Magazine Lifestyle

Estee Loder celebra a Roma il mito della bellezza

Creato il 07 marzo 2013 da Edoardoalaimo @IMonili

Estee Loder celebra a Roma il mito della bellezza
Estee Loder celebra a Roma il mito della bellezza
Lo scorso martedì , all'interno della storica profumeria HB di via del Babuino, il brand statunitense Estèe Lauder ha presentato attraverso un raffinatissimo cocktail privato, la sua nuova linea make-up e trattamento primavera estate 2013.

Ospiti d'eccezione intervenuti, la presentatrice Rai Valeria Oppenheimer, l'attrice Elisabetta Pellini, il make up artist Raffaele Squillace e poi Ramona Badescu, e l'elegantissimo Beppe Convertini.Tanti macarons e tanto relax hanno accompagnato la mia splendida serata tra amici in cui mi sono accostato ai validissimi prodotti Estèe Lauder.Come non citare infatti la nuova crema confort eye ultra-lusso Re-nutritiv, dalla texture setosa e gli effetti visibili già dalla seconda applicazione; o ancora la splendida gamma di colorazioni di ombretti e lipstick vellutati.Non voglio ancora anticiparvi nulla sui trattamenti di questa importante maison internazionale.Questo sabato infatti sono stato invitato a provare in esclusiva i loro trattamenti, di cui vi parlerò nel week-end all'interno della mia nuova rubrica beauty e con uno speciale dedicato al mondo della bellezza al maschile per Zoe Magazine.Ringrazio di cuore i PR Sonia Rondini ed Emilio Sturla Furnò per l' invito.

Estee Loder celebra a Roma il mito della bellezza
Estee Loder celebra a Roma il mito della bellezza
Estee Loder celebra a Roma il mito della bellezza
Estee Loder celebra a Roma il mito della bellezza
Estee Loder celebra a Roma il mito della bellezza
Estee Loder celebra a Roma il mito della bellezza
Estee Loder celebra a Roma il mito della bellezza
Estee Loder celebra a Roma il mito della bellezza
Estee Loder celebra a Roma il mito della bellezza
Estee Loder celebra a Roma il mito della bellezza
I Wear:Armani soft jacketBenetton pullHermès scarfGianfranco Ferrè denim

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog