Magazine Poesie

... e venne la P

Da Kaosintesta
Esercizi di stile dove lo sitle non c'è. Esercizi di memoria dove tutto ormai è irreparabilmente dimenticato. Esercitazioni in cui si evacua in grande rapidità... meglio non sapere cosa. Buona lettura.
That's all FOLKS!!!
P
P come Proteso verso l'alto
come Preso bene in questo scorcio di secolo Passato
come Prometeo ricercante fuoco Primigenio
P come Palombella rossa dove ti sei cacciata?
P come Presunta voglia dell'uomo di essere un dio
come Purificatorie aree decontaminanti
annichilenti Purificatori xenofobi e razzisti
P come Parlare alle ombre cinesi
senza ottenere Patetiche deboli risposte
P come Prova no? Cosa ti costa?
P come Prefazione esaustiva al mio scrivere Prolisso
come Postfazione alla mia vita
fatta di Piccoli aneddoti inventati di sana Pianta
P come Parker Peter come Parker Charlie
come Porker Harry come Poker face
come Page Betty come Page Jimmy
P come Procrastinabile incombenza odierna
ad un domani impreparato ma Paziente
P come Panni sporchi lavati in casa
come Pazzi razzi Precipitati sopra il tetto della Nasa
come Pupazzi attori Principali di uno show di successo
come Perché ti ostini ad essere quello che non sei?
come Perché ti Poni sempre domande alle quali
non cerchi mai le Potenziali risposte?
P come Paritetiche Politiche
come Pompeiano tono simil sangue
come Pci, Psi
come Puttana ingioiellata Portatrice
di tette finte conto terzi
P come Provare Provare Provare
come Perseverante individuo diabolico
P come Presente! di fronte a tutte le sfide
che questa Preziosa vita ci offre
P come Prosit declamato alla cena d'addio
di un caro ed inestimabile amico
P come Pagherò PluriProtestati
messi ad ipoteca della tua anima ormai smunta
come Prato fiorito nel quale si nascondono
mine antibambino Prodotte da chi Produce alimenti per il Primo
P come Pol Pot come Priebke come Pollon combina guai
come Pessoa come Picasso e il suo successo
come Pessimismo cosmico in un cosmo fatto
[di Plesiosauri verdognoli
come Penna che sfregia facce di fogli impertinenti
che continuamente deridono il suo silenzio
fatto di Piccole gocce d’inchiostro mai uscite dalla mina
P come "Prendi i soldi e scappa"
come "Pozzo" dal cui fondo
regna incontrastato l’oscillante rumore di un "Pendolo"
P come Pianoforte di note strozzate dal tempo
come Pan di via nutrente bocche Provate dalla fame
P come Piaghe aperte di carne viva
come Preghiera innalzata in un tempio
che Più non funge da antenna diretta
ricevente il canale Principale di Dio
P come Possibile ma scarsamente Probabile
come Pleonastiche dimostrazioni che lasciano
il tempo che Purtroppo molto spesso trovano
P come Pleistocenico ardore creativo
Preso e messo nel dimenticatoio del Pensiero
P come Perestroika della struttura
Pesantemente burocratizzata di un colosso fatto
di argilla Puntuale e Prodiga di Provvidenziale carica emotiva
P come Puledra stanca che non vuole Più
stare a soddisfare i bisogni di stupidi stalloni vanagloriosi
P come Purulenta Piaga frontale che mi Perfora la mente
di una infezione glaciale che Porta a morte neurale
P come la Profezia di un Pazzo credulone
che detiene verità alle quali il cuore della moltitudine
non è Praticamente né lontanamente Pronto
P come Perversa ingratitudine
P come Patologia dell'anima rinchiusa nel guscio corporeo
di un inetto amante che non maschera mai quello che
fisicamente e spiritualmente vive
P come Plug and Play di un disco Portatile
applicato alla mia colonna vertebrale
alla base della nuca che mi aggiorna di nuovi dati sensibili
Preziosi e bisognosi di quella segretezza che soltanto un
mentecatto come me Può sperare di celare PER l'eternità!
P come Proficua dose di coscienza che alcuni tra i più miserabili
individui vorrebbero iniettarsi direttamente nelle vene
P come Piegate esistenze che sopportano
Pesi indescrivibili senza mai spezzarsi
senza mai darla vinta a nessun Podestà rionale
Preparato a far la spia al gran Partito dei mezzi uomini
[nero dipinti
P come Piantiamola no?
P come Paralizza la stasi che ti opprime
come Palizzate del tuo ranch celebrale
sempre bisognose di continuo rinforzo verbale
P come la Pagina imbiancata della virulenta opposizione
ad una logica di regime Pretenziosa e Prepotente
P come Party e non Porti?
come Proci travesti da Porci?
come Prezzi di ricavi che non Percepisci?
P come Potevo fare sicuramente di PIÙ...
P come Per fortuna vivo ancora
e Posso ancora dare molto ma molto di PIÙ
quel molto di PIÙ che tu neanche
Potresti lontanamente Pensare
Quel di PIÙ che sicuramente in un futuro
Prossimo o remoto sicuramente ti
mancherà.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines