Magazine Internet

Dilettanti allo sbaraglio (spam)

Da Robven
Ricevo da Euromediacom una mail di promozione, che volentieri pubblico, insieme alla mia risposta.
2011/1/15 Euromedia 

COMUNICATO STAMPA 3D-YOU

Su richiesta dell'interessato giriamo il comunicato stampa in allegato. Indipendentemente dall'idea regalo utile per la ricorrenza indicata, l'intento è quello di comunicare e promuovere un prodotto innovativo.
Per un codice etico vigente all'interno del nostro ufficio stampa, assicuriamo inoltre che la presente mail non sarà oggetto di "spamming"; il tutto a tutela del destinatario.
Cordialità
 

La mia risposta:
Su richiesta di quale interessato?
E poi sarebbe strano lo faceste contro la richiesta dell'interessato.O lo mandaste su richiesta di un disinteressato.
Indipendentemente dall'idea, la roba che proponete comunque va bene per qualsiasi occasione, uso ed opportunità, purché io la compri, insomma a cosa serve non è importante.
Mi fa molto piacere mi comunichiate un "prodotto innovativo". In effetti ero stufo di agenzie di PR che mi scrivevano, dicendomi che lo facevano  per promuovere prodotti morti, vecchi, banali e decotti. Meno male ci siete voi che mi parlate di prodotti innovativi. Grazie.
Grazie anche che me lo diciate esplicitamente; essendo io un po' rintronato, da solo non ci sarei di certo arrivato, che mi scrivevate per questo.
Per il codice etico la mail non sarà oggetto di spamming? Ehm, sono le persone ad essere oggetto di spamming, non le mail. La mail è come il bisturi: non è soggetta ad un intervento chirurgico, lo compie.
Comunque, ai sensi della normativa vigente in campo privacy, siete in palese violazione con le norme di legge e mi state spammando perché mai vi ho richiesto o dato il permesso di contattarmi via mail per iniziative commerciali.
A meno che non possiate dimostrarmi il contrario. Quindi esercitando i miei diritti richiedi di avere visione dei miei dati conservati nel vostro database.
Cordialità a voi.
[Branding & Marketing Blog / Venturini]

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :