Magazine Attualità

Cosa succede in Italia e nel mondo?

Creato il 21 novembre 2011 da Corradopenna

Cosa succede in Italia e nel mondo?

Stretta di mano massonica (vedi approfondimento)  tra Monti ed il Papa Ratzinger (fonte)


Mentre emergono grazie al lavoro del blog nwo-truthresearch.blogspot.com le prove delle connessioni tra Vaticano-Gesuiti da una parte e Monti ed il suo governo dall'altra, mentre scopriamo che tale governo è gestito direttamente dai più influenti banchieri italiani (una volta la finanza manovrava la politica, adesso non ne ha più bisogno) nel mondo intero ne succedo di tutti i colori, e "casualmente" si tratta di disastri ambientali, uccisioni di massa, inquinamento, aumenti della radioattività non segnalati dalle istituzioni preposte (vedi anche analoga situazione in Europa)
Occorre essere ciechi per immaginare che tutte queste cose avvengano contemporaneamente nel giro di pochi giorni, che noi siamo un pianeta di uomini sfortunati, con a capo di tutte le nazioni persone così folli da permettere l'avvelenamento criminale portato avanti con le scie chimiche, così criminali da distruggere il tessuto economico dei vari paesi attraverso l'invenzione di un debito artificialmente creato anche grazie al signoraggio bancario.
(Qui sotto un video di aereo che rilascia scie chimiche sopra Nizza, non sono certo scie di condensa, non provengono dal motore; guardatelo e segnalatelo ai vostri amici)

Coincidenze? Solo una persona che non conosca nemmeno l'abc della statistica e del calcolo delle probabilità può pensare che sia una "coincidenza" il fatto che esistano cure naturali per varie malattie che il sistema sanitario rigetta a priori, che ci siano sostanze tossiche nei vaccini, che i nostri governanti ci avvelenano con le scie chimiche e ci riducono in miseria prima creando artificialmente il debito e poi dicendo che noi dobbiamo pagarlo.
(Qui sotto un cartone animato che spiega come le banche ci stiano rubando tutto e come lo abbiano sempre fatto; guardatelo e segnalatelo ai vostri amici)
Potrà mai essere considerata una coincidenza il fatto che tutte le tecnologie basate sull'utilizzo di prodotti naturali vengano sostituite da tecnologie inquinanti (vedi la canapa una volta utilizzata per produrre fibre tessili e per mille altri usi quotidiani adesso soppiantata dalla plastica), che lo smaltimento dei rifiuti avvenga con gli inceneritori che causano il cancro, che la "prevenzione del tumore al seno" si faccia utilizzando radiografie cancerogene?
Possibile davvero pensare che la gente possa fare soldi solo sulla pelle dei suoi consimili venendo prodotti e tecnologie cencerogene ed inquinanti, dalle merendine industriali farcite di conservanti coloranti esaltatori di sapidità artificiali ai telefonini e al wi-fi?
Di coincidenza si muore in questo povero e sventurato pianeta, e la "coincidenza" è la foglia di fico utilizzata dal CICAP e da enti consimili per proteggere il sistema di potere evitando che la gente comprenda quanto sia tremenda e criminale quella cospirazione che tiene la razza umana in uno stato di povertà, malattia, abbrutimento.
Forse è difficile comprendere appieno chi e per quale motivo stia ordendo questo orribile complotto, ma il complotto c'è, ed ormai è quasi alla luce del sole; solo l'utilizzo di potenti mezzi di manipolazione  mentale  fa sì che esso venga celato agli occhi di una popolazione istupidita dalla televisione e dal calcio-spettacolo. 


Ma ecco alcune notizie fresche fresche dal pianeta terra; se volete consideratele pure coincidenze, inquinamento sempre più parossistico e di cui ormai, saturi di brutte notizie, non veniamo nemmeno informati, sterminio di sciamani che praticano il contatto con altre dimensioni, che tramandano conoscenze uniche di medicina naturale, che guidano il proprio popolo nella lotta per la libertà. Se ci rendiamo conto che ci ci governa vuole farci dimenticare la nostra essenza spirituale, renderci schiavi, e nascondere l'esistenza di cure naturali per le varie malattie, tutte queste notizie piuttosto che costituire casuali coincidenze divengono tante tessere di un puzzle che si incastrano perfettamente a vicenda.

Cosa succede in Italia e nel mondo?

Serial killer  di sciamani peruviani
Il governo del Perù ha reso noto che quattordici sciamani nel nord-est del paese sono stati uccisi nel corso degli ultimi venti mesi. (...) Il leader indigeno Roger Rumrrill sostiene queste uccisioni sono parte di una più ampia caccia alle streghe organizzata dai due fratelli,  membri di una sconosciuta setta protestante. (...) Uno degli sciamani destinati alla morte è però riuscito a sopravvivere (...) Dopo essersi ripresi dalle ferite, Inüma Bautista ha testimoniato sul coinvolgimento Augusto Torres, fratello del sindaco di Balsa come uno dei killer.
(...) Gli sciamani, tutti membri della comunità Shaui, stavano progettando di avviare un'associazione volta a condividere le loro conoscenze tradizionali. La Fondazione di Studi Sciamanici ha chiesto alle autorità peruviane di agire per affrontare queste atrocità, e per prevenire nuovi omicidi. (...) 
"La morte di questi sciamani non rappresenta solo una tragica perdita della vita, ma la perdita di un enorme corpo di conoscenze sulle piante della foresta pluviale e gli sciamani giocano un ruolo cruciale nella medicina tradizionale e nella guida spirituale delle comunità indigene", ha commentato Gregor MacLennan, di Amazon Watch.
Brasile_uomini_dei_latifondisti_uccidono_leader_della_comunit indigena_kaiovaguarani
Oggi, venerdì 18 novembre, un gruppo di uomini armati e a volto coperto ha ucciso Nisio Gomes, capo spirituale della comunità degli indios Kaiova-Guarani. Grazie alle sue battaglie, la piccola comunità era riuscita a tornare ad abitare, dai primi di novembre, le proprie terre ancestrali precedentemente usurpate da allevatori latifondisti. Membri della tribù raccontano di diverse intimidazioni e della costante presenza di uomini armati dal momento del loro reinsediamento.
L'uccisione di Nairo mostra diverse analogie con quella di Marcos Veron, leader guarani ucciso nel 2003 da uomini alle dipendenze di un allevatore brasiliano. Oggi il gruppo armato ha fatto ingresso nel campo ordinando ai membri della comunità di sdraiarsi a terra, quindi ha fatto fuoco su Nairo, colpendolo alla testa, al torace, alle braccia e alle gambe. Fonti locali riferiscono anche dell'assassinio di una donna, del figlio di 5 anni e del rapimento di alcuni bambini. Nonostante l'attacco i Kaiova-Guarani dichiarano: "Resteremo qui, moriremo qui, non abbandoneremo le nostre terre ancestrali", e denunciano la connivenza del governo brasiliano. 
Cosa succede in Italia e nel mondo?

Il cielo non mente. Brasile, la marea nera è 10 volte più copiosa delle cifre ufficiali
Adesso vengono fuori altre due somiglianze, frutto delle ricerche effettuate da Sky Truth, l’associazione ambientalista che ha sbugiardato a suo tempo le cifre ufficiali (e spudoratamente ribassiste) della marea nera nel Golfo del Messico. Quegli sbugiardamenti – giova ricordare – furono poi superati da una ancor più grave realtà dei fatti.Prima somiglianza: le stime ufficiali mentono spudoratamente, il petrolio effettivamente sversato nella baia di Guanabara è oltre 10 volte più copioso. Sono 3.738 barili al giorno, non al massimo 330. La stima discende da calcoli effettuati sulla base di immagini satellitari: e il cielo non mente.
Vedi anche:
http://video.repubblica.it/mondo/brasile-la-marea-nera-minaccia-le-coste-di-rio/81131/79521 
marea nera causata da una nave in Nuova Zelanda
Nuove fuoriuscite di petrolio nel Golfo del Messico ove si era originata la tremenda fuoriuscita dell'anno scorso 


Post scriptum:
Se finalmente coprendiamo che non si tratta solo di coincidenze, ma di cospirazione al danno degli esseri umani possiamo cercare di indovinare (almeno a grandi linee) il quadro che si delinea leggendo gli articoli qui sotto segnalati.
Pur se non sapremo mai con certezza chi manovra dietro il sipario e per quali fini esatti, intuire che si tratta di qualche entità letteralmente disumana potrebbe aiutarci a sbarazzarci di alcuni pregiudizi
Ma qualunque sia il loro disegno è indispensabile adesso più che mai comprendere l'esistenza di questi piani diretti contro la popolazione umana nel suo complesso; se non lo facciamo adesso i nostri figli domani ce lo rinfacceranno. 
Approfondimenti:

chi manovra dietro il sipario?
neuroscienziato ipotizza che le scie chimiche servano ad un "terraforming alieno"

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Sai cosa ti dico?

    Allora, sai cosa ti dico? Va’ a quel paese. Giudicare prima di conoscere è una pratica ignorante. Non si fa con nessuno, tantomeno con chi non conosci proprio. Leggere il seguito

    Da  Molipier
    SOCIETÀ
  • Cosa resterà di noi?

    Quando muore una persona che vive sulla strada, che chiede l'elemosina ai semafori, che bivacca sotto i ponti, che ogni tanto commette qualche furterello... ci... Leggere il seguito

    Da  Federicobollettin
    SOCIETÀ
  • Cosa fa notizia

    Cosa notizia

    Ci sono notizie che riescono meglio di altre a prendersi i titoloni e le prime pagine. Solitamente sono gli scandali, le rivelazioni vere o false, talvolta i... Leggere il seguito

    Da  Gianlucaciucci
    SOCIETÀ
  • Cosa c'e'

    Cosa c'e'

    Cosa c'è nel cuore dei ragazzi sopravvissuti alla strage di Oslo,cosa vedono del futuro che compare dopo l'acqua dell'isola dopo le nebbie del presente,cosa... Leggere il seguito

    Da  Annarosabalducci
    SOCIETÀ
  • Cosa resterà

    Non degli anni '80 (di cui purtroppo è rimasto più di quanto pensasse Raf ai tempi) ma di un agosto di vacanza come non ne facevo da tempo. Quest'anno sono... Leggere il seguito

    Da  Lanterna
    SOCIETÀ
  • Cosa succederà alla ragazza

    Cosa succederà alla ragazza

    [Image via]Una Manovra “ragazza“ o una “ragazza” manovrata? Leggere il seguito

    Da  Lucas
    CULTURA, SOCIETÀ
  • Italia Si'...Italia No...

    Italia Si'...Italia No...

    PREMESSA:QUESTO MIO POST NON VUOLE APRIREUNA POLEMICA VUOTA E PERSONALIZZATAMA UN SANO CONFRONTO COSTRUTTIVO (nel rispetto reciproco)SU UNO DEI TEMI PIU' CALDI... Leggere il seguito

    Da  Beatotrader
    ECONOMIA, SOCIETÀ

COMMENTI (1)

Da OK MORANDO SERGIO Crocefieschi Genova Malpotremo Lesegno Italia Argentina San Morando
Inviato il 25 giugno a 14:55
Segnala un abuso

Ogni tanto..(sempre sono stati presenti..) "essi" rispuntano allo scoperto.. o più che altro vengono scoperti.. In Italia gli illuminati massoni non sono però più quelli storici di secoli addietro..sono faccendieri ,bancari, giocano con il signoraggio internazionale con sedi differenti che spesso sono pure negli ambienti sportivi "tanto" per non dare nell'occhio.. e le riunioni dei fratelli di loggia fatte dove c'è pubblico insomma non in segreto come si pensa ma dove c'è gente il N.W.O. è in vari luoghi a volte si scopre qualche simbolo e indumenti da "maestro" ma la p2 p3 p4 (propaganda) continua..fatta anche da certi saluti..e di come si mette le mani e dita.. ma nelle piscine a volte sanno solo nelle acque clorate stare appena appena a galla..I grandi fratelli stanno altrove ma le pedine messe ovunque..Morando