Magazine Politica

E' tornato il Circo

Creato il 10 dicembre 2012 da Steil
Dopo aver tenuto col fiato sospeso il mondo, Silvio ha acceso la sua risposta definitiva: ri-ri-riscende in campo e ridicolizza il suo partito che credeva di esserselo tolto di mezzo.
Alfano prende a testate ogni muro che incontra ma tant'è: "bisogna crescere per essere leader", dice Silvio.
Il nano è partito subito in quarta con la prima perla di una campagna elettorale che si annuncia elettrizzante: "il nostro governo è stato migliore di quello tecnico". Certo! Alla fine del 2011 non aveva nemmeno i soldi per pagare gli stipendi agli statali e il suo partito ha votato ogni singolo provvedimento del governo tecnico che ora denigra ma c'è comunque da esserne convinti: la memoria da lombrico degli italiani gli concederà un buon numero di voti anche se insufficienti a vincere.
Infatti le prossime politiche, nemmeno il PD riuscirebbe a perderle. Oddio perdere l'impossibile è proprio la sua specialità ma in questo caso mi sembra veramente troppo anche per lui.
Quel che conta è che è tornato il circo della nostra politica, addio a quella noiosa sobrietà tecnica e riecco la nostra, cara, vecchia politica fatta di barzellette, metafore, prostituzione e corruzione: era ora!
Ma parliamo di cose ancora più serie: Borghezio, europarlamentare della Lega (rappresenta quindi l'Italia in Europa), al Parlamento Europeo ha accusato NATO e Russia di nascondere alla popolazione l'esistenza degli alieni che ci spiano e ci temono per il nucleare. Attenti quindi a cosa fate e con chi parlate.
E' tornato il Circo

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :