Magazine Motori

Divorzio in casa McLaren

Da Carlo69 @F1Raceit

Woking, 14 marzo 2013 – Brutto colpo in casa McLaren dopo che la Vodafone ha annunciato che non rinnovera’ la sponsorizzazione del team inglese dopo il 2013.

Una notizia che non ci voleva soprattutto nel momento in cui la McLaren si prepara per una nuova stagione di Formula 1 in quelli che molti hanno definito l’era post Hamilton.

La decisione della Vodafone, pur essendo una cattiva notizia per la McLaren, non arriva del tutto inaspettata. Erano gia’ diversi mesi che circolava la voce di un possibile ritiro della Vodafone dalla massima competizione automobilistica, cosa che e’ stata confermata oggi dal responsabile commerciale della azienda di telefonia, Morten Lundal:

“Il rapporto che abbiamo avuto con la McLaren in questi anni e’ stato una delle chiavi del successo della Vodafone come brand e per far arrivare la Vodafone ad essere uno dei marchi piu’ conosciuti al mondo. Pero’ i nostri obiettivi sono cambiati e non riteniamo piu’ la F1  un elemento chiave della nostra politica di marketing”.

In termini di soldi, la McLaren adesso dovra’ trovare circa 75 milioni di dollari per il prossimo anno, un anno cruciale per la F1. Dovra’ infatti pagarsi quasi per intero i motori Mercedes prima del ventilato passaggio alla Honda dal 2015, trovarsi un nuovo direttore tecnico, dopo la dipartita di Paddy Lowe, ma soprattutto dovra’ trovarsi uno sponsor capace di poter sborsare cifre che continuino a far rimanere la McLaren uno dei pochi team con pochi problemi finanziari oggi sulla griglia di partenza.

La McLaren ha dichiarato che annunciera’ il nuovo sponsor il 2 dicembre e molti sono pronti a scommettere che si trattera’ della Telmex, azienda messicana di telecomunicazioni e da sempre protettore finanziario dei piloti messicani, primo fra tutti Sergio Perez e Esteban Gutierrez.

Se questo fosse confermato, avrebbe del tutto senso il passaggio di Perez alla McLaren. Rimane ovviamente l’incognita, in quanto in caso di stagione fallimentare del messicano, il team di Woking potrebbe vedersi costretto a tenerselo pur di avere lo sponsor.

Intanto la Telmex per il momento rimane sponsor della Sauber.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines