Magazine Società

Expoentusiasti

Creato il 09 agosto 2015 da Lanterna
Expoentusiasti
Quando abbiamo sentito parlare di Expo la prima volta, non avevamo le idee chiare su cosa ci fosse di interessante. Avevamo la percezione di un evento importante, questo sì, ma non riuscivamo a metterlo a fuoco. Tanto che, al primo giro di biglietti scontati del CRAL, ho passato.
Expoentusiasti
Invece poi si sono moltiplicate le voci di quelli che c'erano andati e l'avevano trovato bello e interessante. Il costo del biglietto serale, 5 euro, ci ha invogliati a provare anche noi, nella settimana in cui eravamo senza figli.
Expoentusiasti
Abbiamo girato, abbiamo assaggiato, ci siamo guardati intorno.
Bello, interessante. Il cibo è decisamente caro, ma ne può valere la pena per assaggiare cucine che non ci sono nel nostro Paese o che vengono distorte per incontrare i nostri gusti (per esempio la cucina cinese, tutta un'altra cosa).
Expoentusiasti
E poi, come rinunciare all'occasione di rivedere il Cirque du Soleil per soli 35 euro a testa? Dopo alcuni tentennamenti (dovuti anche al fatto che il sito su cui si comprano i biglietti è fatto veramente male), abbiamo preso i biglietti per ieri sera.
Expoentusiasti
Dal momento che per accedere allo spettacolo bisogna comprare anche il biglietto d'ingresso a Expo, abbiamo deciso di prendere il serale, per noi, i bambini e gli amici che erano con noi, e approfittarne per girellare un po' in attesa dello spettacolo (che cominciava alle 21.15, quindi ci dava almeno un'ora e mezza di margine).
Ecco, tutto ciò che si può dire di buono di Expo sbiadisce di fronte alla grandezza del Cirque. Per quanto sia stato ideato in relativamente poco tempo e con strumenti più modesti di quelli a cui il Cirque è abituato, questo spettacolo non è meno magico.
Mi ha emozionata, commossa, divertita. La dimensione più teatrale mi ha fatto sentire più intensamente la fatica e la bravura degli artisti. Ho apprezzato l'ingegnosità e la semplicità delle scelte di regia.
Insomma, bravi. Bravi bravi bravi.
Varrebbe la pena di aver messo in ballo Expo solo per questo spettacolo.
PS: per alcune immagini dello spettacolo vi rimando a questa recensione. Il mio preferito, il fauno, l'ha fotografato davvero troppo poco!

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazine