Magazine Calcio

Donati, top fra gli ‘under’   ma l’Inter lo vende subito

Creato il 19 giugno 2013 da Mbrignolo

Donati, top fra gli ‘under’   ma l’Inter lo vende subitoPERSONAGGI. Tra le mille contraddizioni “all’italiana”, Giulio Donati può tranquillamente essere inserito nel novero dei paradossi di cui il nostro calcio si rende protagonista.
Il terzino destro dell’Under 21 vice-campione d’Europa, uscita malconcia nella finale con la Spagna ma autrice di una spedizione israeliana estremamente positiva, non ha nemmeno avuto il tempo di riatterrare sul suolo italico che già per lui si aprono le porte di un’altra nazione da raggiungere: la Germania.

E’ notizia fresca fresca, infatti, la chiusura della trattativa fra Inter e Bayer Leverkusen per il passaggio del 23enne azzurrino alla corte del ds dei teutonici, Rudy Völler.

Il paradosso, come detto, è tutto all’italiana.
Cresciuto nella Lucchese, approdato poi all’Inter, il classe ’90 Giulio Donati, dopo l’esordio in Coppa Italia con i nerazzurri ha iniziato la canonica gavetta militando nel Lecce prima, nel Padova poi, nel Grosseto dopo. Non una stagione facile, quest’ultima, per Donati: i maremmani, infatti, dopo un’annata tribolata hanno dovuto salutare la Serie B, nonostante il crescente rendimento dell’esterno difensivo  di proprietà Inter. Una stagione che, tuttavia, ha evidentemente fortificato le doti caratteriali del ragazzo che, intascata la convocazione a Euro2013, è risultato essere fra i migliori dell’intera truppa guidata da Devis Mangia.

In un’epoca in cui i club italiani sono obbligati a ridisegnare le strategie di mercato tornando a investire sui vivai e i prodotti “fatti in casa”, sembra chiaro che per Donati sia giunta l’ora di un ritorno alla casa madre o quantomeno la soluzione di un prestito in un club amico, stavolta in Serie A.

Niente di tutto questo. L’Inter approfitta della capacità di mettersi in mostra del ragazzo e lo vende al Bayer Leverkusen. D’altra parte il calcio tedesco ha estremo bisogno di giovani italiani forti da avere in “regalo”, come ampiamente dimostrato dalla recente finalissima di Champions League fra Borussia e Bayern…
Intanto proprio in Champions ci giocherà Giulio, giovane emigrante italiano lasciato andar via da un paese ancora alle prese con le proprie contraddizioni.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Cluj vs Inter

    Cluj Inter

    Non ho seguito il match, sinceramente non sapevo neanche a che ora fosse, cosi quando mi sono sintonizzato scorreva il minuto 79 e ho potuto assistere a... Leggere il seguito

    Da  Zootz
    CALCIO, SPORT
  • Inter - Bologna 0-1

    Italia - Serie A, Inter - Bologna 0-1: Video Gol - Highlights, 10/03/2013 Condividi szólj hozzá: Inter Milan vs... Leggere il seguito

    Da  Azzurro9
    CALCIO, SPORT
  • Sampdoria – Inter   rinviata per maltempo

    Sampdoria Inter rinviata maltempo

    NOTIZIE (Genova). E’ stata rinviata a causa del maltempo la partita di campionato di serie A Sampdoria-Inter in programma questa sera al Ferraris a Genova. Leggere il seguito

    Da  Mbrignolo
    CALCIO, SPORT
  • Inter 1 - Juventus 2

    Inter Juventus

    Le partite contro i prescritti dell'Inter non sono mai state facili, e giocare in un San Siro piovoso quando tra pochi giorni hai i quarti di finale di... Leggere il seguito

    Da  Vomitoergorum
    CALCIO, SPORT
  • Champions + Inter

    Champions Inter

    Ho visto frammenti di calcio e perciò sarò parziale di certo. Il Madrid ha cancellato il Galatasaray che prima o poi galataserà, Mourinho ha lo spogliatoio in... Leggere il seguito

    Da  Zootz
    CALCIO, SPORT
  • Inter-Atalanta 3-4

    Inter-Atalanta

    Incredibile a San Siro!!! Tifosi nerazzurri ammutoliti: l’Atalanta con una tripletta del più che bravo Denis recupera una partita che sembrava essere chiusa... Leggere il seguito

    Da  Zirconet
    CALCIO, SPORT
  • Napoli-Inter 3-1

    Napoli: De Sanctis, Gamberini (64' Rolando), Cannavaro, Britos, Maggio, Behrami, Dzemaili (66' Armero), Hamsik, Zuniga, Pandev (85' Insigne), Cavani. A disp. Leggere il seguito

    Da  Antonoce
    CALCIO, SPORT