Magazine Società

Cosa resterà di noi?

Creato il 08 luglio 2011 da Federicobollettin
Quando muore una persona che vive sulla strada, che chiede l'elemosina ai semafori, che bivacca sotto i ponti, che ogni tanto commette qualche furterello... ci si aspetterebbe silenzio assoluto.
Se poi questa morte avviene tragicamente, come nel caso di Barbara, la reazione dei soliti leghisti rozzi è ormai di routine: "Che li tirino tutti sotto!"
E invece no, per Barbara arrivano una serie di messaggi di affetto, di amicizia che mi hanno colpito. Per lei si usa il termine clochard, non è una barbona o una "senza fissa dimora" qualsiasi. Tra l'altro era molto giovane, 39 anni, e - da come la ricordano chi l'ha incontrata - trasmetteva allegria e...caramelle.
Di seguito alcuni commenti...
Ciao Barbara, proprio mercoledi mi hai salutato!!!!! Ti ricorderò sempre!!!!!Un bacio lassu'!!!!
Noooooooooooo... quando smontavamo notte ci rallegrava al semaforo anche se magari nessuno le dava nemmeno uno spicciolo... che vita ingiusta e che gente senza cuore che c'è in giro... come puoi non fermarti a soccorrere qualcuno?? Ma quando invece si tratta di guardare dove c'è un incidente.. perchè vi fermate tutti?? Senza parole...
Cara Barbara....Conserverò ancora più gelosamente la caramella che mi hai regalato a Natale....non ce l'aspettavamo...chi lavora vicino a dove tutti i giorni arrivavi tu con la tua bici non ti scorderà mai....
... apriva gli specchietti del mio scooter, per "specchiarsi"!
Che tristezza! Proprio l'altro ieri sera, mercoledì, rientravo al dipartimento di Matematica sulle 19 e lei era lì di sotto, alle panchine, come faceva spesso. Cantava.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Cosa dicevi, Pier?

    Cosa dicevi, Pier?

    La mancanza di memoria storica nei votanti così come negli acquirenti è spesso, artificiosamente e diabolicamente favorita da mezzi di informazione supini ai... Leggere il seguito

    Da  Scalposcarno
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Cosa è la globalizzazione?

    Cosa globalizzazione?

    Presentiamo un punto di vista della società americana su cosa rappresenta la globalizzazione e i pericoli che si nascondono dietro questa parola The American... Leggere il seguito

    Da  Coriintempesta
    ECONOMIA, SOCIETÀ
  • Cosa fanno le ragazze?

    Cosa fanno ragazze?

    Cosa facevano le ragazze cento e più anni fa? Cosa facevano la sera, dopo aver sbrigato, diciamo, tutti i lavori domestici, aver aiutato la mamma a cucinare e... Leggere il seguito

    Da  Musicamore
    ADOLESCENTI, PER LEI, SOCIETÀ
  • Cosa serve alla Giustizia?

    Cosa serve alla Giustizia?

    Cosa serve alla Giustizia italiana? E' la domanda che si sono fatti in molti all'indomani dell'inaugurazione dell'anno giudiziario e dopo l'ennesimo lamento... Leggere il seguito

    Da  Marcotoresini
    CULTURA, LEGGE, SOCIETÀ
  • Piano cosa?

    Piano cosa?

    Per tentare di risollevarsi dalle macerie, rilancia di nuovo il mitico "Piano Casa". Solo che è la quarta volta che dice di volerlo fare. Un piano dopo... Leggere il seguito

    Da  Pierotieni
    SOCIETÀ
  • Cosa non hanno in comune

    Cosa hanno comune

    Non è che abbia capito granché il senso dell’intervento a quattro mani (due o quattro fa lo stesso) di Adriano Celentano e Beppe Grillo sul Corriere della... Leggere il seguito

    Da  Fabio1983
    SOCIETÀ
  • La cosa giusta.

    Quanto è difficile capire qual è la cosa giusta da fare... E quanto è difficile , a volte, sapere e mettere in atto la cosa giusta da fare... Soprattutto... Leggere il seguito

    Da  Mamma Non Basta
    FAMIGLIA, SOCIETÀ

Dossier Paperblog

Magazine