Magazine

Ein Prosit 2013: al via la 15esima edizione!

Creato il 14 novembre 2013 da Cibovinoandmore @Cibovinoandmore

Oggi in partenza, ma assolutamente da non perdere anche questo fine settimana, la manifestazione enogastronomica “Ein Prosit” di Tarvisio giunta ormai alla sua 15esima edizione.

Sabato 16 e domenica 17 novembre sarà possibile accedere alla “Mostra-Assaggio” al prezzo di 20 euro a biglietto (addirittura sconto del 20% per soci Slow Food, AIS, FISAR  e ONAV) presso il  Palazzo Veneziano di Malborghetto.

Il tema di quest’anno, “I colori dell’autunno” si presta a numerose declinazioni in chiave godereccia, tutta “made in Friuli.”

Presso la “Mostra-Assaggio” saranno presenti due sezioni:

  • “Vigneto”, interamente dedicata ai produttori, per poter assaggiare il “succo di Bacco”
  • “Culinaria”, per l’esposizione di prodotti gastronomici.

Vi segnalo inoltre le altre proposte di Ein Prosit 2013, ovvero:

  • Gli itinerari del gusto
  • Degustazioni guidate
  • I laboratori dei sapori
  • Seminari e incontri

Tra gli ospiti di questa kermesse, segnalo cuochi pluristellati come Michelin Emanuele Scarello dell’ Agli Amici di Godia e Fabrizia Meroi del Laite di Sappada, l’ambasciatore della cucina slovena nel mondo, Tomaž Kavcic, e lo statunitense Hans Rueffert.

Particolare l’iniziativa “Welcome Home” (ovviamente già sold out!), dove famosi cuochi quali Andrea Canton della Primula di San Quirino, Antonia Klugmann de L’Argine di Vencò e Massimiliano Sabinot del Vitello d’Oro di Udine, si cimenteranno ai fornelli di cucine in case private.

E in quest’era digitale non potevano mancare i richiami al web: il tanto atteso “iStru“, lo sconvolgente (o sconvolto?) strudel che gioca sul richiamo al famoso colosso “meloso” (e non parlo di Biancaneve&Co.!) e la presenza di 5 foodblogger d’eccezione. Sarà possibile seguirle nel loro viaggio attorno al gusto attraverso l’hashtag #5xEinPrositXV e partecipare alla community:

Nulla di più appropriato che chiudere il post con “Ein Prosit!”, ma me lo sono giocato la volta precedente, quindi vi saluto con un più classico “Cin!”.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Sturm und drang, sein und zeit, prosit!

    Sturm drang, sein zeit, prosit!

    La notte di Capodanno l’ho finita incazzato nero per non aver trovato nessuno con cui fare a botte. Cercavo qualcuno che difendesse Heidegger, il filosofo, non... Leggere il seguito

    Da  Frogproduction
    DA CLASSIFICARE
  • “Ein dramatisches finale”

    “Ein dramatisches finale”

    A dir poco affascinante il poter godersi in Germania una finale di Champions League tutta tedesca. Non a Monaco né a Dortmund, precisiamo, ma nella grigia ex... Leggere il seguito

    Da  Calcioromantico
    CALCIO, SPORT
  • Kennedy a Berlino: Ich bin ein Berliner

    Oggi ricorre il cinquantesimo anniversario del famoso discorso di John Fitzgerald Kennedy Ich bin ein Berliner. Il 26 giugno del 1963 il Presidente degli Stati... Leggere il seguito

    Da  Uvl
    POLITICA INTERNAZIONALE, SOCIETÀ
  • Ein Luftballon

    Stava lì.Ondeggiava in mezzo ai suoi compari. In mezzo a ciò che conosceva e amava.Fino a quando, un giorno, arrivò Lei.Lei a passi piccoli e leggeri.Lei divers... Leggere il seguito

    Da  Janecole
    DIARIO PERSONALE
  • Ich bin ein Berliner

    Berliner

    I berlinesi non sono tutti biondi, ma anzi sono fatti di mille etnie diverse. Solo che non te ne accorgi ad uno sguardo superficiale, perché sembrano tutti... Leggere il seguito

    Da  Phoebe1976
    PER LEI
  • NEWS. Al Golf Le Fonti prosit alle nuove buche

    NEWS. Golf Fonti prosit alle nuove buche

    Sabato 19 ottobre presso il Golf Club Le Fonti, successo di partecipazioni alla tappa bolognese della Golf Food Cup. Oltre 90 partecipanti pronti al tee... Leggere il seguito

    Da  Golfpeople
    ALTRI SPORT, SPORT
  • Ich bin ein Berliner - part 2

    Berliner part

    Se ve lo state chiedendo, la risposta è NO. No, una sola parte non bastava, ho saltato troppe cose e devo fare un capitolo 2. Devo, capite? I berlinesi non... Leggere il seguito

    Da  Phoebe1976
    PER LEI