidente all’epoca sua.
Ignoti il tempo e il luogo della nascita, la prima data certa della sua biografia è il 17 novembre del 440: in quel giorno Abbondio, già collaboratore del vescovo Amanzio in Como, riceve la consacrazione episcopale come suo successore. Ma non può dedicarsi subito alla diocesi: il papa Leone I Magno (quello dell’incontro con Attila) ha bisogno di lui per un compito tutt’altro che tranquillo: deve andare a Costantinopoli come legato pontificio presso l’imperatore Teodosio II. E lì Abbondio dovrà ristabilire in modo duraturo l’unità nella fede, dopo il lungo conflitto dottrinale suscitato dal vescovo Nestorio e dall’archimandrita Eutiche. Questi sono due figure eminenti del cristianesimo orientale, entrambi però in contrasto con la dottrina della Chiesa di Roma e dei concili sul tema delle due nature – umana e divina – nella persona di Cristo; e per buon peso sono in contrasto pure fra di loro, con le inevitabili divisioni anche fra i cristiani, i conflitti per la nomina dei vescovi, con accompagnamento anche di violenze fisiche: com’è accaduto al patriarca Flaviano di Costantinopoli, seguace dell’ortodossia, aggredito brutalmente e deposto, tanto da morirne poco dopo.
Morto anche l’imperatore Teodosio II nel 450, Abbondio a Costantinopoli trova il suo successore Marciano: e a lui, come ai vescovi, al clero, ai monaci e ai fedeli, Abbondio ribadisce con franchezza la dottrina cattolica sulle due nature in Cristo, come l’ha esposta Leone I in una lettera diretta ancora a Flaviano. E porta a termine la missione facendo accettare il documento pontificio da tutti i vescovi d’Oriente, con in testa quello di Costantinopoli, già nemico di Flaviano.
Un successo pacifico e pieno per Abbondio, accolto festosamente a Roma da papa Leone nel 451. Dopo una missione analoga nel Nord dell’Italia, egli può infine essere vescovo di Como a tempo pieno. E questo significa farsi missionario, annunciando il Vangelo nelle regioni montane, nella zona di Lugano e in altre terre non ancora cristianizzate. Il diplomatico e teologo diventa predicatore. E muore in un giorno di Pasqua, dice un testo dell’epoca, appunto dopo aver predicato. Ma non si conosce con certezza l’anno della morte, indicato da alcuni nel 469, da altri nel 488 o nel 499.
Il Martyrologium Romanum lo ricorda il 2 aprile, mentre la diocesi di Como lo festeggia il 31 agosto.

ANDAMENTO DEL MERCATO IMMOBILIARE A COMO

Nelle zone centrali i valori hanno subito una leggera flessione. Si registra comunque una contrazione della domanda di acquisto ed un aumento della domanda di immobili in affitto. A muoversi sul mercato in questo periodo sono stati soprattutto acquirenti alla ricerca della prima casa ed indirizzati su bilocali e trilocali. In centro però si registra anche una discreta domanda di immobili ad uso investimento.chi cerca la prima casa predilige le abitazioni dotate di spazi esterni, posizionate ai piani alti e dotate di box e posto auto. Chi acquista per investimento impiega capitali che vanno da 150 a 250 mila € per acquistare dei bilocali che si affittano a prezzi di 600-900 € al mese.nella foto l'ingresso del cetro storico di COMO

COMO (LOMBARDIA)
Le abitazioni all’interno delle mura risalgono al XVI secolo e ristrutturate si valutano a prezzi superiori a 4500 € al mq per toccare punte di 6000 € al mq per le soluzioni dotate anche di vista lago e posizionate nelle vicinanze del lungo lago. All’esterno delle mura ci sono abitazioni degli anni ’60 le cui quotazioni, in buono stato, oscillano da 2500 a 4000 € al mq. Da segnalare che vanno avanti i lavori per l’ultimazione del recupero dell’area nelle vicinanze di Villa Olmo dove sorgeranno alcune palazzine immesse sul mercato a quotazioni di 4000-5000 € al mq.

Nei primi sei mesi del 2011 sono stabili i prezzi degli immobili a Monte Olimpino, Sagnino e Tavernola. Si registra una contrazione dei valori per le abitazioni situate a Ponte Chiasso che, proprio per la presenza di prezzi più contenuti ha avuto un aumento della domanda immobiliare. Ad acquistare in questa zona, al confine con la Svizzera, sono stati investitori che hanno comprato per mettere a reddito investendo cifre inferiori a 100 mila € ma anche milanesi che si trasferiscono in città per lavorare in Svizzera.
Per quanto riguarda gli acquisti di prima casa si è notato un aumento dei potenziali acquirenti che ricorrono a mutui di importo più contenuto rispetto al passato. Tra queste tipologie di acquirenti anche degli immigrati ormai integrati in città. In questo momento di mercato si riscontrano delle difficoltà nella vendita di abitazioni posizionate ai piani alti e prive di ascensore ma anche delle abitazioni inserite in contesti popolari. Queste ultime in particolare si possono trovare a Sagnino e a Ponte Chiasso.Ponte Chiasso, al confine con la Svizzera, presenta un’offerta immobiliare molto eterogenea che spazia dagli immobili d’epoca situati su via Bellinzona e quotati intorno a 1200 € al mq alle soluzioni degli anni ’50-’70 dal valore compreso tra 1000 e 1300 € al mq. Di Ponte Chiasso i potenziali acquirenti apprezzano la presenza di servizi commerciali, la vicinanza alla stazione della linea ferroviaria svizzera e all’ entrata dell’autostrada.NELLA FOTO FOTO SCATTATA AL QUARTIERE SAGNINO

COMO (LOMBARDIA)

Il quartiere di Sagnino è molto apprezzato per la presenza di verde e perché offre alcune abitazioni con vista lago. Nonostante ci sia un’ abbondante offerta di abitazioni in edilizia convenzionata ed ex Iacp le quotazioni hanno tenuto. In particolare la parte centrale del quartiere è sempre molto apprezzata dagli acquirenti perché tranquilla e verde e ben collegata con la città.Un appartamento medio usato in centro costa tra 1400 e 1600 € al mq. In via Pio XI sono presenti due cantieri per la realizzazione di un importante intervento residenziale che contano più di 100 appartamenti, il prezzo di alcune di queste soluzioni è di 2300 € al mq.Il quartiere di Tavernola è adiacente a Cernobbio, panoramico perché esposto verso il lago di Como. Nella parte alta del quartiere ci sono ville singole e bifamiliari realizzate a partire dagli anni ’80 acquistabili a 1900 € al mq mentre nella parte bassa, priva della vista lago, prevalgono i condomini degli anni ’70-’80. Una zona richiesta perché vicina a Cernobbio, vicina all’imbarcadero.Sul mercato degli affitti si registra una buona domanda di abitazioni con il contratto a canone libero. NELLA FOTO COMO VILLA D'ESTE
COMO (LOMBARDIA)
A richiedere gli immobili arredati n affitto sono soprattutto coloro che lavorano in Svizzera. Si prediligono le abitazioni arredate con mobili di qualità.Muggiò è il quartiere che ha vissuto il suo sviluppo edilizio a cavallo degli anni ’60 e degli anni ’70, offre per lo più appartamenti in piccoli contesti condominiali le cui quotazioni medie sono di 1500 € al mq . Il quartiere è servito da numerosi impianti sportivi e si prevede anche per il futuro la realizzazione del Nuovo Villaggio dello Sport che sarà il polo sportivo più importante di Como.FONTE FIMAA Como 2012

COMO (LOMBARDIA)
QUOTAZIONI PIU' CONTENUTE INVCE DALL' AGENZIA DEL TERRITORIO IL GIUSTO FORSE COME SEMPRE STà NEL MEZZO ?? PICINALI

TAVERNOLA

Mq Mq
TIPOLOGIA MIN EURO MAX EURO
Appartamenti nuovi o interamente ristrutturati 1.600,00 2.050,00
Appartamenti recenti da 5 a 15 anni 1.400,00 1.800,00
Appartamenti da 16 a 30 anni ed oltre 1.200,00 1.500,00
Ville 1.460,00 2.350,00
Uffici 850,00 1.700,00
Negozi 880,00 1.670,00
SAGNINO

Mq Mq
TIPOLOGIA MIN EURO MAX EURO
Appartamenti nuovi o interamente ristrutturati 1.700,00 2.050,00
Appartamenti recenti da 5 a 15 anni 1.400,00 1.800,00
Appartamenti da 16 a 30 anni ed oltre 1.250,00 1.500,00
Ville 1.300,00 2.100,00
Uffici 720,00 1.600,00
Negozi 880,00 1.670,00

PONTE CHIASSO

Mq Mq
TIPOLOGIA MIN EURO MAX EURO
Appartamenti nuovi o interamente ristrutturati 1.190,00 1.600,00
Appartamenti recenti da 5 a 15 anni 1.100,00 1.300,00
Appartamenti da 16 a 30 anni ed oltre 900,00 1.180,00
Ville 1.125,00 1.950,00
Uffici 900,00 1.650,00
Negozi 880,00 1.670,00

COMO CENTRO/OVEST
     Mq     Mq
TIPOLOGIA     MIN EURO     MAX EURO
Appartamenti nuovi o interamente ristrutturati     1.900,00     2.900,00
Appartamenti recenti da 5 a 15 anni     1.800,00     2.700,00
Appartamenti da 16 a 30 anni ed oltre     1.700,00     2.300,00
Ville     -     -
Uffici     1.550,00     2.750,00
Negozi     1.300,00     2.070,00

nella FOTO LA CASA EX FASCIO A COMO

COMO (LOMBARDIA)

quotazioni per le locazioni

 

CANONI LIBERE LOCAZIONI IN COMO CENTRO

COMO (LOMBARDIA)

TIPOLOGIA    MIN EURO     MAX EURO
Monolocale (mese a corpo)     350,00     500,00
Monolocale arredato (mese a corpo)     450,00     550,00
Bilocale (mese a corpo)     400,00     550,00
Bilocale arredato (mese a corpo)     450,00     600,00
Trilocale (mese a corpo)     500,00     700,00
Quadrilocale (mese a corpo)     650,00     1.200,00
Negozio (anno a mq.)     200,00     700,00
Ufficio (anno a mq.)     85,00     170,00
Box (anno a corpo)     1.200,00     2.000,00
NELLA FOTO PALAZZINA A SAGNINO
COMO (LOMBARDIA)


LOCAZIONI IN COMO SEMICENTRALE
TIPOLOGIA                             MIN EURO     MAX EURO
Monolocale (mese a corpo)     300,00     400,00
Monolocale arredato (mese a corpo)     350,00     450,00
Bilocale (mese a corpo)     360,00     500,00
Bilocale arredato (mese a corpo)     380,00     530,00
Trilocale (mese a corpo)     460,00     620,00
Quadrilocale (mese a corpo)     600,00     1.000,00
Negozio (anno a mq.)     100,00     160,00
Ufficio (anno a mq.)     65,00     100,00
Box (anno a corpo)     800,00     1.200,00

FOTO SAN FEDELE COMO


LOCAZIONI IN COMO PERIFERIA
TIPOLOGIA                              MIN EURO     MAX EURO  

COMO (LOMBARDIA)

Monolocale (mese a corpo)     250,00     330,00
Monolocale arredato (mese a corpo)     280,00     360,00
Bilocale (mese a corpo)     340,00     480,00
Bilocale arredato (mese a corpo)     360,00     500,00
Trilocale (mese a corpo)     440,00     550,00
Quadrilocale (mese a corpo)     500,00     800,00
Negozio (anno a mq.)     55,00     110,00
Ufficio (anno a mq.)     55,00     75,00
Box (anno a corpo)     500,00     900,00

COMO (LOMBARDIA)
Agenzie immobiliare accreditate al nostro social a como

Dott. Giussani dimensione casa [email protected]

Studio Geom. Tedesco [email protected]

Danilo Bertocchi [email protected]

ilconteattilio [email protected]

ricerche by web picinali luglio 2012 ultima foto panorama AL TRAMONTO del lago di COMO

COMO (LOMBARDIA)

COMO (LOMBARDIA)


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Cremona (lombardia)

    Cremona (lombardia)

    GEOGRAFIA La città si trova nel cuore della Pianura Padana, poco distante dalle rive del fiume Po,situata nel sud della Lombardia a contatto con il fiume Po. Leggere il seguito

    Da  Maurizio Picinali
    IMMOBILIARE, INFORMAZIONE REGIONALE, INVESTIMENTI
  • Como il mercato immobiliare si muove

    Como mercato immobiliare muove

    La crisi c’è e si sente anche se qualcosa si muove lo stesso. Il mercato immobiliare di Como nel primo semestre del 2012 ha visto un andamento delle quotazioni... Leggere il seguito

    Da  Maurizio Picinali
    IMMOBILIARE, INFORMAZIONE REGIONALE, INVESTIMENTI
  • Milano (lombardia)

    Milano (lombardia)

    LA GEOGRAFIA La città poggia su un'unica tipologia di roccia, di origine fluvio-glaciale a cemento carbonatico, comune a tutta la pianura padana. La... Leggere il seguito

    Da  Maurizio Picinali
    IMMOBILIARE, INFORMAZIONE REGIONALE
  • Parolario a Como dal 30 agosto

    Parolario Como agosto

    PAROLARIO 2012 Dodicesima edizione COMO 30 AGOSTO – 9 SETTEMBRE Villa Olmo – Villa del Grumello – Villa Sucota LEGGERE IL FUTURO È rivolta al futuro la... Leggere il seguito

    Da  Apietrarota
    ATTUALITÀ, INFORMAZIONE REGIONALE, DA CLASSIFICARE
  • Tavagnacco straripante. cinque gol al como

    Tavagnacco straripante. cinque como

    Tripletta di Brumana, gol per Mauro e Bonetti, con un secondo tempo di rara bellezza.Al 4' bel triangolo sulla sinistra Brumana-Camporese con il sinistro della... Leggere il seguito

    Da  Calciodonne
    CALCIO, SPORT
  • Como 2000 - Riviera di Romagna 1 - 0

    Como 2000 Riviera Romagna

    .Un gol di Erba nel finale di primo tempo condanna la Riviera di Romagna al ko contro il Como 2000 nella seconda di ritorno di serie A (1-0), gara ripresa... Leggere il seguito

    Da  Calciodonne
    CALCIO, SPORT
  • Crime News – A Como l’oro pesa…multe.

    Crime News Como l’oro pesa…multe.

    Un controllo in 26 negozi a Como e i titolari di quattro attività commerciali di acquisto oro, sono stati sanzionati dai carabinieri per detenzione e uso di pes... Leggere il seguito

    Da  Nottecriminale9
    ATTUALITÀ, SOCIETÀ