Magazine Basket

Euro2011: Francia-Russia la seconda semifinale

Creato il 15 settembre 2011 da Basketcaffe @basketcaffe

kirilenkoDopo Spagna e Macedonia sono Francia e Russia ad accedere alle semifinali di Eurobasket 2011 che si giocheranno domani alle 16:30 e alle 20:00.

Nell’ultimo quarto di finale la Russia sa di avere le carte in regola per arrivare fino in fondo e lo mette in chiaro sin da subito contro una Serbia decimata dagli infortuni (fuori Tepic, Rasic e con un Krstic a mezzo servizio), portandosi avanti sul 16-12, ma allargando la forbice all’inizio del secondo trovandosi anche sul +11 grazie ad una grandissima difesa che costringe i serbi a tantissime palle perse, andando all’intervallo sul 34-27. Coach Ivkovic da grande allenatore qual è striglia per bene i suoi che rientrano con un’altra faccia, molto più convinta e trovano nella coppia Teodosic (20 punti ma addirittura 9 palle perse!)-Krstic finalmente quella vista nelle prime partite di questo Euro2011. La rimonta è servita e la partita torna a essere godibile nonostante la fatica delle 9 partite in pochissimi giorni si faccia sentire.
L’ennesimo strappo arriva a metà dell’ultimo parziale con la nazionale sovietica che riesce a riportarsi avanti in doppia cifra grazie alla coppia Kirilenko (migliore in campo con 14 punti, 11 rimbalzi, 6 assist e 4 recuperi) e Shved (10+5 assist), mettendo di fatto fine alla contesa per il 77-67 finale.

noah
Nel pomeriggio la Grecia parte forte, concentrata e quadrata, come sempre! I tiri da tre punti e le giocate della coppia milanese Bourousis-Fotsis aprono un divario che la Francia però pian piano riesce a richiudure grazie alla grande vena di Nando De Colo già a quota 12 a metà gara, con i suoi sotto 31-27. Al rientro dagli spogliatoi la musica non cambia con gli ellenici che sembrano avere la partita in mano, senza però mai riuscire a dare la zampata definitiva. Parker non è al meglio della condizione e si vede, ma quando si sveglia la partita torna in parità ed il terzo periodo si chiude così sul 43-40. De Colo è in serata di grazia e con Parker lancia un parziale di 9-0 portando i bleus al primo vantaggio della gara. La difesa francese stringe le maglie e per più di tre minuti non concede a Zisis e soci di trovare il fondo della retina; Bourousis però non ci sta e prova a riaprire la partita, ma Nicolas Batum è troppo forte e piazza una sequenza terrificante (canestro, stoppata, canestro) che chiude i conti sul 64-56.
La squadra di Collet è così ad un passo dalla finalissima dell’Europeo, mentre alla Grecia rimane solo da inseguire il sogno Londra 2012.

Per conoscere tutti i risultati delle partite, anche dei turni precedenti, e le statistiche individuali vi rimandiamo alla nostra pagina Euro 2011.



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :