Magazine Attualità

Dati Ocse sull’Italia. Letta attiva una task force per la disoccupazione

Creato il 03 maggio 2013 da Retrò Online Magazine @retr_online

La strada per il Governo Letta si preannuncia sempre in salita: dopo gli annunci di sospensione della rata dell’IMU ed eventuale rimodulazione successiva e l’aut aut di Berlusconi al Governo su questo punto, arriva lo stop, anche se indiretto, dell’OCSE, che nel suo rapporto 2013 sull’Italia stila dati e stime pessimistiche.

Secondo l’OCSE il rapporto deficit/Pil salirà al 3,3% nel 2013 e al 3,8% nel 2014 con l’indebitamento netto che “risulta peggiore rispetto alle stime del governo a causa delle prospettive di crescita più deboli”. Inoltre, l’Ocse prevede una contrazione del Pil dell’1,5% nel 2013 e una crescita dello 0,5% nel 2014, rispetto al -1,3% di quest’anno e al +1,3% del 2014, stimati dal governo. L’agenzia ha stabilito quindi che“è impossibile per il momento ridurre in modo significativo il livello complessivo dell’imposizione, ma l’eliminazione delle agevolazioni fiscali senza giustificazioni economiche permetterebbe di aumentare la base imponibile e quindi ritoccare le aliquote marginali “senza impatto sulle entrate”.

Non sembra esserci quindi spazio per le manovre venute alla ribalta in questi giorni, dato questo chiaro vincolo che non permette di tagliare le tasse in misura rilevante, pena il fallimento degli obiettivi con l’Europa e il pareggio di bilancio.

L’OCSE indica anche le linee guida da seguire, già accennate dal Ministro Saccomanni, ovvero lo stimolo alla concorrenza, la maggiore dinamicità del mercato del lavoro e la promozione di un maggiore allineamento degli stipendi alla produttività. Priorità inoltre andrebbe data, sempre secondo l’agenzia, alla riduzione ampia e prolungata del debito pubblico”, perché “con un rapporto debito/Pil vicino al 130% e un piano di ammortamento del debito particolarmente pesante, il Paese rimane esposto ai cambiamenti improvvisi dell’umore dei mercati finanziari”.

Intanto il Presidente del Consiglio Letta, dopo un incontro con il segretario Ocse Gurria, ha annunciato che “ci sarà una “task force”, un “gruppo di lavoro congiunto tra l’Ocse, la presidenza del Consiglio e il ministero presieduto da Giovannini per mettere a punto idee sulla disoccupazione giovanile in vista del prossimo consiglio europeo.

articolo di Silvio Carnassale

public domain

public domain


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Incontro Letta-Berlusconi a Palazzo Chigi

    Incontro Letta-Berlusconi Palazzo Chigi

    Thanks to Niccolò Caranti. Ieri sera si è svolto l’attesissimo incontro a Palazzo Chigi tra il Premier Enrico Letta e il leader del Pdl Silvio Berlusconi. Leggere il seguito

    Da  Retrò Online Magazine
    ATTUALITÀ, POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Dati AGCom dicembre 2012

    Dati AGCom dicembre 2012

    Logo dell'AGComLa pubblicazione da parte dell'AGCom dei dati relativi al pluralismo politico-istituzionale di dicembre 2012 consente, oltre che di tirare le... Leggere il seguito

    Da  Episteme
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Governo Letta?… Come volevasi dimostrare

    Governo Letta?… Come volevasi dimostrare

    Alcuni, pochi in verità, l’avevano previsto… e in tempi non sospetti. Tra questi anch’io, e non saprei se rallegrarmene o dolermene, visto che il passaggio del... Leggere il seguito

    Da  Federbernardini53
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • La Spending di Letta

    Spending Letta

    Spending o non Spending, questo è il problema! Finalmente è arrivata, finalmente sono stati rispettati gli impegni elettorali. Leggere il seguito

    Da  Rodolfo Monacelli
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • >>Ocse, nuove manovre per l’Italia. Come la Spagna?

    >>Ocse, nuove manovre l’Italia. Come Spagna?

    STIME CONTROVERSE – A smascherare i dati  probabilmente troppo ottimistici del Governo Monti ci ha pensato l’Ocse. Nell’ultimo Economic Outlook vengono riviste... Leggere il seguito

    Da  Felice Monda
    ATTUALITÀ, SOCIETÀ
  • Enrico Letta in breve

    Enrico Letta breve

    Giovanissimo all'anagrafe (1966), vetusto nei fatti: un autentico esponente di scuola democristiana, che a differenza di Matteo Renzi non ha però sentito il... Leggere il seguito

    Da  Xab
    POLITICA, SOCIETÀ
  • E’ nato il governo Letta

    nato governo Letta

    . Il governo tra partito democratico, scelta civica e popolo delle libertà. Un governo con Alfano-Berlusconi è un incubo vero e proprio, per me. Leggere il seguito

    Da  Antonioriccipv
    POLITICA, POLITICA ITALIA