Magazine Altri Sport

Cyprus Sunshine Cup: Tappa e generale per Giger e Vos

Creato il 03 marzo 2013 da Worldxcmtb @WorldXCMTB

(google translate)Fabian Giger e Marianne Vos ripetuto il suo vittorie di tappa da Sabato e prese la corsa a tappe Afxentia complessivo per il loro team Giant. Nella gara maschile i primi tre classificazione era lo stesso del giorno prima, con il campione olimpico Jaroslav Kulhavy in seconda e Jan Skarnitzl sul terzo.
In condizioni calde e soleggiate Marianne Vos sconfitto Katrin Leumann e sorprendente Corinna Gantenbein.
"Fabian ha avuto una marcia in più." In questo modo, Nicola Rohrbach (Sui, Goldwurstpower / Stöckli) ha descritto la situazione nel gruppo di testa a due giri dalla fine. Fabian Giger (Sui, Giant Pro XC), in maglia gialla, Jaroslav Kulhavy (Cze, corse specialied) nel CSC arancione maglia di leader e Rohrbach cavalcavano nel gruppo di testa, quando sono entrati nell'ultimo pre di cinque e mezzo giri .
Giger attaccato e quando ha finito il giro, c'è stato un intervallo di 50 secondi per Kulhavy, Rohrbach e Jan Skarnitzl (Sram Rubena Specialized), che è stato in grado di colmare il divario dal gruppo che insegue con Matthias Wengelin (Swe, naten Sater- Specialized) e Sebastian Carabin (Versluys).
Giger ha guidato solida per la sua vittoria la seconda fase, con 20 secondi in riserva e assicurato la sua vittoria finale Afxentia. Kulhavy arrivato al secondo posto, per tre volte di fila.
Jan Skarnitzl avuto un avvio lento, ma si avvicinò sempre più forte. Chiuse un intervallo di 30 secondi per Kulhavy e Rohrbach.
Solo quattro secondi dietro il suo paese Kulhavy uomo, Skarnitzl preso il terzo posto sul podio e così difeso stesso luogo alla classifica generale.
Emil Lindgren (Swe), vincitore della crono il Venerdì sofferto di una foratura nel primo giro e la sua Giant Pro XC il compagno di squadra Henk-Jaap Moorlag (Ned) ha avuto due di loro.
Fabian Giger: devo dire, è stato il giorno più bello della tre. Mi sentivo super bene. Avevo gli occhi sul generale, la fase non era così importante per me. Spesso era in testa e ho accelerato perché pensavo, sarebbe stato meglio, in caso di una gomma a terra di avere qualche riserva. Sono super contento di questo fine settimana, anche con la formazione a Cipro e l'atmosfera nel team. Penso, sono sulla strada giusta.
Jaroslav Kulhavy: Io sono il secondo uomo. Grande motivazione per le prossime settimane (ridendo). No, era solo la formazione e oggi mi sentivo più stanco. Nel secondo giro, ho provato ad attaccare, ma questo era tutto da parte mia. Sono soddisfatto del mio soggiorno a Cipro. E 'stato molto importante per la mia preparazione stagione.
Jan Skarnitzl: Primo giro, sono stato piuttosto lento. Ieri è stata dura. Poi ho trovato un buon ritmo. Quando ho visto Jaroslav di fronte a me, mi hanno spinto di nuovo. Nell'ultimo giro, ho provato ad attaccare, ma lui era troppo forte. Questa stagione inizia più tardi rispetto agli anni precedenti. Non ho più tempo per entrare in la mia velocità. Quindi sono molto sorpreso di questo successo.
Nicola Rohrbach: Ieri ho lottato fin dall'inizio. Forse ho avuto solo una brutta giornata. La sensazione era la stessa, ma oggi, ho potuto seguire i ragazzi in alto. Alla fine mi sono concentrato su Kulhavy, non ha pensato che Skarnitzl era così vicino. Fabian ha avuto una marcia in più di noi. Ma alla fine, io sono super felice della mia gara.
Aspetto eccezionale di Vos - Klemencic con la sfortuna
Nella gara femminile Marianne Vos (Rabobank / Liv Giant) ha continuato con la sua apparenza in essere alla corsa a tappe Afxentia. Purtroppo il suo più grande rivale in questa giornata in montagne Macheras, Blaza Klemencic (Slo, Calcit Bike) ha avuto la sfortuna di una gomma a terra.
I due erano insieme davanti, seguito da Katrin Leumann (Sui, Factory Racing Ghost). Lo svizzero ha perso il contatto in salita, ma chiuso il gap sempre nelle discese. Questo continua fino a metà della corsa. Poi Klemencic prima perso tutte le possibilità a causa sua meccanica. Poco dopo, Leumann aveva anche una gomma posteriore piatta. Ma potrebbe farlo lentamente alla zona tecnica per un cambiamento, perdendo circa un minuto, ma rimanendo in seconda posizione.
Marianne Vos controllato la sua velocità ed ha guidato in modo sicuro ad entrambi, il palco e la vittoria finale. Leumann seguita al secondo posto, di nuovo 2:10. Gli svizzeri balzata al secondo posto in classifica generale, perché Adelheid Morath (Sabine Spitz-Haibike) in questo giorno era troppo stanco per mantenere il ritmo delle signore podio.
Il tedesco finito quinto, schiena 04:05, ma salvato il terzo posto nella classifica generale.
La grande sorpresa della giornata è stata 26 anni pilota svizzero Corinna Gantenbein. Lei era il pilota più forte del gruppo che insegue. In pre ultima di quattro anni e mezzo giro, il Fischer-BMC pilota a sinistra più alta è la classifica Eva Lechner (Ita, Colnago-Alto Adige) e Sabine Spitz (Ger, Sabine Spitz-Haibike) indietro.
Adelheid Morath, che ha avuto un avvio lento, è tornato nel gruppo caccia, ma non è stato in grado di seguire l'attacco di Gantenbein. Nell'ultimo giro è stata contattata da compagno di squadra Sabine Spitz e sono venuti come quinto e sesto.
Blaza Klemencic ha mostrato grande spirito di combattimento, ha tagliato il traguardo con 12 minuti in fondo, ma non ci riuscì sicuro un posto sul podio generale. Dietro Lechner, Spitz e Gantenbein, è stata disposta in sette.
Marianne Vos: Questa mattina era solo per mantenere il controllo della maglia. Gli ultimi due giorni sono stati davvero buono e ho sperato di essere sufficiente per tenere. Quindi prima ho solo cercato di seguire Blaza. Quando purtroppo bemolle, ho continuato ad andare nella mia propria velocità. Mi sentivo bene, mi è piaciuto il corso, quindi tutto andava bene. E 'incredibile a prendere la vittoria. Ora ho abbastanza punti per competere in Coppa del Mondo.
Katrin Leumann: Dopo la gomma a terra, ho potuto guidare più o meno, perché avevo le gomme tubolari. Ho sempre chiuso il gap nelle discese e quando Blaza bemolle ho pensato che devo correre il rischio di seguire Marianne. Forse era troppo. In ogni caso, sono molto sorpreso dal fatto che ha funzionato così bene in questo fine settimana. Non mi aspettavo questo. Questa mattina ho sperato, per difendere la quarta posizione. Ora sono in secondo luogo, che è grande.
Corinna Gantenbein: Sapevo che mi trovo in una buona forma. Ho avuto una buona preparazione per tutto l'inverno e mi sento molto bene. L'anno scorso mi avvicinai alle ragazze migliori e quest'anno, lo sapevo, che posso toccare. Sono contento di questi tre giorni.
Adelheid Morath: mi sentivo molto stanco di ieri, oggi ho perso un sacco. E 'stato chiaro fin dall'inizio. Giro dopo giro ho trovato più il feeling con la moto ed è quello che le gare sono anche per. Sono molto positivo gli ultimi due giorni e sono sorpreso. Il terzo posto in generale è molto buona per me.
Sabine Spitz: a questo punto dell'anno, non voglio essere in modalità di gara. A differenza di altri anni, dal punto di vista tecnico, non mi sento troppo male. Non da confrontare con Katrin Leuman, naturalmente, ma io sono soddisfatto, come ha funzionato per me.

Fonte: comunicato stampa

Ordine d'arrivo, MASCHILE:
1 FABIAN GIGER GIANT PRO XC TEAM 1:34:53.681
Total Distance: 28 Km - Average Speed: 21.12 km/h
2 JAROSLAV KULHAVY SPECIALIZED FACTORY TEAM + 20.140
3 JAN SKARNITZL SRAM RUBENA TREK + 23.674
4 ROHRBACH NICOLA GOLDWURST-POWER/STOCKLI+ 58.992
5 SEBASTIEN CARABIN MERIDA WALLONIE MTB TEAM + 1:44.575
6 MATTHIAS WENGELIN CK NATEN SATER/SPECIALIZED CONCEPTSTORE + 1:59.311
7 KEVIN VAN HOOVELS VERSLUYS PRO MTB TEAM + 2:03.888
8 EMIL LINDGREN GIANT PRO XC TEAM + 2:30.748
9 SIMON SCHEIBER OTZTAL SCOTT RACING TEAM + 5:19.117
10 ANTON SINTSOV TITICI LGL PRO TEAM + 5:43.324

Classifica generale, MAASCHILE:
1   FABIAN GIGER
...stay tuned...

Ordine d'arrivo, FEMMINILE:
1    MARIANNE VOS    RABOBANK/LIV GIANT     1h32'45"    
    Total Distance: 22.4 Km - Average Speed: 17.98 km/h             
2    KATRIN LEUMANN    GHOST FACTORY RACING    + 2:10.802       2:10.802
3    CORINA GANTENBEIN    FISCHER BMC    + 3:03.457       52.655
4    EVA LECHNER    COLNAGO SUDTIROL    + 3:25.903       22.446
5    ADELHEID MORATH    SABINE SPITZ - HAIBIKE PRO TEAM    + 4:05.620       39.717
6    SABINE SPITZ    SABINE SPITZ HAIBIKE PRO TEAM    + 4:07.063       1.443
7    KATHRIN STIRNEMANN    SABINE SPITZ - HAIBIKE PRO TEAM    + 5:19.196       1:12.133
8    ANDREA WALDIS    COLNAGO SUDTIROL    + 6:20.921       1:01.725
9    JOLANDA NEFF    GIANT PRO XC TEAM    + 6:54.827       33.906
10    LINDA INDERGAND    STRUBY MTB KADER    + 8:32.822       1:37.995

Classifica generale, FEMMINILE:
1    MARIANNE VOS    RABOBANK/LIV GIANT   3h54'50"
2    KATRIN LEUMANN    GHOST FACTORY RACING    0:06:43,543
3    ADELHEID MORATH    SABINE SPITZ - HAIBIKE PRO TEAM    0:07:48,633
4    EVA LECHNER    COLNAGO SUDTIROL    0:09:50,362
5    SABINE SPITZ    SABINE SPITZ HAIBIKE PRO TEAM    0:11:03,495
6    CORINA GANTENBEIN    FISCHER BMC    0:13:06,340
7    BLAZA KLEMENCIC    CALCIT BIKE    0:15:53,399
8    JOLANDA NEFF    GIANT PRO XC TEAM    0:16:40,191
9    ANDREA WALDIS    COLNAGO SUDTIROL    0:17:08,570
10    KATHRIN STIRNEMANN    SABINE SPITZ - HAIBIKE PRO TEAM    0:18:14,01


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :