Magazine Società

[Facciamoci del male] Numero dodici. Siamo tutti obamiani?

Creato il 07 novembre 2012 da Subarralliccu @subarralliccu
7 novembre 2012 · by Mirko Madau · in Facciamoci del Male. ·

[Facciamoci del male] Numero dodici. Siamo tutti obamiani?

La frustrazione politica degli italiani de sinistra è nota. Eppure sono le elezioni americane il momento in cui essa raggiunge il suo culmine, palesandosi anche a chi volesse in qualche modo negarla.
Il tutto avviene, essenzialmente, in quattro fasi, che la figura di Obama, afroamericano, icona, bel sorriso, bella famiglia, non fa che esasperare.

  1. Si parte col più classico degli errori di valutazione. USA=Italia, Repubblicani= destra, Democratici=sinistra; Repubblicani=Berlusconi, Democratici=non Berlusconi.
  2. Nei mesi e soprattutto nei giorni che precedono il verdetto elettorale, portagonista è il radioso mix di antiamericanismo di fondo e paura che a vincere sia il cattivo, il padrone, Nixon, Bush, Berlusconi incarnati nel candidato repubblicano. E’ così che, forte di mattarelli e porcelli e pareggi e ribaltoni e governabilità farlocca, l’italiano de sinistra biasima con forza, sgomento e sconcertato, il sistema elettorale americano. Non è democratico, non è rappresentativo. Dannati yankees.
  3. La vittoria del candidato democratico, quello buono, quello non Berlusconi, cancella ogni dubbio sul grado di democrazia del sistema americano e sull’America e gli americani tutti e viene festeggiata come se la propria squadra del cuore, composta da parenti e amici, avesse vinto la coppa più importante: in tutti gli sport. E come se si trattasse di una vittoria della sinistra italiana o almeno di un’anticipazione di quello che accadrà in Italia.
  4. Alla prima minaccia di intervento militare in qualche parte del mondo o al primo terrorista/antiimperialista ucciso, la libidine per il risultato elettorale lascia nuovamente il posto a frustrazione, delusione, diffidenza, antiamericanismo.
    Di solito, la beffa finale è l’ennesima sconfitta elettorale della sinistra italiana.

 

Condividi questo post


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Siamo Colonie

    ByoBlu – Il video blog di Claudio MessoraLa svendita programmata delle sovranità nazionali è iniziata molto tempo fa. Già nei primi anni ’90 gli economisti... Leggere il seguito

    Da  Tnepd
    SOCIETÀ
  • [Facciamoci del male] Numero nove

    [Facciamoci male] Numero nove

    Outing, anzi no. Tutta una settimana a mettere in croce Cassano per quelle improvvide dichiarazioni sui gay nel calcio – come se Cassano fosse più di un tizio... Leggere il seguito

    Da  Subarralliccu
    SOCIETÀ
  • [Facciamoci del male] Numero dieci

    [Facciamoci male] Numero dieci

    Pensare l’impensabile sulla trattativa con la mafia Questa deve spiegarla uno bravo. Supponiamo che questa storia della trattativa dello Stato con la mafia sia... Leggere il seguito

    Da  Subarralliccu
    SOCIETÀ
  • Siamo vivi

    Per fortuna c’è questa parentesi calcistica a tenerci vivi. Non dico niente per scaramanzia, ma dopo i mondiali in Sudafrica eravamo pimbati in non so quale... Leggere il seguito

    Da  Babilonia
    SOCIETÀ
  • Siamo isolani!

    Riceviamo dall’associazione PendolariStanchiVdA e volentieri pubblichiamo.L’associazione PendolariStanchiVda, preso atto della riunione convocata... Leggere il seguito

    Da  Patuasia
    INFORMAZIONE REGIONALE, SOCIETÀ
  • Siamo isolani!

    Prima raddoppiano poi cancellano. Siamo alla farsa. La definizione di isola per la Valle d’Aosta non è mai stata così azzeccata: niente pullman per Torino e la... Leggere il seguito

    Da  Patuasia
    INFORMAZIONE REGIONALE, SOCIETÀ
  • Fiat, facciamoci un bel raggiro in auto

    Fiat, facciamoci raggiro auto

    Marchionne cade dalle nuvole e si addolora. Secondo quanto sostiene la Stampa che alcuni maligni dicono essere un giornale vicino alla Fiat, pardon alla... Leggere il seguito

    Da  Albertocapece
    CULTURA, SOCIETÀ