Magazine Bellezza

Esercizi per snellire le cosce

Da Andy04 @stilegamesnews

alimentazione corretta e attività fisica per snellire le cosce

La natura stessa del corpo femminile fa si che i grassi ingeriti tendenzialmente si immagazzinino soprattutto a livello di cosce e glutei ed il loro smaltimento è sicuramente una cosa molto difficile. Per diminuire la circonferenza delle cosce è utile seguire alcuni consigli di alimentazione e praticare esercizi fisici mirati. Ormai sapete per per tenere sempre sotto controllo il peso, bisogna limitare al massimo l’assunzione di grassi, evitare i salumi, i fritti e le pietanze unte. Bisogna sostituire più che si può i farinacei con le proteine, uova, pollame, carni magre, pesce, grazie alle quali i muscoli si sostituiscono al grasso. I carboidrati presenti nei farinacei infatti, soprattutto se consumati di sera, vengono tutti immagazzinati, meglio mangiarli con moderazione a colazione e a pranzo. Bere tantissima acqua, perchè sono una delle parti del corpo che più risente della ritenzione idrica ed cercare di usare pochissimo sale; anche lo zucchero contribuisce a far lievitare cosce e glutei e ne andrebbe limitato il consumo.

Durante il giorno mangiare più porzioni di frutta e verdura che contengono pochissime calorie ed hanno la funzione di sgonfiare e drenare. Per aiutarci a snellire le cosce ci vengono incontro anche le creme a base di caffeina o di guaranà, rinfrescanti o a effetto termico; abbinandole ad un’alimentazione adeguata ed ad un buon massaggio linfodrenante costante, aiuteranno sicuramente a raggiungere l’obiettivo.

L’attività fisica però rimane sicuramente il mezzo più efficare per snellire le cosce, ma per ottenere dei risultati è necessario avere costanza ed esercitarsi almeno tre volte a settimana. È evidente che se il nostro obiettivo è quello di snellire le cosce l’attività aerobica non può mancare, sia perché contribuirà a far scomparire il grasso qui eventualmente depositato, sia perché favorirà la circolazione con la conseguente eliminazione dei liquidi in eccesso.

Scegliete quindi una tra corsa o camminata a piedi a passo spedito, o bicicletta, oppure le versioni indoor ossia cyclette, tapis roulant, step. Continuate l’attività per 60 min. a media intensità, e cioè avere il fiatone, ma riuscire a parlare. Vedrete che i risultati arriveranno.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :