Magazine Cultura

Cotta adolescenziale 2014 – n. 10 amy adams

Creato il 03 dicembre 2014 da Cannibal Kid

COTTA ADOLESCENZIALE 2014 – N. 10 AMY ADAMS

COTTA ADOLESCENZIALE 2014 – N. 10 AMY ADAMS

"No, non c'ho l'X-Factor.
Io c'ho il V-Factor."


10. Amy Adams
(USA, Italia 1974)Genere: scollataIl suo 2014: American Hustle, Her - Lei
Una cosa che molti non sanno, e a dirla tutta non lo sapevo nemmeno io prima di scrivere questo post, è che Amy Adams è nata in Italia, a Vicenza per l'esattezza.Un'altra cosa che molti non sanno è che proviene da una famiglia mormone... okay, forse questo era meglio se continuavamo a non saperlo.E la volete sapere un'altra cosa ancora?Il suo primo ruolo di un certo rilievo è stato in Cruel Intentions 2, pessimo sequel del cult movie anni '90 con Sarah Michelle Gellar e Reese Witherspoon. Dopo questa partenza tutt'altro che esaltante, la Adams è però riuscita film dopo film a conquistare tutti. I grandi registi l'hanno chiamata con sempre maggiore frequenza, da Steven Spielberg per Prova a prendermi a Paul Thomas Anderson per The Master, fino ad arrivare di recente a Spike Jonze per Lei - Her e adesso pure a Tim Burton per l'imminente Big Eyes.
Amy Adams è quindi riuscita a conquistare tutti. Davvero tutti. Persino me che per parecchio tempo la trovavo sopravvalutata come attrice e soprattutto non la consideravo una gran bellezza. Con American Hustle, dove a tratti ruba quasi – ho detto quasi – la scena a Jennifer Lawrence ho cambiato del tutto opinione. Merito unicamente suo?Nah, mi sa che il motivo è da ricercare più che altro in quelle micidiali scollature a V.

COTTA ADOLESCENZIALE 2014 – N. 10 AMY ADAMS

"Meglio coprirsi.
Quel Pensieri Cannibali è un sito visitato da un sacco di maniaci, lo sanno tutti."


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog