Magazine Attualità

Europa League: dal Pipita di Napoli alla Viola

Creato il 13 marzo 2015 da Retrò Online Magazine @retr_online

Il Napoli di Benitez si aggiudica per 3 a 1 il primo atto degli ottavi di Europa League. Fiorentina e Roma non vanno oltre il pareggio al Franchi

Napoli – Dinamo Mosca 3-1

Nella sfida casalinga degli ottavi di andata di Europa League, il Napoli firma il 3 a 1 contro la Dinamo Mosca. I russi sono guidati da Čerčesov, ex portiere dello Spartak Mosca, che eliminò i Partenopei nella Coppa Campioni del 1990 ai rigori. Showman della serata è il pipita Higuain, autore di una tripletta e trascinatore degli azzurri per tutti i 90 minuti.

Ad un minuto dal fischio di inizio i calciatori del Napoli “sono ancora negli spogliatoi” e Kuranyi ne approfitta con un colpo di testa da calcio d’angolo, siglando il momentaneo vantaggio della Dinamo. Gli azzurri non si abbattono e si riversano nell’area russa dove Mertens, con la sua agilità, fa “ballare” il colosso difensivo Samba. Il pareggio arriva al 24′: Ghoulam pesca in area Higuain che di testa non sbaglia. L’arrembaggio del Napoli si fa insistente e pochi minuti dopo la rimonta è completa: il Pipita trasforma il rigore procurato dall’esterno belga, ingenuamente atterrato in area dal francese Valbuena. Nella ripresa Zobnin si fa cacciare per somma di ammonizioni ed il Napoli, in superiorità numerica, trova il tris con Higuain che fa tutto da solo: stop di petto e tiro al volo di sinistro nell’angolo più lontano. Il Napoli fa un passo avanti verso i quarti di Europa League.

Fiorentina – Roma 1-1

Al Franchi di Firenze il derby italiano tra Fiorentina Roma non va oltre il pareggio. Il discorso qualificazione ai quarti di Europa League è rimandato alla sfida dell’Olimpico della prossima settimana.

Il match si apre con l’errore pacchiano di De Rossi, il cui passaggio in orizzontale spiana la strada a Salah. L’egizioano serve poi Ilicic che non sbaglia davanti Skorupski. La Viola prova a fare il suo gioco per tutta la partita ma il calo fisico della squadra di Montella permette alla Roma di crescere esponenzialmente nel gioco. I giallorossi sprecano un rigore con Ljajic e trovano il goal del pareggio solo grazie al maliano Keita. L’ottavo tutto italiano di Europa League si deciderà dunque nel ritorno a Roma.

Tags:calcio,Dinamo Mosca,el,Europa League,fiorentina,Fiorentina Roma,Higuain,napoli,Napoli Dinamo Mosca,risultati,risultati calcio,risultati Europa League,roma,sport

Related Posts

Altri SportIl corriere SportivoPrima Pagina

Weekend di Rugby: dal 6Nazioni all’Eccellenza

CalcioIl corriere SportivoPrima Pagina

Wolfsburg-Inter: suicidio nerazzurro!

CalcioIl corriere SportivoPrima Pagina

Champions: vendetta PSG, Bayern esagerato

CalcioIl corriere SportivoPrima Pagina

26^ Serie A: da Zola alla Lazio, top e flop


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog