Magazine Cinema

EXTRA Venezia: Vip Watching

Creato il 07 settembre 2010 da Filmdifio
EXTRA Venezia: Vip Watching
Una mattinata a Venezia l'ho dedicata al vip watching, attività che per alcuni è vissuta con una certa metodicità. Immancabili digitali e poi blocchetti per autografi e dediche. Il pubblico della Mostra vive anche di questo.Un centinaio di persone stanziali sui gradini di fronte l'Hotel Excelsior per tenere sotto controllo l'uscita dell'albergo e il molo privato dove arrivano i motoscafi. Consiglierei a qualsiasi esperto di pubblicità-marketing e pubbliche relazioni di venirsi a fare un giro in queste occasioni per osservare da vicino gli indici reali di gradimento verso questo o quel personaggio "noto".Gli applausi, spontanei, sono andati a Margherita Buy, Giuliano Gemma e a Willem Dafoe.Minimo comune denominatore dei tre: la totale mancanza di atteggiamenti da divi: fare dimesso, arrivo in taxi o a piedi. Dafoe si è meritato tutta la stima del mondo: sorridente, paziente. Le mille rughe e pieghe del viso gli conferiscono un fascino da "grande attore". La Buy. Mi chiedo se non sia rimasta imprigionata in uno dei suoi personaggi, insicura e isterica. Scende dal taxi e si spaventa, nell'ordine, per gli applausi, gli incitamenti, la richiesta di foto e autografi.Un tipo accanto a me: "gran bella donna, eh?!". Come dargli torto. Passa Nichi Vendola, il più, ad onor del vero, "fashion" di tutti, con un completo sull'azzurrino e cravatta multicolor da urlo. Michele Placido poca considerazione. Claudio Santamaria aria da "sonoungiovaneetalentionoattoreitaliano e misonosvegliatodapoco". Tre, quattro macchine per, udite udite, Alessandro Preziosi a cui sarebbe consigliabile un cambio di barbiere....i colpi di sole anche no..
Nei giorni scorsi simpatici siparietti. I migliori sono i divi orientali. Nessuno li conosce. Ma hanno tutti un seguito non indifferente, portato da casa. Si fanno foto da divi sulla piscina e sulle terrazze, con mise improbabili. Sembrano fumetti.
Esce dall'hotel Valerio Mastrandrea. Piace, si sente. Ma nessuno si avvicina. Lui cammina spedito ed indifferente con cellulare all'orecchio. La sensazione è che sia molto apprezzato ma l'atteggiamento schivo allontana, purtroppo o per fortuna.
Qualche giorno fa bellissimo red carpet con Catherine Deneuve. Diva, diva, diva. Nell'attesa passano Patrizia Pellegrino tutta "apparata" e Sandro Mayer più vari accompagnatori. Loro sicuri cercano di varcare l'ingresso riservato ai protagonisti del red carpet, ma vengono rimbalzati. Che risate!

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • EXTRA Giffoni: Claudio Gubitosi

    EXTRA Giffoni: Claudio Gubitosi

    Lo avrei voluto osservare ancora un po' prima di scrivere qualcosa. Ma anche se sono a Giffoni solo da 2 giorni, credo di aver "notato" abbastanza. Leggere il seguito

    Da  Filmdifio
    CINEMA, CULTURA
  • EXTRA Giffoni: Jesse Mc Cartney

    EXTRA Giffoni: Jesse Cartney

    Un uomo in un corpo da bambino. Occhi di ghiaccio, il sorriso delle migliori occasioni sempre pronto. Fa veramente “impressione” Jesse Mc Cartney, idolo delle... Leggere il seguito

    Da  Filmdifio
    CINEMA, CULTURA
  • EXTRA Giffoni: Soundtrack

    EXTRA Giffoni: Soundtrack

    Per ogni red carpet partivano queste note.Ottima colonna sonora per il Festival di Giffoni. Un po', a dire il vero, ci manca.Tempo fa scelta anche da un certo... Leggere il seguito

    Da  Filmdifio
    CINEMA, CULTURA
  • Machete a Venezia

    Machete Venezia

    Film di mezzanottePrime recensioni Da BadTaste, Colinmckenzie esprime un parere molto positivo. "Machete" viene elogiato per la sua capacità di divertire e per... Leggere il seguito

    Da  Ludacri87
    CINEMA, CULTURA
  • Machete (Venezia 67esima edizione)

    Machete (Venezia 67esima edizione)

    Machete sarà ricordato per sempre come l’occasione per celebrare l’attore Danny Trejo, ex galeotto a San Quintino diventato uno dei caratteristi più gettonati d... Leggere il seguito

    Da  Taxi Drivers
    CINEMA, CULTURA
  • EXTRA Venezia. La bambina è arrivata al luna park

    EXTRA Venezia. bambina arrivata luna park

    ....e la bambina sono io. Datemi una poltrona mediamente comoda, un film e atmosfera da Settima Arte e mi fate felice.Tutto comincia.....dall'aereo. Simpatico i... Leggere il seguito

    Da  Filmdifio
    CINEMA, CULTURA, EVENTI
  • EXTRA Venezia: chi è, chi è?

    EXTRA Venezia:

    Hall dell'Hotel Excelsior al Lido. Folla assiepata in un angolo. Valanga di flash. "Mi posso fare una foto con lei?". Cellulari da tutte le parti. Sorrisi.... Leggere il seguito

    Da  Filmdifio
    CINEMA, CULTURA