Magazine Arte

Dove design fa rima con arte: amsterdam art’otel

Creato il 06 febbraio 2014 da Artisignexplosion @ArtisignExp

Amsterdam art'otel

C’è una catena alberghiera che ha deciso di rivoluzionare il concetto di ospitalità, aprendo le menti degli ospiti e sfidando la percezione di ciò che un hotel deve essere. Perché ogni centimetro di ogni struttura è un omaggio ad un artista differente. Il suo nome è art’otel, e dopo la Germania e l’Ungheria, la scorsa estate ha aperto i battenti nella città più popolare d’Olanda, Amsterdam.

All’interno dell’hotel infatti, si possono ammirare le opere di Joep van Lieshout, fondatore dell’ Atelier Van Lieshout, un protagonista della scena internazionale e uno dei più famosi artisti olandesi. I suoi lavori cercano di rompere le regole della società attraverso la creazione di oggetti che bilanciano sapientemente arte, architettura e design. I temi da lui affrontati riflettono elementi e visioni sociali, come il corso della vita, che è stato scelto per rappresentare le aree comuni e le camere.

Ma non finisce qua, perché come vi dicevamo prima, art’otel non è un semplice albergo. Infatti, tutti coloro che non sono ospiti della struttura, possono comunque accedere allo spazio polifunzionale 5&33, per bere un aperitivo, mangiare o visitare una mostra. O… godere della maxi installazione interattiva di Present Plus, una tenda dalle dimensioni di ben 12×6 metri che proietta installazioni multimediali, di differenti artisti e designer, locali e internazionali. Ma una capatina, si può fare anche per ammirare il design elegante e moderno degli spazi, firmato da Eyal Shoan, che mixa elementi naturali come il legno e il vetro ad accenti dal sapore industrial, come i pavimenti in cemento e i pilastri in acciaio nero.

www.artotelamsterdam.com

Amsterdam art'otel

Amsterdam art'otel

Amsterdam - art'otel

Amsterdam art'otel


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :