Magazine Informazione regionale

“Fabio, risvegliati”: Gianni Morandi canta per il poliziotto in coma

Creato il 09 marzo 2014 da Makinsud

Chissà se Fabio ha ascoltato da Innsbruck, dove tuttora è ricoverato, la voce di Gianni Morandi che cantava per lui. Il cantautore bolognese è stato sicuramente il protagonista numero uno della serata di beneficenza svoltasi in onore di Fabio Graziano, al Teatro Palapartenope di Napoli, a cui hanno partecipato numerose personalità del mondo della musica e dello spettacolo. morandiFabio Graziano aveva appena finito il suo turno al commissariato e stava percorrendo la Riviera di Chiaia a bordo del suo scooter quando un furgone, improvvisamente, lo travolge. Era il 7 settembre 2013. Da quel giorno, una lunga odissea: i medici dell’ospedale Loreto Mare di Napoli davano il poliziotto per spacciato, per loro  non avrebbe resistito una settimana. La compagna Paola, invece, è di tutt’altro avviso tanto che mette il suo rene in vendita pur di portarlo in un centro specializzato di Innsbruck, in Austria. Ma non ce n’è stato bisogno: donazioni da tutto il mondo hanno permesso a Fabio di partire e di iniziare le cure.

 

Cure, però, che sono costosissime, è così scatta la gara di solidarietà con l’organizzazione di due concerti-evento, dal titolo ”Tutto ha un senso”, una canzone scritta per Fabio da un suo collega poliziotto, Elia Romano, musicata ed eseguita da Felice Romano, un avvocato con la passione per la musica che ha sponsorizzato l’iniziativa.  Prima di Gianni Morandi si sono esibiti, tra gli altri, Barbara De Rossi, Mariella Nava, Sal Da Vinci e Gianni Donzelli degli Audio2,Nello Iorio, Luca Lombardo, Mariella Nava, Gennaro Cosmo Parlato, Patrizio Oliva, Massimiliano Rosolino, Carlo Silipo, Gianni Simioli e Pino Maddaloni. Paola, emozionatissima ha ringraziato tutti i duemila spettatori presenti:  ”Ora – ha detto dal palco - Paolo mostra dei piccoli miglioramenti. Piccoli, ma per me grandissimi e quando lo rivedrò gli dirò di voi, di questa magica serata e di Gianni Morandi. Sono sicura che sarà per lui un momento di felicità”. Alla fine della serata, il cantautore bolognese ha richiamato Paola sul palco, che non è riuscita a trattenere le lacrime.

 

Le donazioni continuano e possono essere effettuate sul conto corrente. Questi i dati necessari:

Cariparma Piazza Medaglie d’oro agenzia 10 Napoli
Graziano Fabio
ABI 06230
CAB 03557
IBAN IT44B 06230 03557 0000 56638771
BIC/SWIFT CRPPIT2P527
Causale cure: CURE INNSBRUCK


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog