Magazine Bellezza

Compleanno a Torino

Creato il 17 luglio 2015 da Giulia Captini @GiuliaCaptini

Ciao! Finalmente vi parlo di come ho festeggiato il mio compleanno. I miei articoli hanno sempre qualche giorno di ritardo per il fatto che le foto allegate, scattate dal mio ragazzo con la sua reflex, hanno bisogno di essere da lui riviste e modificate, in modo da offrirvi un'esperienza migliore :)

Anzitutto volevo ringraziare tutti quelli che mi hanno fatto gli auguri qui sul blog, non mi aspettavo questo affetto! Grazie per essere in così tanti a seguirmi :)

Il giorno del mio compleanno, il 12 luglio, io e il mio ragazzo abbiamo deciso di andare a visitare una città che mi ha sempre intrigato ma che, purtroppo, non ho mai avuto l'occasione di vedere: Torino. Essendo distante due ore da casa, siamo partiti presto per arrivare giusto giusto prima di pranzo. La prima cosa che abbiamo visto è il bellissimo Parco Valentino, in particolare l'orto botanico e il borgo medioevale. Sono rimasta molto sopresa dal fatto che il parco è tenuto davvero bene, non ho trovato nemmeno una briciola per terra; inoltre è dotato di servizi igenici, noleggio di biciclette per visitare l'enorme complesso, baretti dove rifocillarsi e panchine dove rilassarsi e ammirare la fitta vegetazione. Non mancano nemmeno simpatici animaletti, come lepri e scoiattoli.

La visita all'orto botanico, a soli cinque euro, permette di scoprire una moltitudine di flora, proveniente da qualsiasi parte del globo. Ogni pianta o fiore è accompagnato da un cartellino riportante tutte le informazioni. Sono rimasta affascinata sopratutto dalle bellissime rose ibride, prodotte in laboratorio accoppiando due diverse specie.

Compleanno a Torino
Compleanno a Torino
Compleanno a Torino
Compleanno a Torino
Compleanno a Torino
Compleanno a Torino
Compleanno a Torino

Il borgo medioevale, invece, mi ha permesso di tornare indietro nel tempo e scoprire come si viveva in quell'epoca; era tutto molto realistico, tanto che mi sembrava di essere in un film.

Compleanno a Torino
Compleanno a Torino
Compleanno a Torino

Dopo aver camminato per un po' all'interno del parco, finalmente ci siamo concessi la pausa pranzo. Abbiamo mangiato all'ombra degli alberi un panino al volo, in compagnia degli scoiattoli. E prima di lasciare tutto bellissimo luogo, abbiamo scattato qualche foto all'interno del Giardino Roccioso, tra i ruscelli e i meravigliosi fiori. Abitassi a Torino verrei sempre qui per una pausa rilassante.

Compleanno a Torino
Compleanno a Torino
Compleanno a Torino

Nel pomeriggio ci siamo recati in centro, e prima di tutto abbiamo visitato la Mole Antoneliana e il Museo del Cinema. Quest'ultimo mi è piaciuto davvero molto, perchè non è il solito museo noioso, ma un'esposizione interattiva: è possibile imparare moltissime cose divertendosi ed entrando in prima persona nel mondo del cinema, grazie alle brevi attività proposte.

Compleanno a Torino

Dopo la salita in cima alla Mole (il mio ragazzo fifone ha chiuso gli occhi per tutta la durata), lo stupore per la vista di Torino ad alta quota, finalmente ci dedichiamo a un giretto tranquillo per le vie del centro e a un gelato (vegan) per rinfrescarci dopo questa lunga giornata.

Compleanno a Torino

Dopo aver fatto circa dieci kilometri a piedi, decidiamo di fermarci per un bell'aperitivo per festeggiare il mio compleanno. Il locale scelto si chiama #MY! EcoSmartFood, e come dice il nome potete capire che il rispetto per le materie prime è la loro parola d'ordine. Per me una centrifuga e tre portate vegane, per il mio ragazzo invece la 'molecola', ovvero la coca cola di Torino, e piatti non proprio del mio genere.

Per concludere questa fantastica giornata, decidiamo di recarci a Superga, a venti minuti dal centro, per vedere la città dall'alto. Il panorama è davvero impagabile.

Chiedo scusa per la lunghezza dell'articolo ma è stata davvero una giornata intensa e abbiamo fatto moltissime cose. Ho passato un compleanno stupendo :)

Comunque la tutina è di H&M, la adoro; il colore rosso fuoco non passa di certo inosservato. Vi parlavo già di queste tutine economiche nell'articolo Un outfit da raccontare.

A presto, baci


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :