Magazine Architettura e Design

Finestre fluttuanti e stimolazione dei sensi. LOFT

Creato il 02 marzo 2011 da Urdesign

Finestre fluttuanti e stimolazione dei sensi. LOFT

I proprietari di questo loft hanno assegnato a Ruhl Walker Architects l’incarico di progettare gli interni della loro abitazione all’insegna della flessibilità, per creare spazi liberamente collegati tra loro e destinati ad attività domestiche, di socializzazione e di lavoro.

I lunghi muri laterali preesistenti senza finestre sono vivacizzati da modulazioni del soffitto e da infissi originali da un lato e da una “finestra fluttuante” virtuale in acciaio e acrilico traslucido dall’altro. Questo muro semitrasparente, la maggiore fonte di luce del loft, si apre dando vita da un lato ad un ufficio casalingo e dall’altro nascondendo il guardaroba.

Grandi porte scorrevoli nascoste consentono ai proprietari di configurare costantemente gli spazi per adattarli alle esigenze di privacy. La pavimentazione è in acero color antracite negli ambienti principali, in roccia calcarea grigia levigata nel bagno padronale e in ardesia nera all’ingresso e nel bagno degli ospiti.

[Show as slideshow]
ruhl-walker-architects-loft-1
ruhl-walker-architects-loft-2
ruhl-walker-architects-loft-3
ruhl-walker-architects-loft-4
ruhl-walker-architects-loft-5
ruhl-walker-architects-loft-6
ruhl-walker-architects-loft-7

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :