Magazine Motori

Ferrari vittima dell'asfalto bagnato

Da Magazinef1 @MagazineF1
Ferrari vittima dell'asfalto bagnatoIl team di Maranello è deluso dalla prestazione ottenuta nelle qualifiche del Gran Premio del Canada, dove Alonso e Massa non hanno brillato chiudendo rispettivamente al sesto e al sedicesimo posto, con il brasiliano che per il secondo weekend consecutivo è stato rallentato da un incidente.
Il direttore della Scuderia Ferrari Stefano Domenicali ammette le difficoltà della sua squadra: "Purtroppo sappiamo che in queste condizioni soffriamo più dei nostri avversari. Il clima mutevole di oggi è il peggiore per noi perchè non riusciamo a riscaldare a dovere i pneumatici e non abbiamo la giusta aderenza per poter spingere al massimo. E' stata una giornata molto difficile."
Tuttavia Domenicali guardando alla gara di domani ha aggiunto: "Tutto è possibile con Alonso e se le condizioni metereologiche dovessero migliorare, saremmo nelle condizioni di poter recuperare posizioni domani."
Ferrari vittima dell'asfalto bagnatoFernando Alonso è della stessa opinione del suo principale: "Molto difficile. Anche ieri avevamo la consapevolezza che sarebbe stato un fine settimana molto impegnativo, perchè con queste condizioni climatiche così mutevoli non si sa mai quale sia la scelta giusta dei pneumatici. Bisognava interpretare ogni curva cercando di trovare il giusto grip, ma non sempre le cose vanno per il meglio. Ora dobbiamo concentrarci sulla gara di domani: come riscontrato nelle prove libere di ieri abbiamo un buon ritmo e se non dovesse piovere potremmo recuperare molte posizioni. Dovremo cercare di terminare la gara davanti ai nostri rivali."

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :