Magazine

Film, Il Grande Gatsby – Recensione

Creato il 07 ottobre 2013 da Molipier @pier78
Film, Il Grande Gatsby – Recensione Walter Fanuli Walter Fanuli vedi altri articoli 07 ottobre 2013 13:00

Dal romanzo di Francis Scott Fitzgerald, una trasposizione affascinante dal regista di Moulin Rouge.

La Trama

il grande gatsby
Il Grande Gatsby” narra la storia di un aspirante scrittore, Nick Carraway che lasciato il Midwest Americano, arriva a New York nella primavera del 1922, un’epoca in cui regna la dubbia moralità, la musica jazz e la delinquenza. In cerca del suo personale Sogno Americano, Nick si ritrova vicino di casa di un misterioso milionario a cui piace organizzare feste, Jay Gatsby, ed a sua cugina Daisy che vive sulla sponda opposta della baia con il suo amorevole nonché nobile marito, Tom Buchanan. E’ allora che Nick viene catapultato nell’accattivante mondo dei super-ricchi, le loro illusioni, amori ed inganni. Nick è quindi testimone, dentro e fuori del suo mondo, di racconti di amori impossibili, sogni incorruttibili e tragedie ad alto tasso di drammaticità. Uno specchio fedele dei nostri tempi moderni e delle nostre quotidiane battaglie. (Fonte: Filmup)

La Recensione

Il Grande Gatsby è uno di quei film che o si ama o si odia. Non è un racconto per tutti, è una storia d’amore densa di fascino e mistero, dalla sublime resa visiva. Io sono tra quelli che questo film lo hanno amato. Sfarzosa, festaiola, intrigante. Non vi sono aggettivi migliori per descrivere la vita di Gatsby (che si legge con la A e non con la E) la cui aura di ambiguità pervade la prima mezz’ora di film nella quale l’individuo con le fattezze di Leonardo di Caprio non si presenta a noi fisicamente ma la cui presenza potente è sempre viva e tangibile. C’è Tobey Maguire (quello dello Spiderman di Sam Raimi), il suo più grande amico, l’unico che “lo ha a cuore (citando le sue parole), l’unico che lo capisce e che ha intuito la Grandezza di quest’uomo che compie ogni singola azione in funzione del passato.

Il grande Gatsby

Ma si può rivivere il passato? È questa la domanda sulla quale ci si interroga nelle ben due ore e quasi venti minuti di pellicola che, diretta dal Baz Luhrmann di Mouline Rouge, riesce nella non facile impresa di trasporre un libro così importante in chiave semi-moderna. Se infatti abbiamo, da una parte, scenografie e periodo storico ambientati nella prima metà del 1900, dall’altra abbiamo la musica che, invece, richiama cover dei giorni nostri perfettamente integrate con il tutto, senza contare le musiche originali di Craig Armstrong (autore tra l’altro anche delle musiche del sopracitato Moulin Rouge).

Il grande Gatsby

Più la storia prosegue, più si entra in sintonia con lo sfarzo e gli agi della vita di questo personaggio ricco di fascino ed altrettanto avvolto dai segreti; certo, alcune parti sono decisamente lente e lo stile narrativo, talvolta, decelera anche troppo, ma il lavoro che ne è scaturito è senza dubbio degno del miglior cinema contemporaneo. Il Grande Gatsby è davvero un film che merita di essere visionato, almeno una volta, che va vissuto e trattenuto; è una storia profonda e a tratti ironica, qualcosa che dà speranza e che fa gioire. Ed è senza dubbio una storia che faticherete a dimenticare, tanto è Grande… Come Gatsby.

Il grande Gatsby

Nazione: U.S.A., Australia
Anno: 2013
Genere: Drammatico
Durata: 143 minuti
Regia: Baz Luhrmann
Cast: Leonardo DiCaprio, Joel Edgerton, Isla Fisher, Carey Mulligan, Tobey Maguire, Callan McAuliffe, Amitabh Bachchan, Jason Clarke, Gemma Ward

Il film è acquistabile sul sito di Amazon al prezzo di €14,10 per la versione Dvd e di €17,41 per la versione Blu-ray.

Per ricevere news via e-mail su film, recensione lascia la tua email nel box sotto:

Ho letto e acconsento Informativa sulla Privacy Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto Finalità del tattamento Scopri [email protected]

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Il Grande Gatsby (2013)

    Grande Gatsby (2013)

    Regia: Baz Luhrmann Anno: 2013 Titolo originale: The Great Gatsby Voto: 7/10 Pagina di IMDB (7.4) Pagina di I Check Movies Acquista su Amazon Vecchi miei, Il... Leggere il seguito

    Da  Vomitoergorum
    DA CLASSIFICARE
  • Il grande Gatsby

    grande Gatsby

    Titolo: Il grande Gatsby Data Uscita: 16 maggio 2013 Genere: Drammatico Regia: Baz Luhrmann Cast: Leonardo DiCaprio, Tobey Maguire, Carey Mulligan, Jason Clarke... Leggere il seguito

    Da  Oggialcinemanet
    CINEMA
  • Il grande gatsby

    grande gatsby

    In cartellone al prossimo festival di Cannes, di cui sarà il film d'apertura, "Il grande Gatsby" è un opera destinata a far parlare di sè prima ancora di... Leggere il seguito

    Da  Veripaccheri
    CINEMA, CULTURA
  • Il grande Gatsby (Film 2013)

    grande Gatsby (Film 2013)

    TramaNick Carraway, un giovane del Midwest trasferitosi a Long Island, è affascinato dal misterioso passato e dallo stile di vita eccessivo del suo padrone di... Leggere il seguito

    Da  Intrattenimento
    CINEMA, CULTURA, TELEVISIONE
  • Il grande Gatsby - Read and be ready

    grande Gatsby Read ready

    Il Grande Gatsby aprirà il Festival di Cannes il prossimo 15 maggio e dal giorno seguente sarà in distribuzione anche nelle sale italiane. Leggere il seguito

    Da  Thetalkingmule
    CINEMA, CULTURA
  • Il grande gatsby

    grande gatsby

    Data di Uscita: 6-05-2013 Dal talento creativo, unico nel suo genere, dello scrittore/produttore e regista Baz Luhrmann, arriva il nuovo adattamento per il... Leggere il seguito

    Da  Cinema32
    CINEMA
  • Gruppo di Lettura: Il grande Gatsby - Francis Scott Fitzgerald

    Gruppo Lettura: grande Gatsby Francis Scott Fitzgerald

    PresentazioneOggi inizia il mese di Maggio, che, oltre ad essere il mese della fantastica iniziativa Il Maggio dei Libri e del Salone del libro di Torino, a... Leggere il seguito

    Da  Leo Sanguedinchiostro
    CULTURA, LIBRI