Magazine Cucina

Crumble Salato di Zucchine e Robiola

Da Pixel3v

Dopo il crumble dolce, ecco quello salato (per le spiegazioni ed i consigli riguardanti il crumble vi rimando di là)…
Ad onor del vero, devo dire che lo spunto per questo Crumble Salato di Zucchine e Robiola l’ho preso da qui, anche se ho cambiato diverse cose… Diciamo che da qui ho preso l’ispirazione per l’accoppiata “zucchine + robiola” e stop ;) Vi segnalo comunque altri due ottimi accoppiamenti, per quanto riguarda i crumbles di zucchine: quello di Semi di Papavero con la feta e quello di Vaniglia con il caprino fresco… Yum!
Piccolo appunto: io ho usato delle pirofile dal diametro di 13 cm, non sono grandi ma forse una a testa è eccessiva; con le stesse dosi però, potrete ottenere all’incirca 7 crumble preparati in cocottine dal diametro di 8-9 cm (più giuste per essere monoporzione).

Crumble Salato di Zucchine e Robiola

INGREDIENTI (per 4 pirofile rotonde dal diametro di 13 cm ciascuna)
500 gr. di zucchine (io ne usate 5 medie)
200 gr. di robiola fresca
4 crackers classici
110 gr di burro freddo + quello per le pirofile
180 gr. di farina
30 gr. di parmigiano grattugiato
25 gr. di granella di nocciole (circa 20 gr?)
olio extravergine di oliva
pan grattato per le pirofile
sale
pepe

PREPARAZIONE
Per prima cosa togliete il burro dal frigo: serve che sia a temperatura ambiente!
Lavate le zucchine, tagliatele a rondelle e fatele rosolare in padella con poco olio per una decina di minuti; aggiustate di sale, macinate un po’ di pepe, quindi lasciate intiepidire. Nel frattempo, imburrate le vostre pirofile (meglio monoporzione, come dicevo qui – link crumble susine gialle) e spolverizzatele con il pan grattato.
In una ciotola, poi, mescolate le zucchine con la robiola ed i crackers sbriciolati, quindi distribuite questo composto nelle cocottine formando uno strato di base unico, senza spazi vuoti
Tagliate il burro a tocchetti e mescolatelo in una terrina con la farina, il parmigiano, un pizzico di sale, una macinata di pepe la granella di nocciole; lavorate con le mani fino ad ottenere un impasto bricioloso che dividerete sulle pirofiline ricoprendo le zucchine. Infornate a 180° C per 30 minuti, o comunque finché la superficie dei crumbles non sarà dorata. Servite tiepidi (più o meno una mezz’ora dopo averli sfornati), e cercate di non farli avanzare, che riscaldati son buoni, sì, ma non come appena sfornati

;)

Crumble Salato di Zucchine e Robiola

Crumble Salato di Zucchine e Robiola

Con questa ricetta partecipo al contest de La Banda Dei Broccoli… Leggete bene cliccando sul banner qui a lato: l’idea è grandiosa, ricettine gustose dolci e salate preparate ad arte per “occultare” quegli ingredienti genuini e salutari davanti ai quali spesso i piccoli (ma anche i grandi, eh!) storcono il naso! In effetti, quale miglior modo di far mangiare le verdure (in questo caso, ma anche la frutta, nel caso dei crumble dolci) ai bimbi, se non “nascondendola” sotto uno strato croccante e gustoso di briciole?

;)
)
Questo contest sta dunque dalla parte dei bimbi, per aiutare e sostenere questo spazio a loro dedicato… Partecipate numerosi!



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines