Magazine Editoria e Stampa

Era tutto uno scherzo?

Creato il 07 ottobre 2010 da Speradisole

ERA TUTTO UN SCHERZO? IMPROBABILE VISTO I PRECEDENTI

Se una personalità  nota e pubblica, come la Marcegaglia, si sente dire dai suoi collaboratori: “il “giornale “ della famiglia Berlusconi,  diretto da Sallusti e Porro, sta mettendo su un dossier su di te”.

Poi le fanno sentire alcune frasi intercettate, intercorse tra Porro ed il collaboratore della Marcegaglia, Arpisella, del tipo:

- Abbiano spostato i segugi da Montecarlo a Mantova;:

- Le facciamo un culo così,

- La mettiamo sotto torchio.

Cosa deve pensare? Che sia tutto uno scherzo?

Si sarà sentita minacciata e le saranno venuti in mente i precedenti comportamenti di quel giornale, la sua abitudine di prendere di mira le persone , soprattutto quelle meno in sintonia col premier: i calzini turchesi del giudice Mesiano, la casa di Montecarlo del cognato di  Fini. le avventure amorose di Boffo direttore dell’Avvenire.

A chiunque sarebbero venuti dei sospetti,  ed i sospetti sono venuti anche alla procura di Napoli che ha ordinato una perquisizione in piena regola.

Ma, a sentire i due direttori, perquisiti ed indagati,  de “Il giornale”, Sallusti e Porro, si trattava solo di scherzi. di battute dette in confidenza con Arpisella, collaboratore della Marcegaglia.

La procura di Napoli, non ha creduto alle parole scherzose, soprattutto dopo aver ascoltato la signora Marcegaglia. Ha messo in atto il detto medico: meglio prevenire che curare!



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Capii che lo Stato era uno stupido...

    Capii Stato stupido...

    ... che era timido come una donna nubile tra i suoi cucchiai d'argento, e che non sapeva distinguere i suoi amici dai suoi nemici, e persi tutto il rispetto... Leggere il seguito

    Da  Andreaintonti
    POLITICA, SOCIETÀ
  • Ora e' tutto chiaro, era drogato

    tutto chiaro, drogato

    Adesso sarebbe il caso che si indagasse su quella famosa partita, chissà che non si scopra qualche particolare interessante... Leggere il seguito

    Da  Flyguyit
    SOCIETÀ
  • Goldrake era un pivello

    Goldrake pivello

    Se io dico «licenza d'uccidere», sono sicuro che a voi verrà da pensare a un tipo in smoking, sguardo penetrante, un vodka martini in una mano e una Walther... Leggere il seguito

    Da  Ilgrandemarziano
    CURIOSITÀ, SOCIETÀ, STORIA E FILOSOFIA
  • Era meglio tacere

    meglio tacere

    Fonte: queerblogNichi vendola sulle adozioni gayCos’è la famiglia? Una comunità avvolgente e necessariaSei favorevole ai matrimoni gay? Leggere il seguito

    Da  Allthebeauty
    MONDO LGBTQ, SOCIETÀ
  • Era meglio tacere

    meglio tacere

    Carlo Giovanardi Dal city di lunedì 20 settembre, sulle polemiche in seguito all'inizio dell'anno della cacciaNon sono un cacciatore ma sto con i cacciatori, ch... Leggere il seguito

    Da  Allthebeauty
    MONDO LGBTQ, SOCIETÀ
  • Era meglio tacere

    meglio tacere

    Fonte: uaar.itLo so, lo so che oltre a questi maledetti pretacci da qualche parte, lungo la penisola, ci sono persone carine, educate, come che so, Don Gallo,... Leggere il seguito

    Da  Allthebeauty
    MONDO LGBTQ, SOCIETÀ
  • Era meglio tacere

    meglio tacere

    Non sono proprio sicura che questa dichiarazione vada sotto "era meglio tacere". Dopotutto non è una gargantuesca cazzata, o una presa di posizione... Leggere il seguito

    Da  Allthebeauty
    MONDO LGBTQ, SOCIETÀ