Magazine Informazione regionale

Da domenica a Cagliari il Beethoven Fortepiano Festival, quattro appuntamenti dedicati al compositore tedesco

Creato il 09 giugno 2015 da Yellowflate @yellowflate

Sala dei Ritratti di Palazzo Siotto, via dei Genovesi 114, Cagliari

A Cagliari il festival di musica da camera dedicato al compositore tedesco

Quattro appuntamenti dedicati al grande Ludwig Van Beethoven e al suono originale dei suoi strumenti sono i programma a Cagliari per la prima edizione del Beethoven Fortepiano Festival.
Il calendario degli eventi, messo a punto dalla sede cagliaritana dell’associazione Mozart Italia in collaborazione con l’Istituto di Studi Storici Giuseppe Siotto e l’associazione Le Officine, prenderà il via domenica 14 giugno e si concluderà venerdì 26 nella cornice del Palazzo Siotto, nel quartiere cagliaritano di Castello.

Approfittando della presenza a palazzo Siotto del fortepiano Walter & Sohn del 1805, strumento prediletto da Beethoven negli anni tra Settecento e Ottocento, saranno presentati al pubblico alcuni capolavori beethoveniani nella loro veste sonora originale.

L’Urklang, il suono originale del fortepiano ‘Walter’, verrà fatto rivivere in tutto il suo fascino nel concerto solistico del 18 giugno, in cui il fortepianista Michele Bolla eseguirà un programma dedicato a due delle più note Sonate del compositore di Bonn e una Sonata del suo allievo Ferdinand Ries. Ma protagonista della rassegna non sarà solo il fortepiano: nel concerto inaugurale del 14 giugno il violino di Attilio Motzo, accompagnato da Fabrizio Marchionni al fortepiano, guiderà gli ascoltatori in un percorso che, da Mozart ad Agus, condurrà alla prima Sonata per fortepiano e violino di Beethoven.
Nel concerto finale del 26 giugno Enrico di Felice unirà al suono del fortepiano di Francesco Giammarco quello del suo flauto storico, in un programma interamente beethoveniano. Non mancherà un confronto tra filologia e tradizione: il 23 giugno tre tra i migliori allievi del Conservatorio di Musica di Cagliari saranno infatti impegnati in una serata interamente dedicata ai capolavori beethoveniani sul pianoforte moderno.

il Festival è organizzato dall’Associazione Mozart Italia, sede di Cagliari, in collaborazione con l’Istituto di Studi Storici Giuseppe Siotto e l’Associazione Le Officine.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog