Magazine Talenti

Da che parte vado?

Da Giannizzera

Da che parte vado?

immagine da web


Il mommy blogging è un fenomeno sempre più in crescita anche in italia, non nego che quando ho aperto il blog l'ho fatto con un'aspettativa di crescita, di crearci forse un futuro sopra, come molte blogger sono riuscita a fare.

 Ci sono riuscita? Dove voglio arrivare?A due anni dall'apertura del blog ho deciso che semplicementeOggi è bello così com'è per me, un posto semplice, raccolto, dove cerco di raccontare quello che per me è importante dell'essere mamma, dell'essere genitore e dell'essere donna. Un modo mio per comunicare ed informare, per lasciare un qualcosa che possa essere d'aiuto o di spunti per altre persone nella rete. C'è stato un periodo in cui ho scritto meno, quando era nata Fiorellino, e quando mi sono riaffacciata sul blog, molti dei blog che seguivo si erano evoluti, cambiando stile, tema , erano più cool e la cosa devo dire che mi ha fatto un po invidia, dico la verità. Spesso quando vedo blog super tecnologici, dico ma no ed io qui così...., le foto belle, non fanno per me per quanto mi ci impegni ;-) Poi ho continuato a  scrivere, perchè mi piace tenere contatto con quelle persone che mi seguono sul blog, (ci siete vero?) e alla fine ho deciso di tenerlo così, di ripulirlo dalla pubblicità di adsense e di togliere tutte le affiliazioni e non essere schiava del SEO come ero un po' all'inizio.Questo vuol dire che non ce l'ho fatta?No, questo vuole dire che ho deciso di essere COERENTE con quello che voglio che sia il mio blog oraHo incontrato virtualmente tante mamme e  blogger ed ho appreso ed imparato tanto da loro, e non vorrei che il mio blog diventasse una cosa fredda e pubblicitaria. I post sponsorizzati sono sempre ben accetti in linea con il blog ovviamente, perchè ho deciso che non farò per adesso del mio blog un lavoro, ma un posto dove ritrovare me stessa e continuare il mio cambiamento. ;-) E spero che con il mio cambiamento darò qualche spunto a chi si soffermerà a leggermi.Con questo non sono contro a quelle blogger che hanno fatto del loro blog un lavoro o che cercano di guadagnarci qualcosa, non abbaiatemene, volevo solo condividere con voi lettori quello che voglio che sia ora semplicementeOggi.Questo post è per #tanaliberatutti di Le M cronache

Da che parte vado?

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazine