Magazine Opinioni

Elezioni politiche 2013: Inveterata nonchalance

Creato il 05 febbraio 2013 da Weesh_growing_ideas @Weesh_web

Alzi la mano chi pensava che in tanti soloni ci avrebbero riprovato! Eppure e’ cosi’. Non e’ bastato schivare l’astruso vaticinio attribuito ai Maya per assicurarsi un po’ di tranquillita’. Ecco infatti l’incubo politiche con tanti soliti noti che con inveterata nonchalance sono ai blocchi di partenza per provarci ancora e farsi rieleggere! Benche’ nella precedente legislatura nulla abbiano fatto per pesare meno ad un’Italia (quella del popolo) attanagliata dalla crisi avvitante.

Li ha sferzati la frusta del Presidente della Repubblica Napolitano, parlando chiaramente di “una legislatura perduta, in cui anche modeste modifiche sono naufragate”. “Imperdonabile – grosso modo le sue considerazioni – non aver provveduto alla riforma del sistema elettorale e neppure alla riqualificazione, non solo morale, dei partiti politici”.

E quindi, porcellum sic stantibus, si vota il 24 febbraio con le vecchie, assurde, regole. Per eleggere lo stesso numero (macroscopico) di deputati e senatori che saranno stipendiati (eufemismo) come sempre, senza taglio alcuno, un po’ come i manager pubblici (categorie che sembrano crisi repellenti). Ed il numero delle province? Quando lo si stava riducendo – e con loro tanti costi insopportabili – il governo Monti e’ caduto e quindi si parte da un numero di province superiore a quello del 2008. Prepariamoci, allora, all’ennesima legislatura a vantaggio di un nugolo (ahinoi sempre troppo consistente) di persone ed in beffa alla grande massa.

“Signore, pietà!”, verrebbe da dire parafrasando Roberto Benigni (geniale, ma pur sempre nell’esercito degli esageratamente strapagati) e pensando a certe (ri)candidature. Ed invece,  imperterriti, in tanti presenziano a tutti i salotti tv che nel corso della sua legislatura “regolare” si sono sovente occupati di mignottocrazia e derivati (della mignottocrazia e strumenti finanziari). Proviamo a mitridatizzarci agli imbonitori impenitenti.

Come folla – ancora Benigni docet – evitiamo, una volta tanto, di scegliere (ammesso sia possibile) il Barabba di turno. E che, finalmente, i politici tirino giu’ la maschera. I travestimenti lasciamoli al Carnevale che incombe!

Francesco Rella


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Benedette elezioni

    Benedette elezioni

    Dicono che per colpa del voto che si avvicina, i partiti chiedono che non si aumenti ulteriormente l'IVA.Dicono che per colpa del voto i partiti chiedono che no... Leggere il seguito

    Da  Pdarcore
    POLITICA, POLITICA ITALIA
  • Il montenegro dopo le elezioni

    montenegro dopo elezioni

    Intervista a Francesco Martino di Osservatorio Balcani e Caucaso (Foto Stevo Vasiljevic / Reuters)Il 14 ottobre scorso, con qualche mese di anticipo, si è votat... Leggere il seguito

    Da  Pasudest
    POLITICA, POLITICA INTERNAZIONALE, SOCIETÀ
  • Elezioni regionali: come si vota?

    Su richiesta di qualche amico di IPQMP rispolveriamo qualche rapido suggerimento per il corretto esercizio del diritto di voto.Si dovranno scegliere 90... Leggere il seguito

    Da  Nicola Spinella
    POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Vocabolario delle elezioni siciliane

    Vocabolario delle elezioni siciliane

    Licia Satirico per il Simplicissimus Le elezioni siciliane sono alle nostre spalle come un malintenzionato pieno di acciacchi: sono passate ma non sono il... Leggere il seguito

    Da  Albertocapece
    POLITICA, SOCIETÀ
  • Elezioni Primarie CSX: I SONDAGGI

    Elezioni Primarie CSX: SONDAGGI

    Oggi gli elettori di CSX scelgono il loro candidato alla presidenza del consiglio. I candidati sono 5: Bersani, Renzi, Vendola, Tabacci e Puppato. Leggere il seguito

    Da  Andl
    POLITICA, SOCIETÀ
  • Febbre da elezioni

    Febbre elezioni

    Galoppiamo spediti verso le prossime elezioni politiche nazionali e già si sente nell’aria la febbre da elezioni. I politici sono scatenati, iperattivi, sia in... Leggere il seguito

    Da  Lago72
    OPINIONI, SOCIETÀ
  • Elezioni 2013. Attenti al "pacco"!

    Elezioni 2013. Attenti "pacco"!

    di Angelo D'Amore. La campagna elettorale entra nel vivo. I vari partiti continuano la loro "transumanza elettorale" nelle varie televisioni di apparato. Leggere il seguito

    Da  Freeskipper Italia
    ATTUALITÀ, OPINIONI, SOCIETÀ