Magazine Cucina

Eccolaaa! La crostata più buona che abbia mai assaggiatoo...

Da Nicole
Eccolaaa! La crostata più buona che abbia mai assaggiatoo...
Eccolaaa! La crostata più buona che abbia mai assaggiatoo :-PQualche giorno fa sfogliavo un giornale di cucina che compro e seguo molto spesso (cucina moderna) e, anche se sbavavo già alla terza pagina, alla fine, l'ho trovata! Lei: questa meravigliosa crostata di ricotta e carote :-P Non potete immaginarvi quanto sia buona, leggera, profumata e cremosa allo stesso tempo. E' la classica torta che si mangerebbe di continuo, notte e giorno, tagliando una fettina ogni 10 minuti con la classica scusa "tanto è una fettina piccolina" oppure "qui va proprio levato un pezzettino perchè tutta tagliata storta così è brutta" :-DMa, con questa crostata nessuna scusa è valida perchè l'unico motivo per cui la si mangerebbe tutta in una volta sola è che è davvero, davvero, davvero buona. E non pensate che dato che ci sono le carote non vi potrebbe piacere!! Anzii! Non si sentono nemmeno e proprio quelle danno le danno un sapore dolce in più, diverso, e irresistibileee :-P Provatela assolutamente, (staseraaaaaaaaa!!! :-) perchè è davvero, davvero la fine del mondo: la consistenza è cremosa e il sapore è delicatissimo. Io ho aggiunto alla ricetta originale mandorle tritate e le scorze di un arancia e un limone ;-) 
INGREDIENTI (per 6 persone) 260gr di farina250gr di ricotta200gr di zucchero75gr di burro morbido2 uova1 tuorlomezza bustina di lievito vanigliato150gr di carote1 limone non trattato1 arancia non trattato mandorle tritatesale
PROCEDIMENTOSetacciate 200gr di farina con il lievito e trasferite il mix nel bicchiere del frullatore.Aggiungete il burro tagliato a dadini, un pizzico di sale, 125gr di zucchero e azionate l'apparecchio fino ad ottenere un composto a briciole, poi unite un uovo e frullate ancora fino a formare una palla di pasta. Poi avvolgetela con la pellicola e lasciatela raffreddare nel frigo per almeno 20 minuti. Nel frattempo lavorate la ricotta in una ciotola fino a renderla cremosa. Poi pelate le carote, sciacquatele e tritatele nel mixer. Poi aggiungetele alla ricotta, lo zucchero rimasto, il tuorlo, l'altro uovo intero, 2 manciate di mandorle tritate, la scorza degli agrumi grattugiata e i rimanenti 50 gr di farina setacciata con la mezza bustina di lievito. Mescolate tutto molto bene. Poi prendete la pasta frolla, lavoratela sul piano e stendetela con il mattarello per poi foderare una tortiera  (se ce l'avete a cerniera) burrata e infarinata, di 20 cm di diametro. Bucherellate poi il fondo con una forchetta, eliminate la pasta che eccede e poi versate la crema di ricotta e carote livellando il tutto per bene.Infornate per 40 minuti a 180° a forno preriscaldato cuocendo la torta nella parte bassa del forno. Quando è pronta sfornatela, aspettate che si intiepidisca e spolverizzate con zucchero a velo!
tempo di preparazione: 30 minuti tempo di cottura: 40 minuti 

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • La Tartiflette

    Tartiflette

    Lo so, questo piatto è tutto fuorché estivo… Patate, cipolle, pancetta, panna e formaggio francese… Una vera bomba di calorie e di calore!! Leggere il seguito

    Da  Pixel3v
    CUCINA, RICETTE
  • La prospettiva

    prospettiva

    Non so da voi ma qui da me alla Lidl è iniziato il periodo dei prodotti francesi, potevo non provarli???? Scrivo di enogastronomia e sono sensibile a tutte le... Leggere il seguito

    Da  Lauradv
    CUCINA, RICETTE, SLOW FOOD
  • La pizza

    pizza

    Impossibile resistere ad una buona pizza, mi piace confezionarla in casa, ingredienti naturali, farine di prima scelta, pasta madre, ed ora veg-formaggio... Leggere il seguito

    Da  Chicca66
    CUCINA, RICETTE, VEGETARIANA
  • La caponata

    caponata

    Vorremmo presentarvi un piatto della cucina siciliana... la caponata...quella che vi presentiamo è la versione data dallo chef Alessandro Borghese. Leggere il seguito

    Da  Ely_e_fabi
    CUCINA
  • La Meringata

    Meringata

    Se guardiamo alla voce "meringata" del vocabolario guariniano troviamo: "dolci frammenti di nuvole che attraversando l'atmosfera siderale fanno breccia nel cuor... Leggere il seguito

    Da  Guarino
    CUCINA, RICETTE
  • La genovese

    genovese

    Questa è la ricetta di un ragù in bianco tipico della tradizione campana una preparazione semplicissima è un ottima alternativa al ragù classico magari da... Leggere il seguito

    Da  Cuochine
    CUCINA, RICETTE
  • La crostata

    crostata

    Siamo anime semplici, un po' di sole e scappiamo fuori, annusiamo l'aria che finalmente sa di sole, di viole, di terra. Mani sporche oggi, giardinaggio duro,... Leggere il seguito

    Da  Duearchitettieunacucina
    CUCINA, RICETTE

Dossier Paperblog

Magazine